Jump to content
dj883u2

Dalla Cina - "AMD ha acquisito ATi"....

Recommended Posts

Secondo il quotidiano cinese Sinatech - e Ocworkbench che riporta la notizia - AMD avrebbe acquisito ATi e presto avremo l'annuncio ufficiale. La voce, che deve ancora trovare fondamento, è trapelata senza rilasciare dettagli sul "prezzo" dell'accordo.

In passato erano stati gli analisti a suggerire un accordo tra le due aziende, prontamente smentito.

 

http://www.tomshw.it/news.php?newsid=6662

 

Oggi, questo nuovo "capitolo" della vicenda, sul quale attendiamo le doverose smentite/conferme.

 

Fonte:

http://www.tomshw.it/news.php?newsid=6937

 

Ciao ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites


questa si che è una notizia mega!!! dai che tra poco vedremo schede video con il C&Q serio O0 O0 non sarebbe male una gestione intelligente dei consumi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

nooooooooo, incredibile.......

 

e io che ho sempre pensato amd+nvidia vs intel+ati.... ;D

 

 

nn so' che dire, un colpo che lascia tutti a bocca aperta :eek: :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse confermato AMD avrebbe anche parecchi problemi ad integrare e fare sinergie con la struttura di ATI (ci saranno sicuramente molte aree di sovrapposizione e molti asset duplicati).

 

Invece di distogliere forze e risorse verso questo nuovo impegno avrei preferito che si fossero concentrati totalmente sull'impegno di riduzione del gap prestazionale che li separa dai nuovi processori di Intel.

 

Quando un'azienda diversifica dietro c'e' quasi sempre puzza di bruciato (è come voler tenere il piede in due staffe).

 

Comunque aspettiamo una conferma o una smentita ufficiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me questo accordo e ottimo .................. io speravo in questo incontro ATI-AMD ...................... e se vi ricordate delle prime avvisagle c'erano quando AMD ha presentato il 4x4 dicendo che il 2° sochet poteva essere destinato alla grafica ........................................

 

L'accordo poi starebbe tutto sulle fonderie.....................visto che ati si appoggia a 3°parti ...............................

 

lo spero proprio che venga confermato ............................ visto che ci saranno parecchi scambi di tecnologie tra i due colossi e preriamo porti a un aumento sensibile di prestazioni sia in ambito processori per AMD (che oggi ha gia annunciato l'AM3 .................. cazz mancava anche questo :2funny:) e a livello consumi per quanto concerne ATI visto che a livello performance su ATI non si discute

 

Deos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse confermato AMD avrebbe anche parecchi problemi ad integrare e fare sinergie con la struttura di ATI (ci saranno sicuramente molte aree di sovrapposizione e molti asset duplicati).

 

Invece di distogliere forze e risorse verso questo nuovo impegno avrei preferito che si fossero concentrati totalmente sull'impegno di riduzione del gap prestazionale che li separa dai nuovi processori di Intel.

 

Quando un'azienda diversifica dietro c'e' quasi sempre puzza di bruciato (è come voler tenere il piede in due staffe).

 

Comunque aspettiamo una conferma o una smentita ufficiale.

Non sono d'accordo con quello che dici.

Amd, sa benissimo

cosa fare per fronteggiare Conroe....e lo stà facendo.

Chiaramente,con i suoi tempi, non è certo un colosso come Intel.

Per fine anno, inizio prossimo, ne vedremo delle belle da parte di AMD.

Ciao ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per fine anno, inizio prossimo, ne vedremo delle belle da parte di AMD.

Ciao ;)

 

QUOTO ........................ mi sa che nel 2007 AMD sara pronta per tornare ad armi pari con intel ........................ e secondo me e anche lo scopo di questo "ACCORDO" con ATI ............................ avere piu risorse per fronteggiare Intel visto che a livello Buget siamo su due piani differenti

 

Cmq sara da vedersi ......................... anche il discorso AM3 che dovrebbe ospitare K8L .............. ma non le prime cpu a 65nm brisbane ???

 

Deos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono d'accordo con quello che dici.

Amd, sa benissimo

cosa fare per fronteggiare Conroe....e lo stà facendo.

Chiaramente,con i suoi tempi, non è certo un colosso come Intel.

Per fine anno, inizio prossimo, ne vedremo delle belle da parte di AMD.

