Jump to content

Le nostre configurazioni old


Gaetano77
 Share

Recommended Posts

Il 25/4/2020 at 15:27, [email protected] dice:

:leggi:Aggiorno la situazione sul P4 Northwood [email protected]>:D, ....

Credo di aver risolto definitivamente il problema di instabilità:yeah: che aveva l'ASUS P4B533\Gold, aveva un problema con le memorie, purtroppo essendo delle 266 non sopportavano la freq. di 333, anche se il PC si avviava senza problemi, appena qualcosa faceva un uso intenso delle memorie arrivava persino a resettarsi, che il problema fosse li lo immaginavo, ma la conferma è stata data da programmi tipo Memtest, faceva tantissimi errori, quindi ho rimesso le DDR333 2 banchi  (256+512) tot. 768MB, e il PC è andato senza alcun problema, ed anche da memtest sono spariti gli errori.

Devo dire che adesso dovrebbe essere  diciamo 100% "Rock Solid":thrasher:, ho eseguito quei bench che creavano problemi riuscendo a portarli a termine, dopo ho caricato AIDA64 ed ho eseguito i bench, ho rifatto quelli di CPU-Z e del Super-PI e i punteggi sono migliorati.

:leggi:Di questi bench metto le immagini, da notare che alcuni punteggi di AIDA64 sono ottenuti con versioni differenti, ecco perché ci si può trovare sotto CPU notoriamente più scarse.

Comunque buona parte del merito di questo overclock penso sia da attribuire all'ASUS:cincin:, ovviamente non provo ad alzare ancora fino a 200 (FSB 800) corrispondenti a 4GHz, già con 3.33GHz il PC è visibilmente più veloce, certo in questa CPU manca l'HT ma non so? con uso normale si guadagni qualcosa?:confused: Forse con più RAM si potrebbe avere un miglioramento, la scheda supporta al massimo 2GB che comunque non sono male.

AIDA64 CMem.JPG

AIDA64 CPUAES.JPG

AIDA64 CPUPW.JPG

AIDA64 CPUQ.JPG

AIDA64 CPUS3.JPG

AIDA64 CPUZ.JPG

AIDA64 FP32RT.JPG

AIDA64 FP64RT.JPG

AIDA64 FPUJ.JPG

AIDA64 FPUM.JPG

AIDA64 FPUSJ.JPG

AIDA64 LMem.JPG

AIDA64 MemL.JPG

AIDA64 MemS.JPG

AIDA64 Overclock.JPG

AIDA64 Scheda Madre.JPG

AIDA64 Sensore.JPG

bench.jpg

spd 333.jpg

spd333.jpg

Super PI 1.5 P4-3333 mem333.JPG

Link to comment
Share on other sites



Grazie mille. Allora a livello pratico ho fatto un step by step anche per valutare la realta dei cambiamenti che i bench non fanno vedere partendo da 210 fsb in avanti. La configurazione piu veloce non è stata l ' ultima ma 2 intermedie .la prima a 210 con due moduli 1gb ddr400 fire che a 210 continuavamo a tenere  2.5 3 3 4 comand rate 1 senza ovehrvolt il sistema oprrativo caricava molto veloce ed era reattivo , altra  era con 225 fsb e 4 moduli ddr400 2.5 A-Data che restavano 2.5 33 5 senza overvolt sempre, il bios non da la possibiltà, caricava quasi istantaneo . Dai 230 in poi non avendompossibilita di toccare alimentazioni ho dovuto cambiare i divisori e da li il calo di performance ce stato in maniera evidente .

Link to comment
Share on other sites

Il 26/4/2020 at 19:28, [email protected] dice:

Credo di aver risolto definitivamente il problema di instabilità:yeah: che aveva l'ASUS P4B533\Gold, ...

Devo dire che adesso dovrebbe essere  diciamo 100% "Rock Solid":thrasher:, ...

 A questo proposito oggi ho fatto dei test com Memtest, ho provato i singoli banchi e non hanno riportato alcun errore:yeah:, del resto essendo dei banchi da 166 (333) lavorano alla frequenza ottimale.

Con un'altro P4 2.4/533 Mb Gigabyte (chipset SiS), ho testato le memorie che ho tolto da 266, una dava sempre errore :crashpc:e credo che il problema fosse originato proprio da quello,  purtroppo quella MB la toglierò dal PC, grazie a Memtest  ho scoperto che ha un problema con le memorie, forse magari è una questione di tensione troppo bassa, ma al momento non ho voglia di controllare la tensione sui mosfet oppure nei banchi, comunque c'è già nell'armadio un sostituto per rimpiazzarlo.

