• HeadSet
  • Posted
  • Hits: 8338

SteelSeries 7H Pro Gaming Headset

steelseries_7h_pro_gamingA poche settimane dalla pubblicazione della recensione dell’headset SteelSeries Siberia V2, vi proponiamo un prodotto appartenente alla stessa categoria, prodotta sempre dall’azienda danese SteelSeries; parliamo dell’headset SteelSeries 7H Pro Gaming acquistabile alla cifra di 105€ circa.

 

[ENGLISH VERSION]

 

02_7h_logo

SteelSeries nasce nel 2001 a Copenhagen, in Danimarca, grazie a Jacob Wolff-Petersen. L’azienda diventa nel giro di breve tempo leader mondiale nella produzione di periferiche per computer rivolte a un pubblico di videogiocatori esperti. Tra i suoi prodotti troviamo, infatti, mouse, tastiere, tappetini per mouse, headset ed altri accessori fondamentali per un giocatore avanzato. Nel 2008 SteelSeries annuncia l’acquisizione di Ideazon, azienda statunitense produttrice di periferiche gaming, con l’intento di migliorare ed aumentare la produzione dei propri prodotti.

Attualmente l’azienda lavora con molti partner, ad esempio Blizzard Entertainment, Electronic Arts, NCSoft, Ubisoft e GUNNAR Optkis, giusto per citare i più famosi.


 

Specifiche e features

SteelSeries è sinonimo di qualità e prestazioni elevate, e fino ad ora, l’azienda di Copenhagen, non ha mai deluso i suoi acquirenti.

Come tutti i suoi prodotti, anche lo SteelSeries 7H, vanta features e caratteristiche tecniche di prim’ordine, in grado di soddisfare anche l’utente che pretende il massimo.

Il prodotto vanta drivers da 50 mm in grado di regalare un suono pulito a tutte le frequenze, rendendo il 7h adatto ad ogni tipo di ascolto.

Le cuffie sono di tipo stereo e non necessitano di una scheda audio dedicata per l’elaborazione del flusso audio.

La cuffia di tipo “chiuso” permette l’isolamento dall’ambiente circostante; in un caso il suono verrà trattenuto dal padiglione e nell’altro, l’ascolto non sarà disturbato da eventuali rumori esterni. Altra feature interessante, oltre al microfono retrattile, è la possibilità di sostituire i cuscinetti auricolari; l’azienda infatti fornisce un paio di cuscinetti più morbidi ed altrettanto confortevoli, dando all’utente la possibilità di utilizzare quelli che ritiene più opportuni.

Il cavo, inoltre, presenta un controller del volume in grado di abilitare od escludere il microfono, a seconda dell’utilizzo del prodotto.

Se tutto questo non bastasse, lo SteelSeries 7H è completamente smontabile in 4 pezzi, facilitandone il trasporto all’interno di un bagaglio.

 

Questi sono i principali punti di forza del prodotto sulle quali l’azienda punta e che possiamo trovare descritti anche sul sito internet del produttore.

 

Di seguito riportiamo le caratteristiche tecniche:

 

Cuffie:

  • Risposta in frequenza: 18-28,000 Hz
  • Impedenza: 32 Ohm
  • SPL a 1 kHz, 1 Vrms: 112 dB
  • Lunghezza del cavo: 1 + 2 = 3 m (9,8 ft)
  • Jack: 3,5 mm

Microfono

  • Risposta in frequenza: 50 - 16.000 Hz
  • Pick up modello: Uni-direzionale
  • Sensibilità: -38 dB

 

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet del produttore:

http://steelseries.com/products/audio/steelseries-7h


 

Box e Bundle

BOX

La scatola si presenta ricca di informazioni e con una finestra sul prodotto, come nel classico stile SteelSeries.

 

Sulla parte frontale possiamo trovare, oltre al nome del prodotto,  le features che lo caratterizzano ed una parte trasparente che permette di dare un primo sguardo all’headset, dando la possibilità all’utente di valutarne il prodotto.

 

03_7h_box_front

 

Il lato sinistro presenta il nome del prodotto e due immagini, mentre il lato destro rimane trasparente, lasciando intravedere l'interno della confezione.

 

04_7h_box_left  05_7h_box_right

 

Sul posteriore della scatola troviamo maggiori informazioni: le specifiche tecniche, le features, uno schema che riassume la composizione del prodotto ed il contenuto della confezione.

Le informazioni sono scritte in dieci lingue diverse, tra cui l'italiano.

 

06_7h_box_back  07_7h_box_backdetail

 

Il fondo della scatola riporta il logo dell'azienda con una piccola digressione sulla storia della stessa.

Il top, invece, riporta i loghi di alcune aziende partner ed una finestra trasparente sul prodotto.

 

08_7h_box_under  09_7h_box_up

 

BUNDLE

Apriamo la confezione dalla parte superiore ed estraiamo il contenuto.

Ci troviamo di fronte ad un'altra scatola completamente trasparente che ci permette di guardare il prodotto nella sua completezza.

