• HeadSet
  • Posted
  • Hits: 12635

ROCCAT Kave - Solid 5.1 Surround Gaming Headset

Tags: gamingRoccatHeadset5.1KaveSurround

1Roccat ha introdotto sul mercato le Roccat Kave, cuffie dotate di un suono 3D realistico, in grado di soddisfare le necessità dei videogiocatori più esigenti. Abbiamo analizzato nei dettagli le caratteristiche di questo headset ed abbiamo testato le sue performances nel gaming e nell'ambito multimediale.

 

Introduzione

La giovane azienda tedesca Roccat ha sede ad Amburgo. Negli ultimi anni è divenuta famosa tra i gamers per i suoi prodotti di qualità a prezzi accessibili. La sua offerta comprende una gamma di prodotti pensati appositamente per i videogiocatori: mouse, tastiere, cuffie ed accessori, oltre a 2 modelli di notebooks (questi ultimi disponibili, al momento, solo per il mercato tedesco).

 

2

 

Per quel che riguarda l'offerta di Roccat per gli headset, questa si compone di 4 modelli: Roccat Kave 5.1, Roccat Kulo Stereo, Roccat Kulo 7.1 USB e Roccat Vire. Ad eccezione di quest’ultimo modello, nel qual caso si tratta di auricolari, per gli altri parliamo sempre di cuffie con archetto. Abbiamo già avuto modo di recensire precedentemente le Roccat Kulo Stereo http://www.xtremehardware.com/gaming/headset/roccat-kulo,-stereo-gaming-headset--201104014955/. In questa recensione analizzeremo invece l'offerta di headset top di gamma dell'azienda, le Roccat Kave.

 


Caratteristiche

Riportiamo di seguito le caratteristiche tecniche:

  • lunghezza cavo: 3,4m (2,0m dal telecomando al PC)
  • cuffia
    • altoparlanti
      • risposta in frequenza: 20Hz~20.000kHz
      • max. SPL a 1KHz: 114±3dB
      • max. potenza di ingresso: 100mW
      • diametro: 40mm
    • unità di vibrazione
      • Risposta in frequenza: 20~100Hz
      • Max. potenza di ingresso: 1000mW
      • Diametro dell'unità di vibrazione: 30mm
  • microfono
    • risposta in frequenza: 20Hz~18.000kHz
    • microfono a condensatore: 4x1,5mm
    • sensibilità a 1KHz: -36dB
    • impedenza: 2,2kΩ + 15%
    • direttività: omnidirezionale
  • sistema
    • impedenza d’entrata: 10kΩ
  • collegamento:
    • 4 jack da 3,5mm, 1 connettore USB

 

I requisiti di sistema sono:

  • PC o MAC™
  • scheda audio 5.1 o scheda audio con configurazione 5.1 per 5.1 surround sound
  • porta USB libera

 

Di seguito sono riportate le caratteristiche generali del prodotto:

  • suono surround 5.1 immersivo, con altoparlanti formanti tra loro un angolo di 12°
  • microfono con led "muto", completamente ruotabile e  rimovibile
  • telecomando tip n' control, per gestire facilmente tutte le impostazioni del volume
  • switch tra due profili, con impostazioni per film e giochi
  • resistente archetto in alluminio, che consente un utilizzo intensivo delle cuffie
  • padiglioni auricolari dotati di imbottiture estremamente confortevoli, cucite a mano
  • vibrazioni regolabili per un'esperienza di gioco realistica
  • parte a contatto con la testa dotata di tre imbottiture, per garantire una distribuzione omogenea del peso
  • facili da trasportare, grazie alla possibilità di ripiegarle ed al design compatto

Confezione e bundle

La confezione appare estremamente curata dal punto di vista estetico. Anteriormente presenta una finestra trasparente attraverso la quale si vedono le cuffie ed il telecomando. Sia anteriormente che posteriormente sono indicate le principali caratteristiche del prodotto.