Tornando alla P4B533/Gold, pensavo forse trovando un 2800 si potrebbero fare tranquillamente i 3500:sbav:, certo 3333 sono già abbastanza e 166MHz in più non farebbero una grande differenza, ma alla fine penso si possano fare senza troppe difficoltà, del resto vado a VCore default e ho il VRAM +0.1V (che ho lasciato ma poteri rimetterlo a 2.6V). Con l'overclock del FSB a 166, dovrei secondo le impostazioni manuali avere AGP e PCI  a 66 e 33, da quello che vedo credo sia così perché altrimenti avrei valori più alti 83 e 41, e non credo si possano tenere a lungo. Certo esagerando ci sarebbe anche il FSB 200, sempre con AGP e PCI 66 e 33, ma li penso avrei grosse difficoltà a raffreddare la CPU overclockata al 50%, a tal scopo (sempre che la CPU si avvii) occorrerebbe un sistema di raffreddamento più efficiente, tradotto almeno a liquido, magari forse bisognerebbe partire con una CPU da 2.4GHz/533 che andrebbe quindi a 3.6GHz/800>:D. Non ho idea se qualcuno abbia fatto qualcosa del genere in passato e che dissi usasse,  mi vengono in mente i tempi del Celeron 300 a 450 o più.

Ho fatto i bench di un Athlon XP 2400+ MB PCChips con chipset SiS e 1GB RAM DDR, in pratica è la gemella della ECS K7S5A, li metterò nei prossimi post perché penso domani di testare un'altra MB SKT462/A, si tratta di una ABIT che se non erro ha su un XP2800+, sempre domani dovrei cambiare le RDRAM del P4 2000 (S.423) portandolo da 512MB a 1GB di RAM.

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, darkmercury dice:

Grazie mille. Allora a livello pratico ho fatto un step by step anche per valutare la realta dei cambiamenti che i bench non fanno vedere partendo da 210 fsb in avanti. La configurazione piu veloce non è stata l ' ultima ma 2 intermedie .la prima a 210 con due moduli 1gb ddr400 fire che a 210 continuavamo a tenere  2.5 3 3 4 comand rate 1 senza ovehrvolt il sistema oprrativo caricava molto veloce ed era reattivo , altra  era con 225 fsb e 4 moduli ddr400 2.5 A-Data che restavano 2.5 33 5 senza overvolt sempre, il bios non da la possibiltà, caricava quasi istantaneo . Dai 230 in poi non avendompossibilita di toccare alimentazioni ho dovuto cambiare i divisori e da li il calo di performance ce stato in maniera evidente .

Si in effetti questa cosa delle RAM che fanno perdere performance l'avevo notata nel PIIIS 1400, all'incirca fino a 140MHz  (forse 143) andava tutto bene, dopo salendo a 150 la RAM passava da CL2 a CL3 e quindi facevano perdere qualcosa.

Link to comment
Share on other sites

Quando facevo il test delle vga agp, qualche anno fa ,  le facevo con un p4 2800/533 e portandolo a 166 facevo 3570 circa ed il guadagno era evidente tanto che alcuni bench aumentavano un po spropositatamente ed era per l' aumento della cpu. Il vantaggio del 166 fsb è che i divisoti restano in ordine vioe fsb a 66 pci a 33 etcc. 

Edited by darkmercury
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, darkmercury dice:

Quando facevo il test delle vga agp, qualche anno fa ,  le facevo con un p4 2800/533 e portandolo a 166 facevo 3570 circa ed il guadagno era evidente tanto che alcuni bench aumentavano un po spropositatamente ed era per l' aumento della cpu. Il vantaggio del 166 fsb è che i divisoti restano in ordine vioe fsb a 66 pci a 33 etcc. 

Interessante, quindi non è così difficile fare i 3.6GHzO0 con il P4 2800, certo non so scheda madre e CPU (prescott?) sono, ma forse se la CPU tiene i 200 anche li i divisori tengono, certo sarebbe interessante fare un confronto tra CPU overclockate a 3.6GHz>:D, si potrebbe usare un P4 2.4/533 e un P42.8/533 il primo andrebbe a 3.6GHz/800 e il secondo a 3.6GHz/667, ma credo sia meglio una MB 478 per prescott, e forse nel caso del 2.4 occorrerebbe un dissi diverso da quello standard, magari basta un HeatPipe.