 

10_7h_boxopen  11_7h_boxopen_front  12_7h_boxopen_right

 

Una volta aperta anche questa copertura ci troviamo di fronte all'headset, ai cavi di collegamento con tanto di prolunga, ad un paio di cuscinetti auricolari di ricambio ed a due manuali utente.

 

18_7h_prolunga  19_7h_cuffia_sostitut

 

Andremo a descrivere questi elementi nella pagina successiva, relativa alla descrizione fisica del prodotto.

 

13_7h_bundle


 

SteelSeries 7H Pro Gaming Headset: descrizione

ESTETICA

Passiamo alla descrizione vera e propria di questo headset prodotto da SteelSeries.

La prima impressione è quella di trovarsi di fronte, come previsto, ad un prodotto di eccellente fattura; la robustezza del materiale e la particolarità costruttiva fanno immediatamente pensare ad un headset di ottima qualità.

 

14_7h_right

 

Come di consueto, sul padiglione è riportata la lettera che identifica l’orecchio da ricoprire, in questo caso il destro, contrassegnato dalla R di “right”; ovviamente sul lato sinistro troviamo la lettera L di “left”.

 

15_7h_left

 

In quest’ultima immagine, possiamo scorgere il microfono completamente ritirato nel suo alloggiamento; questo elemento rende le cuffie più comode, evitando l’ingombro del microfono in caso di solo ascolto.

 

16_7h_leftmic  17_7h_micdetail

 

Il cerchietto di questo prodotto è costruito utilizzando due materiali differenti; all’esterno, infatti, troviamo una plastica rigida con inciso il logo dell’azienda, mentre all’interno troviamo della gomma più morbida per rendere più confortevole l’utilizzo dell’headset.

 

20_7h_cuffia_toplogo

 

L’interno del padiglione acustico è caratterizzato da un cuscinetto di gomma morbida molto porosa all’interno e più compatta all’esterno, garantendo un ottimo isolamento dall’esterno ed un confort piacevole.

 

32_7h_cuffia_insiedetail

 

CAVO E CONNETTORE

Come accennato nella pagina “Box & Bundle”, all’interno della scatola troviamo il cavo di connessione che permette il collegamento dell’headset al computer.

 

21_7h_connector1

 

L’estremità del cavo sono caratterizzate dai classici cavi jack da 3,5mm da collegare al PC, da un lato, mentre dal lato opposto troviamo un connettore da inserire direttamente nell’ingresso presente sul padiglione sinistro delle SteelSeries 7H.

 

22_7h_connector  23_7h_cableconnection

 

Lungo il cavo è presente un piccolo controller che permette l’attivazione o la disattivazione del microfono, oltre alla regolazione del volume audio.

 

24_7h_miccommand


 

Sostituzione cuscinetto padiglioni

Altro fattore di confort è la presenza all’interno della confezione di due cuscinetti sostituivi creati con un materiale più morbido e poroso.

Nell’immagine sottostante vi sono i due tipi di cuscinetti a confronto; si nota chiaramente la differenza di porosità e del materiale che compone il cuscinetto stesso.

 

25_7h_cuffiedifferent

 

La sostituzione è molto semplice ed all’interno della confezione del prodotto, tra i manuali, vi è un foglio esplicativo con le istruzione per operare la sostituzione.

 

26_7h_cuffia_changemanual

 

 

Tale manovra può essere anche molto utile per pulire il cuscinetto stesso o la parte immediatamente adiacente alla cassa auricolare.

Tirando con decisione il cuscinetto verso la propria posizione è possibile sganciarlo dalla sede accedendo così alla cassa auricolare.

 

27_7h_cuffia_change1  28_7h_cuffia_speakerdetail

 

Nell’immagine precedente possiamo notare come due dei sei fori presenti sono segnati di rosso; questo per evitare di inserire il cuscinetto auricolare al contrario.


 

Smontaggio Headset

Elemento di estrema utilità è la possibilità di smontare completamente il prodotto per facilitarne la pulizia ed il trasporto.

Come in tutte le cuffie ed headset presenti sul mercato, anche questo prodotto permette la regolazione dell’ampiezza del cerchietto per adattarsi a teste di varie dimensioni.

 

29_7h_regulation

 

Accanto al punto di regolazione ed alla fine del cerchietto superiore possiamo trovare due clip, una per parte, atte alla rimozione dei padiglioni acustici effettuabile applicando un po’ di forza sulla clip stessa.

 

30_7h_disassemble1

 

Effettuando l’operazione da entrambe le parti smontiamo completamente l’headset in tre parti facilmente pulibili e comodamente trasportabili in valigia senza il timore di danneggiare il prodotto.

 

31_7h_disassemble

 


 

Test

Come di consueto abbiamo testato questo headset con videogames, film e musica, per valutarne le prestazioni in tutti gli ambiti di utilizzo.

