Sabato, Lug 2021
Ciao Mondo 3!
"/gaming/games/il-perfetto-co-op-per-aspiranti-traslocatori-2021032913963/" />/gaming/games/il-perfetto-co-op-per-aspiranti-traslocatori-2021032913963/

Moving Out - IL PERFETTO CO-OP PER ASPIRANTI TRASLOCATORI

Indice articoli

Moving out titolo 441da

Non è un segreto che i giochi co-op pubblicati da Team17 si rivelino spesso delle grandi sfide di pazienza e collaborazione, ed è esattamente questo il caso di Moving Out, gioco di cui vi parleremo comprendendo anche il più recente DLC Movers in Paradise!

Pubblicità



 

Sviluppato da DevM Games e SMG Studio, questo simulatore di traslochi ci trasporterà nella cittadina di Packmore, dove, a seguito di un addestramento che ci fornirà le basi, intraprenderemo il nostro viaggio come addetti P.E.T.O. (Perito Esperto in Trasporto e Organizzazione), per svuotare case, fattorie e ville infestate dai fantasmi, girovagando da una parte all’altra della città con il nostro camion dei traslochi, meccanica già vista su Overcooked! ma che non fallisce a strappare una risata ogni volta che dovremo spostarci per un trasloco.

 

Moving out Bho 6215c

 

GAMEPLAY

 

Dopo aver creato il nostro personaggio con una moderata possibilità di personalizzazione, svolgeremo il nostro primo lavoro durante il quale impareremo molto velocemente quanta importanza ha la periferica con la quale si gioca, infatti non sarà difficile notare i limiti di movimento imposti dalla tastiera rispetto all’uso di un controller, ma alla quale comunque ci si potrà abituare nonostante gli svantaggi.

L’obiettivo è relativamente semplice: trasportare gli oggetti evidenziati sulla mappa e sistemarli sul nostro camion, sfruttando ogni elemento che ci faciliterà la missione e al contempo facendo molta attenzione a gestire lo spazio del rimorchio nel depositare.

Fantasmi, lanciafiamme, seghe circolari, mobilio posseduto e rastrelli, insieme a tanti altri ostacoli, saranno sempre più frequenti con l’avanzare della campagna, mettendo a rischio noi e gli oggetti che staremo trasportando. Avremo però, oltre agli elementi già strategicamente posizionati per metterci in difficoltà, due grandi nemici comuni, ovvero il numero dei giocatori, che influenzerà il peso di alcuni oggetti che conseguentemente richiederanno più persone per essere sollevati, e il cronometro, che non perdonerà anche i piccoli errori causando talvolta situazioni di stress onde evitare il riavvio del livello.

Oltre alla storia principale potremo rigiocare i livelli non solo per migliorare i nostri tempi, ma per completare obiettivi segreti che ci verranno rivelati dopo il primo completamento e che ci ricompenseranno con dei gettoni, e anche perchè verrà sbloccata una variazione del suddetto dove avremo il compito di arredare le stanze anziché sgomberarle, aumentando così la rigiocabilità del titolo. Inoltre, se si cerca qualcosa di più vario, l’arcade ci offrirà sfide aggiuntive acquistabili con i gettoni, che metteranno alla prova le vostre abilità di coordinazione, movimento e precisione nel lancio, sfruttando meccaniche sempre più nuove e complicate.

 

moving out movers in paradise ec71e

Corsair

Articoli Correlati - Sponsored Ads