Alla fine non credo che il 3.6/800 distanzi tanto il 3.6/667, anzi credo siano abbastanza vicini nei bench, poi dipende da che bench, usando cpu prescott si otterranno prestazioni leggermente superiori grazie all'HT e alla cache di 1MB.

Comunque ritengo che il chipset (l'845) delle 533, sia uno dei migliori per il 478, non so forse è l'ASUS che è molto stabile ma credo che non soffra affatto la frequenza salita a 166, a 200 non lo proverò, ma magari era stato pensato anche per andare a quelle frequenze:thrasher:.

Oggi ho passato un bel po' di tempo con il P4 2000 Willamette (423) con RDRAM:briai:, avevo su 512MB PC800 (4X128MB) dopo aver eseguito i soliti bench, ho cambiato le RDRAM con altre che avevo acquistato anni fa a pochissimo, sono in totale 1GB PC1066 (4X256MB), volendo avevo altre RDRAM ma sono ECC (quindi non so se vanno bene?) purtroppo non ne avevo abbastanza per arrivare a 1GB, potevo arrivare a 768MB PC800 con 2X256+2X128. Sinceramente non ho capito se le RAM vadano a 1066 oppure rallentino ad 800, comunque si nota un avvio più veloce di WinXP.

 

Link to comment
Share on other sites

:leggi:Stranamente, ho un problema con il PC Internet in firma, credevo fosse dovuto all'HD:confused: ma dai controlli eseguiti è risultato essere OK, insomma non grandi prestazioni ma neanche settori lenti come pensavo, il problema sarebbe che il PC prende delle pause di riflessione (cioè quasi impallato) e dopo un bel po' si risveglia, alla fine dei test credo che si tratti di un problema di Windows:crashpc:, l'operazione ideale sarebbe riformattare tutto e reinstallare per l'ennesima volta W7, purtroppo però dovrei passare un giorno intero per riscaricare e reinstallare i vari upgrade (incluso SP1), e i vari programmi tipo chrome etc..., certo avendo a disposizione un'altro HD forse eviterei di riscaricarli, purtroppo non so dove si trovano:o perché volendo potrei metterli nel Pendrive, ma se devo proprio reinstallare quasi quasi cambierei l'HD, metterei l'Hitachi che ha capacità doppia (80GB) e cache più grossa (più di 7MB contro i soli 2MB). W7 oggi ha iniziato a dare altri fastidi, con avvi difficoltosi e problemi a spegnere o riavviare, purtroppo in quel disco c'è una installazione precedente di WinXP64 che aveva dato problemi, alla fine ho installato  W7-32 senza formattare, e pensandoci questa cosa potrebbe dare qualche problema.

Ecco i bench del P4 2000 Willamette (423:azz:), i bench sono eseguiti con 512MB di RDRAM (le famose RAMBUS), ho comunque messo i bench che migliorano dopo aver messo su 1GB di RDRAM, quelli che non ci sono sono praticamente uguali come punteggi.

AIDA64 CMEM.JPG

AIDA64 CPUAES.JPG

AIDA64 CPUPW.JPG

AIDA64 CPUQ 1GB.JPG

AIDA64 CPUQ.JPG

AIDA64 CPUS3.JPG

AIDA64 CPUZ.JPG

AIDA64 FP32RT.JPG

AIDA64 FP64RT.JPG

AIDA64 FPUJ.JPG

AIDA64 FPUM 1GB.JPG

AIDA64 FPUM.JPG

AIDA64 FPUSJ.JPG

AIDA64 LMEM 1GB.JPG

AIDA64 LMEM.JPG

AIDA64 MEML 1GB.JPG

AIDA64 MEML.JPG

AIDA64 MEMS.JPG

HWinfo32 CPU.JPG

HWinfo32 FPU.JPG

HWinfo32 MEM.JPG

HWinfo32 MMX.JPG

HWinfo32.JPG

HWinfo32-1GB Bench.JPG

Superpi 1M P4 2GHz.JPG

Superpi 16K-8M P4 2GHz.JPG

Superpi P4 2GHz.JPG

wPrime P4  2GHz.JPG

wPrime P4 2GHz 1GB.JPG

wPrime P4 2GHz.JPG

Edited by [email protected]
correzione
Link to comment
Share on other sites

Il 24/4/2020 at 04:15, meiyo dice:

https://hwbot.org/submission/2370952_meiyo_cpu_frequency_pentium_4_2.8ghz_(northwood_133_fsb)_3612.03_mhz

https://hwbot.org/submission/2363170_meiyo_cpu_frequency_pentium_4_3.06ghz_3542_mhz