Ciao ;)

 

Non volevo affermare che AMD non sa cosa fare per fontreggiare Conroe, e proprio per questo motivo l'acquisizione di ATI in questo particolare momento mi sembra strana. Perchè se fosse vera AMD dovrà affrontare i seguenti due problemi:

1) eliminare il gap che al momento c'e' con Intel (è una situazione oggettiva e non discutibile) e visto che come dici anche tu AMD non è un colosso come Intel, avrà bisogno di tempi leggermente più lunghi per sfornare nuovi processori all'altezza della situazione (e' almeno con 6 mesi di ritardo visto che la nuova architettura AMD uscirà non prima di inzio 2007);

2) grande impegno per integrare ATI al proprio interno e non farla "affondare" nel mercato delle schede grafiche, fonteggiando in maniera adeguata Nvidia.

 

Penso che concorderai con me che per AMD è quasi una "mission impossible" impegnarsi contemporaneamente su questi due fronti così onerosi in questo momento che deve recuperare terreno su Intel su quello che è il suo core business cioè i processori.

 

Anch'io da "amdista" convinto sono certo che AMD non starà a guardare e quando tirerà fuori la sua risposta a Conroe lato desktop e a Xeon Woodcrest lato server sarà all'altezza della situazione.

 

Pero' se avesse acquistato ATI distogliendo risorse da quello che è l'obiettivo principale mi convincerei del contrario (naturalmente mi posso sbagliare e da amdista spero essere smentito dai fatti in qualsiasi momento).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non volevo affermare che AMD non sa cosa fare per fontreggiare Conroe, e proprio per questo motivo l'acquisizione di ATI in questo particolare momento mi sembra strana. Perchè se fosse vera AMD dovrà affrontare i seguenti due problemi:

1) eliminare il gap che al momento c'e' con Intel (è una situazione oggettiva e non discutibile) e visto che come dici anche tu AMD non è un colosso come Intel, avrà bisogno di tempi leggermente più lunghi per sfornare nuovi processori all'altezza della situazione (e' almeno con 6 mesi di ritardo visto che la nuova architettura AMD uscirà non prima di inzio 2007);

2) grande impegno per integrare ATI al proprio interno e non farla "affondare" nel mercato delle schede grafiche, fonteggiando in maniera adeguata Nvidia.

 

Penso che concorderai con me che per AMD è quasi una "mission impossible" impegnarsi contemporaneamente su questi due fronti così onerosi in questo momento che deve recuperare terreno su Intel su quello che è il suo core business cioè i processori.

 

Anch'io da "amdista" convinto sono certo che AMD non starà a guardare e quando tirerà fuori la sua risposta a Conroe lato desktop e a Xeon Woodcrest lato server sarà all'altezza della situazione.

 

Pero' se avesse acquistato ATI distogliendo risorse da quello che è l'obiettivo principale mi convincerei del contrario (naturalmente mi posso sbagliare e da amdista spero essere smentito dai fatti in qualsiasi momento).

Vista da questo punto di vista, ti do ragione. :)

Ma sinceramente io la vedo diversamente e mi spiego:

1)Amd, deve rincorrere Conroe.Per farlo,stà impiegando risorse, vedi nuove Fabbriche, aumenti di capitali ecc...con le idee ben chiare,ovvero sa dove intervenire sia nella fascia desktop che Server, questo è molto importante, perchè avere idee ben chiare in partenza significa partire con un prodotto affidabile che necessita solo di piccoli aggiustamenti per restare sempre competitivo.

2)Se, e solo se, deve essere ancora confermato tale accordo,non penso comporti rivoluzioni da parte di amd, ma una politica per cercare di diventatre autonoma nel crare schede madri e processori,un po come fa Intel...e non sarebbe niente male.. >:D senza dover dipendere direttamente da terzi come ora.Anche perchè è una società bella solida e autonoma, che sa come contrastare Nvidia.

L'accoppiata ATI/AMD dal mio punto di vista può essere solo che ultra positiva, perchè le due tecnologie si completano e integrano a perfezione per scambi di tecnologia. :mellow:

Ciao ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'accoppiata ATI/AMD dal mio punto di vista può essere solo che ultra positiva, perchè le due tecnologie si completano e integrano a perfezione per scambi di tecnologia. :mellow:

Ciao ;)

 

QUOTO esatto esatto quello che penso io di questa fusione ........................... e anche a livello di capitali ................. l'acqusizione ne porta non ne sottrae .................. non facciamo confusione ;)

 

Deos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pero' da quello che ho capito dal thread non si parla di accordo AMD-ATI ma di acquisizione di ATI da parte di AMD, io sono partito da questo presupposto. Un'acquisizione comporta un impegno molto più gravoso sia dal punto di vista economico che dal punto di vista organizzativo rispetto ad un semplice accordo.