 

GIOCHI

Iniziamo le valutazioni partendo dai videogiochi; la scelta è ricaduta su Need For Speed Shitf 2, Brink e Mythos, un MMORPG gratuito scaricabile direttamente da internet.

 

Abbiamo scelto questi tre games perché, oltre a prestarsi in maniera eccellente agli effetti surround, rientrano tra i generi dove l’headset è maggiormente utilizzato; corse, FPS e MMORPG.

Come previsto la qualità audio risulta eccellente; i volumi ben bilanciati, regalano sessioni di gioco piacevoli ed anche alzando il volume la qualità non viene minimamente intaccata.

Nel gioco firmato Electronic Arts, la presenza marcata, ma bilanciata, dei bassi, dona corpo al motore delle autovetture che riecheggia nei padiglioni auricolari.

Negli altri due giochi, rispettivamente un FPS ed un MMORPG si ha la sensazione di esser scesi direttamente in battaglia e, nonostante le cuffie siano stereo e non 5.1 o 7.1, si ha una netta percezione della locazione degli avversari e quindi della provenienza degli attacchi, aspetto fondamentale in questo genere di games.

 

Il microfono risulta essere chiaro e privo di disturbi, facendoci capire immediatamente nelle situazioni di caos che spesso si incontrano in questo genere di giochi.

Stesso discorso vale ovviamente per l’utilizzo del microfono al di fuori dell’ambito gaming, infatti testando il prodotto con software di chat comuni, quali MSN e Skype, il risultato rimane il medesimo.

FILM

Anche in questa situazione l’headset SteelSeries 7H si merita tutti gli elogi del caso.

I test sono stati effettuati visionando e, soprattutto, ascoltando due film aventi ottimi effetti speciali misti ad una numerosa serie di dialoghi; Avatar e Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan.

 

Aspetto decisamente positivo è la chiarezza dei dialoghi aventi volumi molto bilanciati; molti headset, cuffie o impianti audio, presentano un “abbassamento” di volume dei dialoghi rispetto all’ambiente circostante o alle scene di azione; non è però il caso di questo prodotto che assicura un ascolto cristallino anche nelle scene di dialogo.

L’ascolto diviene ancor più piacevole durante le scene di azione, ove sono presenti, ad esempio, esplosioni o effetti speciali; tali suoni riecheggiano in maniera molto forte e bilanciata all’interno del padiglione auricolare catapultandoci direttamente nel film.

Questi aspetti fanno quindi dello SteelSeries 7H un prodotto perfetto per la visione di un film in cuffia nonostante la mancanza di casse multi posizionali in soluzione 5.1 o 7.1.

 

MUSICA

 

Ultimo test, ma non per importanza, è ovviamente quello relativo all’ascolto di brani musicali.

Come per gli altri prodotti SteelSeries e come citato nelle pagine precedenti, anche l’headset 7H permette la retrattibilità del microfono, trasformando il prodotto in un comodo nonché eccellente paio di cuffie.

Eccellente, è proprio l’aggettivo adatto a questo headset; infatti l’ascolto si è rivelato piacevole e di elevatissima qualità.

Abbiamo testato le cuffie ricomprendo i più ampi generi musicali dal rock alla disco, passando per il metal, l’hip-hop, il pop, il jazz, il rap e le opere classiche.

Bassi potenti e toni medio-alti molto squillanti permettono l’enfatizzazione di  assoli di chitarra o effetti “ambient”.

In sostanza lo SteelSeries 7H si è rivelato uno strumento perfetto per l’ascolto di musica ad elevata qualità.


 

Conclusioni

oro

 

 

Prestazioni : 5 stelle - copia
Rapporto qualità/prezzo: 4,5 stelle - copia
Complessivo : 4,5 stelle

 

Lo SteelSerie 7H Pro Gaming è risultato un prodotto eccezionale.

 

Ottima qualità costruttiva caratterizzata da finiture eccellenti e prestazioni di prim’ordine grazie a suoni potenti e bilanciati, fanno di questo prodotto una scelta adeguata per gli utenti che vogliono il massimo da un headset.

Lo SteelSeries 7H è un headset da 104,99€ acquistabile presso il sito del produttore, ma che si può comodamente trovare negli store online a prezzi che sfiorano gli 85€.

Tale prezzo fa di questo prodotto una scelta ottimale basandosi sul rapporto qualità/prezzo.

 

Come previsto lo SteelSeries 7H Headset non ha deluso le aspettative, ma anzi si è rivelato un prodotto davvero eccellente, coma nella tradizione SteelSeries.

 

Pro

  • Ottima qualità produttiva
  • Ottime rifiniture
  • Molto confortevole
  • Cavo rimovibile e prolunga molto lunga
  • Prestazioni eccellenti
  • Suono altamente bilanciato
  • Microfono di alta qualità
  • Cuscinetto interno intercambiabile
  • Completamente smontabile

 

Contro

  • Nulla da segnalare

 

 

Rigraziamo SteelSeries per il sample fornitoci.

Angelo Ciardiello