 

3 4

 

5 6

 

La base del parallelepipedo della scatola ha una forma particolare, che vuole distinguersi dalla comune base rettangolare. Questa forma è presente anche nelle confezioni di altri prodotti Roccat e spesso nel logo dell'azienda.

 

7 8

 

Aperta la confezione, ci troviamo di fronte alle cuffie, collocate sul loro supporto, sagomato sulla loro forma. Notiamo una pellicola trasparente a proteggere il telecomando Tip’n’Control.

 

9

 

Il bundle consiste in un manuale d'installazione rapida, un cartaceo ricco di citazioni ed immagini ed un CD-ROM. Abbiamo poi verificato che il cd non contiene drivers, ma il manuale nelle varie lingue, oltre ad un video per testare l'effetto surround con le cuffie e alcuni contenuti aggiuntivi, come wallpaper.

 

10 11

 

Nel cartaceo è presente un codice per registrare il prodotto online ed accedere alla community di Roccat, il tutto nella peculiare forma di una carta.

 

12


 

Analisi del prodotto

Come abbiamo già accennato, per la connessione alla scheda audio sono presenti 4 jack da 3,5 mm ed 1 connettore USB. Sui jack sono presenti dei cappucci protettivi in plastica. I colori utilizzati, gli stessi normalmente utilizzati sugli ingressi della maggior parte delle schede audio, facilitano l'effettuazione delle connessioni corrette. La connessione alla presa USB serve per alimentare elettricamente le cuffie e il telecomando Tip’n’Control. Per questo si deve utilizzare una presa USB libera sul pc, o una presa USB di un hub dotato di alimentatore proprio, ma non di un hub privo di alimentatore.

 

13 14

 

Seguendo a ritroso il decorso dei cavi incontriamo una guarnizione rotondeggiante, con impresso il marchio Roccat, a partire dalla quale il cavo diventa uno solo.

 

15

 

Alla distanza di 1,4 m dai jack, abbiamo il telecomando Tip’n’Control. Esso si presenta di dimensioni generose e peso discreto. Il colore che predomina è il nero e il materiale utilizzato esternamente è la plastica. Ci colpisce la scritta ROCCAT, scolpita in bassorilievo sullo sportello apribile, e il led, colore blu ghiaccio una volta acceso, collocato in alto a sinistra. Esternamente abbiamo la manopola per regolare il volume, ma aprendo poi lo sportello accediamo ai controlli più avanzati.

 

161718

 

Giungiamo quindi a parlare delle cuffie vere e proprie, collocate a distanza di 2 metri dal telecomando seguendo il cavo. Come impressione generale ci appaiono esteticamente curate, ben assemblate e solide.  Anche qui il colore più utilizzato è il nero, che lascia spazio a qualche scritta grigia e talvolta al blu, nel caso del logo Roccat. Sicuramente una cosa che colpisce a prima vista, pur essendo le cuffie globalmente compatte, sono le dimensioni generose, sia come diametro che spessore, dei padiglioni auricolari.

 

19

 

Vedendo questi nel dettaglio, quindi, notiamo come il loro spessore sia dato esternamente dall'accollamento di più strati. Ad eccezione di quello più interno, dato dall'imbottitura in similpelle, gli altri sono in plastica. Sia il microfono che il collegamento delle cuffie col cavo sono presenti nella parte bassa del padiglione sinistro.

 

2021

 

Il microfono è discretamente lungo, ma soprattutto è completamente flessibile e ruotabile di 360°.  Sicuramente queste sono caratteristiche molto comode per regolare il microfono velocemente. Inoltre è anche facilmente smontabile, funzione utile per agevolare il trasporto delle cuffie.

 

22

 

Per facilitare la trasportabilità dell'headset vi è anche la possibilità di piegare i padiglioni verso l'interno. Ciò è reso possibile dalla presenza di apposite giunture tra gli stessi e l'archetto.