Ecco qui Gaetano, qui uno dei benchmark di tanti anni fa, allora non avevo molto a disposizione ed ero alle prime armi. La mobo è la stessa che oggi non è più in mio possesso ( allora avevo solo la scheda) 

 

Complimenti davvero per questo overclock così spinto! :ave: :ave: :coolsmiley:

Non immaginavo che un P4 Northwood potesse toccare queste frequenze utilizzando semplicemente il dissipatore originale Intel!

Praticamente siamo a quasi il 30% in più rispetto alla frequenza standard :leggi:

 

Il mio Prescott in firma sono riuscito a portarlo durante i periodi freddi dell'anno fino a 4216 Mhz (FSB 991 Mhz) :angel: :coolsmiley:  in condizioni di relativa stabilità (V-Core 1.475V), sempre con il radiatore e ventola di serie Intel:

https://hwbot.org/submission/3216518_gaetano_della_corte_superpi___1m_pentium_4_3.4ghz_(prescott)_33sec_578ms

A questa frequenza però si riescono ad eseguire soltanto bench molto semplici come il SuperPI, mentre intorno ai 4100 Mhz è possibile effettuare anche test più complessi, come Sandra 2010 o il Performance Test di Passmark, anche se la CPU non è ancora perfettamente stabile

Infine scendendo verso i 3.9-4.0 Ghz non ci sono più problemi d'instabilità (sempre però soltanto durante l'inverno) e il PC si può utilizzare normalmente. :leggi:

A questa frequenza il Prescott ha prestazioni molto simili ad un Pentium D 8xx entry-level (per esempio il Pentium D 805 2.66 Ghz) e su internet è anche discretamente veloce.

Comunque qui a casa ho un dissipatore con heatpipe Big Typhoon della Termaltake, con cui penso che si potrebbero toccare anche i 4.4-4.5 Ghz :cool:

Edited by Gaetano77
Link to comment
Share on other sites

Il 24/4/2020 at 13:35, [email protected] dice:

Ok grazie per l'info:ave:

Se non erro, dovrebbe essere la stessa MB del Dell Optiplex 755 che hai a casa, quindi se riesci a farci il bench di win7? (dipende da che S.O. c'è) mi sarebbe molto utile, proprio per capire che punteggio fa, come dicevo prima mi aspetto punteggi poco al di sopra l'1, già questo sarebbe un passo avanti rispetto al i915G del D.5000, dopo so già che oltre alla MB ci sono da aggiungere una VGA PCI-E (magari da 1GB) una S.B.PCI, magari anche altri 2GB di RAM per arrivare a 4GB tot., una CPU magari C2Quad, per tutto il resto si può tranquillamente riutilizzare quello che c'è tra cui l'HD da 500GB.

Ragionando su quanto spendi e quanto ottieni, è un upgrade che non è molto conveniente, e hai ragione a non consigliarlo,  dovendo comprare varie schede e facendo il totale, il risultato offre 2 possibilità a pari spesa, comprare un intero PC C2Duo oppure volendo qualcosa di più nuovo, spendere qualcosina in più e andare su un Core iX o un AMD da vedere quale.

Purtroppo quel PC D.5000 ha la MB BTX, cosa che rende impossibile l'upgrade con una MB ATX d'occasione (che trovi facilmente),  diciamo che dopo averci installato W7 gira decentemente (velocità accettabile), ma l'upgrade è d'obbligo se vuole tenerlo (quindi non cambiare PC), se la spesa per la MB+CPU si aggira intorno ai 20-30€, penso che tutto sommato l'upgrade si possa fare, inizialmente potrebbe andare con il video integrato e l'audio integrato, tanto l'uso che ne fa è più che altro I.N..