 

QUOTO esatto esatto quello che penso io di questa fusione ........................... e anche a livello di capitali ................. l'acqusizione ne porta non ne sottrae .................. non facciamo confusione

 

Non riesco a capire i concetti perche' vengono usati dei termini che non capisco se siano usati in linguaggio corrente o in maniera tecnica:

- una acquisizione comporta un esborso notevole di capitali da parte della società acquirente che deve appunto acquisire un pacchetto azionario di maggioranza per poter controllare la società acquisita; senza poi mettere in conto i problemi organizzativi post-acquisizione legati a settori/dipartimenti duplicati, maggior costi per mantenere i nuovi dipendenti, ecc., ecc.

- una fusione puo' essere fatta in tanti modi e di solito comporta un esborso di capitale dalla società a minor valore a quella a maggior valore per poter formare una nuova compagnia in cui conferiscano gli asset delle due compagnie che si sono fuse. Anche qui ci sono numerosi problemi organizzativi post-fuisione simili a quelli spiegati nel punto precedente.

- una semplice collaborazione/partnership non comporta un esborso di capitali dall'una verso l'atra società ma comunque implica un impegno nel portare avanti congiuntamente e per fare cio' vengono definiti degli obiettivi e assegnati al loro raggiungimento dei budget/risorse. Questo è il caso meno gravoso e che richiede un minor impegno.

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pero' da quello che ho capito dal thread non si parla di accordo AMD-ATI ma di acquisizione di ATI da parte di AMD, io sono partito da questo presupposto. Un'acquisizione comporta un impegno molto più gravoso sia dal punto di vista economico che dal punto di vista organizzativo rispetto ad un semplice accordo.

 

Non riesco a capire i concetti perche' vengono usati dei termini che non capisco se siano usati in linguaggio corrente o in maniera tecnica:

- una acquisizione comporta un esborso notevole di capitali da parte della società acquirente che deve appunto acquisire un pacchetto azionario di maggioranza per poter controllare la società acquisita; senza poi mettere in conto i problemi organizzativi post-acquisizione legati a settori/dipartimenti duplicati, maggior costi per mantenere i nuovi dipendenti, ecc., ecc.

- una fusione puo' essere fatta in tanti modi e di solito comporta un esborso di capitale dalla società a minor valore a quella a maggior valore per poter formare una nuova compagnia in cui conferiscano gli asset delle due compagnie che si sono fuse. Anche qui ci sono numerosi problemi organizzativi post-fuisione simili a quelli spiegati nel punto precedente.

- una semplice collaborazione/partnership non comporta un esborso di capitali dall'una verso l'atra società ma comunque implica un impegno nel portare avanti congiuntamente e per fare cio' vengono definiti degli obiettivi e assegnati al loro raggiungimento dei budget/risorse. Questo è il caso meno gravoso e che richiede un minor impegno.

 

Ciao

 

si parla sempre per sentito dire visto che sta cosa non si sa se e stata fatta o no ........................ cmq qua si parla che AMD ha comprato ATI (Acquisizione) ...................... pero qui stiamo parlando di 2 soceta quotate e quindi il pacchetto di maggioranza passerebbe ad AMD ........................... con un notevole esborso di denaro vista la posizione di ATI quale uno tra i 2 produttori di VGA piu grandi al mondo

 

pero di solito i soldi in queste compravendite sono fittizzi ................................ essendo solo ed esclusivo capitale di Rischio ......................... quindi a livello di oneri di AMD comprare ATI non sarebbe cosi impegnativo .......................... e non graverebbe su progetti e tecnologie che AMD sta portando aventi ........................... adesso non so se mi son spiegato perche ste cose dovrebbeo essere prese un po piu alla larga .................... Cmq AMD comprando ATI non farebbe altro che aumentare in capitale di rischio proprio ................... guadagnanodone a livello di profitto visto che a quello che gia fa AMD da sola si sommerebbe quello di ATI ................................... e questo e un discorso puramente di accordi che le 2 soceta prenderanno a livello di borsa (€)

 