 

23

 

La faccia interna dei padiglioni presenta le imbottiture cucite a mano, le quali isolano i padiglioni auricolari dell'utente dall'ambiente esterno. La parte centrale presenta un incavo sul fondo del quale sono presenti gli speakers, dai quali il suono giunge direttamente al condotto uditivo del giocatore.

 

24 25

 

L'archetto è realizzato in alluminio, rivestito in buona parte da una copertura in plastica.  Questo consente un uso intensivo e prolungato nel tempo delle cuffie, senza i problemi di rotture che affliggono frequentemente altri modelli di headset, dotati di archetto completamente in plastica.  Sulla faccia superiore notiamo la scritta "Roccat", in bassorilievo, lucidata a specchio, dimostrando ancora la grande cura nell'estetica di questo prodotto.

 

26

 

Sulla faccia inferiore dell'archetto invece troviamo tre imbottiture, con la finalità di non creare fastidi al contatto con la testa e al contempo distribuire il peso nella maniera più omogenea possibile. Sempre su questa faccia troviamo, in prossimità delle giunture con i padiglioni, le lettere R o L (a seconda del lato), in nero su uno sfondo grigio, a ricordarci il verso corretto nel quale indossare le cuffie.

 

27 28

 

L'archetto è poi facilmente regolabile in ampiezza, così da ben adattarsi alle proporzioni della testa di chi indossa le Kave.

 

29


 

Impressioni d'uso

Le cuffie

Abbiamo effettuato i nostri test collegando le Kave ad una scheda audio Asus Xonar DX, sul sistema operativo windows vista ultimate 64bit. Le prove effettuate hanno riguardato alcuni video con audio 5.1, per valutare al meglio l'effetto surround, oltre ovviamente ai giochi, per poter testare direttamente il campo per il quale queste cuffie sono state pensate in maggior misura. Infine, abbiamo valutato la qualità del suono in ambito multimediale, valutando la resa in brani musicali in formato MP3 e WAV. Dai video, tra i quali abbiamo testato anche quello fornito da Roccat nel cd in bundle, è risultata una resa tridimensionale del suono molto buona.  Nei giochi testati, tra i quali Crysis e Far Cry, ci ha stupito il fatto che l'effetto surround sembrasse addirittura migliore rispetto ai video. Era possibile infatti facilmente identificare la direzione dalla quale provenivano gli spari e le voci. Questa caratteristica conferma la spiccata vocazione per il gaming delle Roccat Kave. Il subwoofer ha dimostrato bassi potenti, che rendono davvero impressionanti le vibrazioni delle esplosioni, pur trattandosi di cuffie e non avendo quindi la potenza dei subwoofer che possiamo trovare in molti impianti 5.1. I brani musicali che abbiamo ascoltato con le Kave avevano un suono chiaro, senza rumori di fondo, dimostrandoci la bontà di questo headset anche al di fuori dell'ambito dei videogiochi. Abbiamo verificato che il volume del suono che può essere espresso da queste cuffie è elevato, ma anche in tale situazione i suoni rimangono comunque chiari, senza distorsioni di sorta.

 

Il microfono

Le registrazioni che abbiamo effettuato con il microfono avevano un suono nitido, con un volume più che soddisfacente. Esso può essere disattivato in maniera estremamente comoda quando non necessario, semplicemente premendo il pulsante "MIC MUTE" dal telecomando Tip’n’Control. In questo caso si accenderà un led di colore blu ghiaccio sul microfono stesso, ricordandoci del suo stato. Un dubbio che avevamo sul microfono durante l'utilizzo era che fosse troppo "molle" e perdesse l'inclinazione nella quale veniva posizionato. In realtà questa è stata solo un'impressione, perché il microfono non tende affatto a scendere durante l'utilizzo delle cuffie, pur non avendo nessun particolare sistema di bloccaggio. Da notare, sempre per il microfono, l'estrema comodità della grande flessibilità e della possibilità di rotazione a 360°, consentendo in un attimo di adattarlo al meglio per le nostre esigenze.