Sull'estensione h264ify di chrome, non ricordavo che andava aggiunta:azz:, provvederò a installarla anche nel mio PC Internet e in tutti gli altri, grazie.:ave:

Stamattina ho eseguito delle prove di overclock sulla ASUS P4B533/Gold , purtroppo vado solo con le impostazioni manuali (da BIOS non va:crashpc:), ho provato ad alzare da 133 a 141, purtroppo il risultato è stato che la MB ha iniziato a beeppare e non si è avviata, ricordo che ho su le RAM da 266, dopo giusto per provare a vedere cosa faceva ho selezionato 166 (che sarebbe FSB 667) a VCore standard , ebbene è partita:yeah: dando un messaggio di CPU incorretto settaggio (ma tanto mi sa che c'era anche prima), la frequenza della CPU è salita da 2667 a 3333!>:D e si è avviato senza problemi WinXP.

Da li ho eseguito i principali bench, che metterò nel prossimo post, notavo la quasi assoluta stabilità, visibilmente sembra andare meglio, cosa che i bench confermano come vedrete, la temperatura della CPU è relativamente bassa intorno a poco più di 30°O0, non so se il sensore vada però toccando il dissi è abbastanza fresco, tra i programmi Sandra va se non c'è in esecuzione Paint (creano problemi insieme), il SuperPI va fino al 1M quello da 2M non parte, certo non ho molti programmi da lanciare insieme e vedere se vanno, in un caso si è resettato ma forse potrebbe dipendere dalle memorie (overclockate), oppure dall'AGP o forse dai voltaggi che dovrebbero essere alzati un po'.

 

Attualmente nel Dell Optiplex 755 c'è Windows 8.1 Pro a 64-bit come sistema operativo, però potrei temporaneamente installare anche Windows 7 in un'altra partizione del disco e fare questi benchmark integrati. :leggi:

Comunque penso che i punteggi così bassi che hai riscontrato in ambito video (cioè intorno a 1) siano dovuti soltanto al fatto che non è attiva l'accelerazione hardware della scheda integrata per mancanza di driver video adatti, infatti mi ricordo che ottenevo lo stesso punteggio anche con l'HD4650 AGP in firma quando funzionava con i driver standard di Windows.

Invece con i driver specifici AMD anche una VGA molto vecchia e scarsa come la Sapphire 9600 AGP (che utilizzavo sul P4 fino all'anno scorso) riesce a toccare punteggi molto più alti:

punteggio-WEI-P4-3-4-ATI-9600.png

Infatti in questo caso siamo a 3.5 per il supporto Aero e addirittura 3.6 per i giochi :leggi:

 

 

Edited by Gaetano77
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Il 28/4/2020 at 21:55, [email protected] dice:

Ho dimenticato:azz: di mettere quelli di CPU-Z eccoli qua:

:ave:

 

bench.jpg

bench-512.jpg

cache.jpg

cpu-2000.jpg

graphics.jpg

mainboard.jpg

memory-2000.jpg

spd1.jpg

spd-1.jpg

spd2.jpg

spd-2.jpg

spd3.jpg

spd-3.jpg

spd4.jpg

spd-4.jpg

Molto interessanti questi bench! :ave: :ave:O0

Su internet non si trovano molti riferimenti, siccome i Pentium 4 con memorie Rambus erano abbastanza rari, soprattutto per il costo elevato, ma anche perchè la Intel decise di passare dopo solo 1 anno circa (nel 2002) alle DDR 

Ovviamente per quanto riguarda il punteggio CPU, non cambia nulla tra 512 Mb e 1 Gb di memoria, siccome il benchmark di CPU-Z ne utilizza di per se circa 130 Mb soltanto e d'altra c'è installato Windows XP che è molto leggero :leggi: quindi diciamo che siamo ancora lontani dalla saturazione.

Invece magari con Windows 7 ci potrebbero essere valori diversi, siccome il sistema operativo impegna di per se molta più memoria... :confused:

Comunque notavo che si avverte parecchio la differenza rispetto ai P4 veloci con Hyper-Threading che arrivano a più del doppio del punteggio, specialmente nel multi-threading

Edited by Gaetano77
Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Gaetano77 dice:

Attualmente nel Dell Optiplex 755 c'è Windows 8.1 Pro a 64-bit come sistema operativo, però potrei temporaneamente installare anche Windows 7 in un'altra partizione del disco e fare questi benchmark integrati. :leggi:

Comunque penso che i punteggi così bassi che hai riscontrato in ambito video (cioè intorno a 1) siano dovuti soltanto al fatto che non è attiva l'accelerazione hardware della scheda integrata per mancanza di driver video adatti, infatti mi ricordo che ottenevo lo stesso punteggio anche con l'HD4650 AGP in firma quando funzionava con i driver standard di Windows.