A livello marcketing le 2 soceta operano in 2 campi diversi e quindi non vedo il problema a fondere le 2 soceta ......................... visto che ne guadagnerebbero tutti e due e anche l'utente finale che potra contare su un piu profondo legame tra le tecnologie delle 2 soceta con ovvi vantaggi in termini di prestazioni e soprattutto di costo

 

Stiamo a vedere se e tutto vero e poi che tipo di accordo hanno preso i 2 colossi ....................................... e poi forse si potranno fare ipotesi su come sia stato fatto ect... per adesso si puo solo provare ad immaginare :blink:

 

Deos

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq aspetterei notizie ufficiali, questa la prendo con le pinze, ma se fosse realmente così, ma sinceramente dubito, sarebbe un grosso colpo sferrato da amd, e se è vero, sicuramente ha i mezzi adatti e sa i pro e i contro a cui va incontro, non è una provveduta :)

un'acquisizione comporta un grosso esborso finanziario, bisogna vedere cmq gli accordi tra le due aziende e sicuramente sarà molto articolato.... Cmq vedremo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq a mio parere ............................ AMD non comprera ATI ma ci sara una spece di accordo in modo da avere una suddivisione di pacchetti azionari in cui AMD risulti con la maggioranza di ATI .................... Anche perche la vedo inutile rilevare un Azienda come ATI che e gia piu che avviata .................... e facendo in questo modo non ci saranno ripercussioni su progetti e marcketing delle 2 aziende ......................

 

E poi a mio parere si creera la stessa situazione che c'è in casa intel .................... cioe la produzione di chip dedicati per i processori fatti direttamente in casa ....................... e quindi AMD non dovra piu appoggiarsi del tutto a Hw di terze parti ....................... e chissa che i chipset ATI prendano un boost di prestazioni da questa cosa come sara e arrivno a essere i migliori chipset per AMD come lo sono adesso i chip intel per i suoi proci

 

Solo una cosa ...................... a sto punto nVidia e tagliata fuori ..................... AMD accordandosi con ATI portera sicuramente avanti il Crossfire e tutto quello che ci gira intorno ..................... intel sta facendo la stessa cosa con i suoi chipset che supporteno solo crossfire ..............................

 

Voi che dite di questa cosa ??

un accordo intel-nVidia??

 

intanto le prime avvisaglie di quello che avevo detto su un altro 3D ......................... sul fatto del 4x4 e HT3.0 in cui un socket puo essere dedicato a un coprocessore di terze parti ...................... AMD non e morta e piu viva che mai ................... e questa fusione portera AMD ancora piu viciana a intel in termini di buger e quindi di velocita nel proporre nuove tecnologie ..........................

 

Deos

Share this post


Link to post
Share on other sites

il discorso dei pacchetti azionari che verranno ceduti/scambiati (dipende dai loro accordi) interessa l'aspetto economico/finanziario che alla fine non ci interessa più di tanto, almeno che non vogliamo direttamente interessati a diventare azionisti poi bisogna vedere se si tratta di acquisizione in toto o in parte, quello che ci interessa realmente è tutto resto :)

bisogna analizzare tutto il know-how che sarà ceduto e

capire come potrebbe essere utilizzato da amd.

magari si tratterà di accordi tra le due case, per il futuro, spingere il settore di grafica integrata o quanto altro.

Trovo molto difficile che un'azienda leader nel settore grafico con delle ottime prospettive per il futuro, si faccia acquisire in toto :)

stringere accordi invece è una cosa normalissima specie se ad avvantaggiarsi sono due colossi come loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mi trovo d'accordo. Come ho già detto questa acquisizione secondo me metterebbe AMD davanti a una "mission impossible" per i motivi che ho già spiegato.

 

D'altra parte in rete continuano a rimbalzare notizie come questa:

http://xbitlabs.com/news/video/display/20060707020733.html

che confermano di fatto l'acquisizione di ATI da parte di AMD. Anche il commentantore di quest'ultima notizia è d'accordo sul fatto che se fosse vera AMD perderebbe la sua capacità di innovare le tecnologie. Cito testualmente:

"...acquisition of a quite a big company may impact AMD’s ability to spend on boosting its manufacturing capacities or developing new technologies."

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti sono solo rumors speculativi nulla di più.

 

poi con tutti gli investimenti che sta facendo amd dove troverebbe i mezzi finanziari per fare una mossa del genere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...