 

Il telecomando  Tip’n’Control

Il telecomando si è dimostrato un dispositivo molto comodo per regolare le impostazioni delle cuffie durante i giochi o i film, senza dover ritornare al desktop per agire dal programma della scheda audio. È possibile infatti regolare il volume di sistema tramite la manopola presente, oltre a poter, dopo aver aperto lo sportello, regolare singolarmente il volume del canale centrale (center), dei canali destro e sinistro (front), degli altoparlanti posteriori per l'effetto surround (rear) ed infine del subwoofer. Premendo la parte centrale della manopola inoltre si azzererà il volume, ed il led del telecomando diventerà lampeggiante per segnalarcelo. Oltre a ciò è presente uno switch tra la modalità "game" e "movie". Il controller infatti rileva automaticamente le impostazioni della nostra scheda audio, così da regolare, se selezioniamo la modalità "game", le cuffie in modalità 5.1, accentuando l'effetto surround, mentre selezionando la modalità "movie" cambieranno le impostazioni, così da privilegiare la chiarezza delle voci nei film. Se non gradiamo le caratteristiche delle modalità preimpostate possiamo ovviamente effettuare le regolazioni che vogliamo tramite il software della nostra scheda audio. Ricordiamo poi la presenza del pulsante "MIC MUTE", del quale già abbiamo parlato, molto utile nelle partite on line.

 

Ergonomia

Da questo punto di vista queste cuffie si sono dimostrate un prodotto all'altezza delle aspettative. Sono infatti molto comode da indossare, adattandosi bene alla testa del videogiocatore, grazie al semplice sistema di regolazione della lunghezza dell'archetto ed ai tre pad presenti sulla faccia inferiore dello stesso.  Il peso è ben distribuito, così da non generare disagi anche in sessioni d'utilizzo di lunga durata. Le imbottiture dei padiglioni, cave al centro, circondano bene i padiglioni auricolari dell'utilizzatore, con l'inconveniente però di isolare termicamente questi e parte della testa. Questo può essere motivo di fastidio nel caso di lunghe sessioni di utilizzo e di temperatura dell'ambiente elevata, ma non ci sembra un vero problema in condizioni normali. Da segnalare anche la capacità dei padiglioni di attutire piuttosto efficacemente i rumori esterni, permettendo per esempio, nel caso si disponga di un pc rumoroso, di evitare di alzare troppo il  volume per sovrastare il rumore delle ventole. Sempre riguardo all'ergonomia è da notare il fatto che la lunghezza totale del cavo dell'headset è di ben 3,4 metri . Ciò consente l'utilizzo delle cuffie anche su piattaforme da gaming con schermi di grandi dimensioni, rimanendo alla distanza corretta dal monitor e garantendo sempre ampie possibilità di movimento.


Conclusioni

 

oro

 

Prestazioni : 5 stelle
Rapporto qualità/prezzo: 4,5 stelle
Complessivo : 5 stelle

Le Roccat Kave 5.1 sono un ottimo headset. Ci ha colpito l'eccellente resa dell'effetto surround, nei videogames sembra davvero di essere immersi nel suono a 360°. La qualità costruttiva e la cura dei particolari sono davvero notevole. Abbiamo visto come molte delle caratteristiche di queste cuffie siano pensate specificatamente per i videogiocatori ma, data comunque l'ottima resa anche nei film e nei brani musicali, ci sentiamo di consigliarle anche a chi fa un utilizzo multimediale del pc. Riteniamo il prezzo consigliato per il mercato di 89,90 EUR IVA inclusa in linea con la qualità elevata del prodotto. Attualmente non è comunque infrequente trovarle sul territorio nazionale a prezzi inferiori.

 

Pro

  • Surround immersivo a 360°
  • Qualità costruttiva e cura dei particolari elevata
  • Suono nitido
  • Buon subwoofer
  • Comode da indossare
  • Trasportabili

 

Contro

  • Nulla da segnalare

 

Si ringrazia Roccat per il sample fornitoci per il test.

 

Giacomo Tufo

 

 

 

 

 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.