Invece con i driver specifici AMD anche una VGA molto vecchia e scarsa come la Sapphire 9600 AGP (che utilizzavo sul P4 fino all'anno scorso) riesce a toccare punteggi molto più alti:

punteggio-WEI-P4-3-4-ATI-9600.png

Infatti in questo caso siamo a 3.5 per il supporto Aero e addirittura 3.6 per i giochi :leggi:

Ok grazie per l'info:ave:

In effetti il PC va con i driver VGA:ahhhhh: standard, ecco perché fa solo 1 di punteggio, ma ero solo curioso di sapere che punteggio faceva in W7 quel PC, così magari se faceva che so intorno al 2, si poteva considerare non urgente l'installazione di una scheda Video PCI-E, il vecchio PC-Internet faceva 2 con il suo video integrato, ricordo che provai con una scheda PCI-E (non ricordo il modello) e fece punteggi appena superiori, per cui in conclusione se i punteggi non mostrano un valore inf. a 2 sarebbe anche tutto sommato accettabile per uso Internet, altrimenti il ricorso ad una VGA esterna sarebbe d'obbligo.

Sinceramente non vorrei farti perdere tempo per installarci W7, magari in W8.1 c'è qualcosa di simile???:confused:

Oppure, non so se esista una versione di W7 per USB o DVD (avviabile), per XP c'è nell'Hirens la versione MIni, ma purtroppo questa non so perché vede le CPU multi-core come single-core:-\.

Non male i punteggi ottenuti con la Sapphire 9600 AGP:coolsmiley:, doveva essere ai suoi tempi una buona scheda, ricordo a memoria di avere qualche 9200, e anche un ASUS 9250 che comprai per il mio primo PC Internet (oggi un P4 2800/400), allora non costò molto (oltre 10 anni fa), dopo l'ho messa in un altro PC, e nel P4 misi una Matrox Parhelia 128MB, con questa potevo collegare 2 monitor allo stesso PC, volendo con un apposito cavo se ne poteva collegare persino un terzo.

20 ore fa, Gaetano77 dice:

Molto interessanti questi bench! :ave: :ave:O0

Su internet non si trovano molti riferimenti, siccome i Pentium 4 con memorie Rambus erano abbastanza rari, soprattutto per il costo elevato, ma anche perchè la Intel decise di passare dopo solo 1 anno circa (nel 2002) alle DDR 

Ovviamente per quanto riguarda il punteggio CPU, non cambia nulla tra 512 Mb e 1 Gb di memoria, siccome il benchmark di CPU-Z ne utilizza di per se circa 130 Mb soltanto e d'altra c'è installato Windows XP che è molto leggero :leggi: quindi diciamo che siamo ancora lontani dalla saturazione.

Invece magari con Windows 7 ci potrebbero essere valori diversi, siccome il sistema operativo impegna di per se molta più memoria... :confused:

Comunque notavo che si avverte parecchio la differenza rispetto ai P4 veloci con Hyper-Threading che arrivano a più del doppio del punteggio, specialmente nel multi-threading

OK, in effetti non credo che siano rimasti molti P4 SKT423:nonno:, anche per la RAMBUS penso valga la stessa cosa.

Si i punteggi sono abbastanza bassi, se paragonati agli ultimi P4, è anche vero che ai tempi Intel fece una strana marcia indietro, passando prima alle RAM PC133:angry: e successivamente alle DDR. Di P4 con le PC133 ho il primo PC Internet (ne parlavo sopra), che è stato il mio primo P4 (allora un 478 2000/512). Paragonati insieme a parità di frequenza, secondo me va meglio il 423 con RDRAM, quello con le PC133 l'ho sempre visto come frenato da quelle RAM (più lente:azz:).

Il 423 non credo possa fare punteggi migliori con W7, e non penso sia un PC usabile per andare su I.N., secondo me è un ottimo retro-PC per farci girare retro-SW, se abbinato ad una scheda video adeguata o una Voodoo (ne avevo su una 2), si può far girare decentemente qualche retro-game.

Edited by [email protected]
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

:leggi:Ho rimesso a posto anni fa una MB ABIT SA6 SKT370, l'avevo acquistata nel 2014 e sistemata tempo dopo, cambiando parecchi condensatori nella zona CPU (cambiati anche alcuni buoni) e quello zona RAM, quelli vicini al chipset erano OK e li ho lasciati, oggi ho trovato il tempo di metterla sul banco per testarla, ho preso dalla collezione un PIII 800EB:nonno:, mentre il resto memorie scheda video li ho recuperati dalla defunta ASUS TUSL2-C (purtroppo non si avvia più:muro:).

L'alimentatore è quello del PC Internet, ho messo li un 300W della Bestec perché il Delta Electronics è di soli 250W, visto l'upgrade a Phenom:cool: non volevo che andasse sempre al limite, i 50W in più dovrebbero consentirmi di stare abbastanza tranquillo dato che il Phenom consuma circa 30-40W in più dell'Athlon LE.

Al momento ho solo 256MB di RAM PC133, sono CL2 invece delle solite CL3, ho in un altro PC delle RAM uguali, ne devo recuperare 1 modulo per ottenere 512MB di RAM Totali (max installabile), stranamente la MB ha 4 banchi ma in pratica il terzo e il quarto banco sono la stessa cosa, quindi sono solo 3:uglystupid2: quelli utilizzabili.

Il prossimo passo sarà collegarci l'HD della TUSL2-C un IBM da 41GB, e sostituire la CPU con un PIIIS modificato nei PIN per montarlo nelle MB x coppermineO0, aggiungerci una scheda di rete, e montare tutto nel case.

Quindi a lavoro finito inizio con i bench, non so se il Tualatin abbia bisogno di un upgrade al Bios (spero proprio di no!!!:knuppel2:), in caso dovrei andare a cercare se esiste da qualche parte il BIOS con CPUID aggiornata, purtroppo ABIT non c'è più da alcuni anni.

Ieri invece ho iniziato il recap di una ECS K7S5A, ho avuto difficoltà a liberare il foro del positivo, ma alla fine ho creato lo spazio necessario che mi serviva, vedrò di completare questo lavoro prossimamente, c'è da controllare un SMD scheggiato e una pista nel retro (forse interrotta), ci sarebbero altri 3 condensatori che mi sembrano buoni, quindi attendo il riavvio se non va bene provo a cambiare anche quelli, comunque quelli rimossi erano tutti KO.

A proposito l'ABIT SA6 si è avviata e ha completato il boot:yeah:, arrivando alla ricerca di un disco di avvio che al momento non c'è ancora.

Riguardo al PC Internet ho risolto tutti i problemi che aveva, adesso va bene devo quindi rimetterlo in postazione e vedere come va su I.N., al controllo dell'HD ho rilevato 5 settori più lenti nella prima metà del disco, ma sono comunque entro i 50ms, quindi potrebbero essere ad es. 11 o di più, ma credo che alla fine non sia un valore determinante per la salute del disco, vedremo come va in caso valuto il passaggio ad un altro HD o SSD, anche se ricaricare tutto da capo è abbastanza scocciante.:crashpc:

Link to comment
Share on other sites

Il 30/4/2020 at 22:53, [email protected] dice:

Ok grazie per l'info:ave:

In effetti il PC va con i driver VGA:ahhhhh: standard, ecco perché fa solo 1 di punteggio, ma ero solo curioso di sapere che punteggio faceva in W7 quel PC, così magari se faceva che so intorno al 2, si poteva considerare non urgente l'installazione di una scheda Video PCI-E, il vecchio PC-Internet faceva 2 con il suo video integrato, ricordo che provai con una scheda PCI-E (non ricordo il modello) e fece punteggi appena superiori, per cui in conclusione se i punteggi non mostrano un valore inf. a 2 sarebbe anche tutto sommato accettabile per uso Internet, altrimenti il ricorso ad una VGA esterna sarebbe d'obbligo.

Sinceramente non vorrei farti perdere tempo per installarci W7, magari in W8.1 c'è qualcosa di simile???:confused:

Oppure, non so se esista una versione di W7 per USB o DVD (avviabile), per XP c'è nell'Hirens la versione MIni, ma purtroppo questa non so perché vede le CPU multi-core come single-core:-\.

Non male i punteggi ottenuti con la Sapphire 9600 AGP:coolsmiley:, doveva essere ai suoi tempi una buona scheda, ricordo a memoria di avere qualche 9200, e anche un ASUS 9250 che comprai per il mio primo PC Internet (oggi un P4 2800/400), allora non costò molto (oltre 10 anni fa), dopo l'ho messa in un altro PC, e nel P4 misi una Matrox Parhelia 128MB, con questa potevo collegare 2 monitor allo stesso PC, volendo con un apposito cavo se ne poteva collegare persino un terzo.

OK, in effetti non credo che siano rimasti molti P4 SKT423:nonno:, anche per la RAMBUS penso valga la stessa cosa.

Si i punteggi sono abbastanza bassi, se paragonati agli ultimi P4, è anche vero che ai tempi Intel fece una strana marcia indietro, passando prima alle RAM PC133:angry: e successivamente alle DDR. Di P4 con le PC133 ho il primo PC Internet (ne parlavo sopra), che è stato il mio primo P4 (allora un 478 2000/512). Paragonati insieme a parità di frequenza, secondo me va meglio il 423 con RDRAM, quello con le PC133 l'ho sempre visto come frenato da quelle RAM (più lente:azz:).

Il 423 non credo possa fare punteggi migliori con W7, e non penso sia un PC usabile per andare su I.N., secondo me è un ottimo retro-PC per farci girare retro-SW, se abbinato ad una scheda video adeguata o una Voodoo (ne avevo su una 2), si può far girare decentemente qualche retro-game.

 

Mah diciamo che anche un punteggio di 2 nel benchmark di Windows 7 mi sembra ancora troppo basso per poter parlare prestazioni adeguate nello streaming video su internet :leggi:

Per esempio la Sapphire 9600 AGP pur riuscendo a fare in Windows 7 questi punteggi abbastanza interessanti (3.5 e 3.6), su Youtube non supporta la decodifica dei video ad alta risoluzione, che quindi si vedono a scatti con il Pentium 4 in firma, siccome non ha la potenza di calcolo necessaria.

In Windows 8.1 non esiste più il bench integrato per misurare le prestazioni dell'hardware :muro: ma comunque l'installazione di Windows 7 con i driver non dovrebbe richiedere molto tempo su questo PC Dell, siccome ci ho montato un SSD Crucial MX500, che lo rende davvero velocissimo! :angel:

Penso che farò questa prova tra un paio di giorni...

Per quanto riguarda il P4 2.0 Ghz socket 423, effettivamente sui siti web odierni penso che ormai sia troppo lento e quasi inutilizzabile :confused: anche se magari si potrebbe fare la prova con una distribuzione molto leggera di Linux (per esempio Lubuntu oppure Mint basato su XFCE); ovviamente nessuna possibilità di video in streaming, neanche a bassa risoluzione :leggi:

Edited by Gaetano77
Link to comment
Share on other sites

Intanto ecco alcuni benchmark con Passmark Performance Test 9.0 sul Pentium 4 HT 3.4 Ghz in firma :leggi:

A frequenza standard di 3.4 Ghz:

Immagine.png
 

 

Con overclock a 4.0 Ghz (FSB 945 Mhz) e memorie in sincrono con il bus:

Immagine2.png
 

 

Infine a 4.1 Ghz (FSB 968 Mhz) e memorie a frequenza di 4/5 del bus:

 Immagine3.png
 

 

Vediamo che intorno ai 4 Ghz il Pentium 4 ottiene punteggi molto interessanti  :angel::cool: paragonabili ai Pentium D 8XX, come per esempio il Pentium D 830 a 3.0 Ghz:

https://www.cpubenchmark.net/cpu.php?cpu=Intel+Pentium+D+830+%40+3.00GHz&id=1127

Edited by Gaetano77
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Gaetano77 dice:

 

Mah diciamo che anche un punteggio di 2 nel benchmark di Windows 7 mi sembra ancora troppo basso per poter parlare prestazioni adeguate nello streaming video su internet :leggi:

Per esempio la Sapphire 9600 AGP pur riuscendo a fare in Windows 7 questi punteggi abbastanza interessanti (3.5 e 3.6), su Youtube non supporta la decodifica dei video ad alta risoluzione, che quindi si vedono a scatti con il Pentium 4 in firma, siccome non ha la potenza di calcolo necessaria.

In Windows 8.1 non esiste più il bench integrato per misurare le prestazioni dell'hardware :muro: ma comunque l'installazione di Windows 7 con i driver non dovrebbe richiedere molto tempo su questo PC Dell, siccome ci ho montato un SSD Crucial MX500, che lo rende davvero velocissimo! :angel:

Penso che farò questa prova tra un paio di giorni...

Per quanto riguarda il P4 2.0 Ghz socket 423, effettivamente sui siti web odierni penso che ormai sia troppo lento e quasi inutilizzabile :confused: anche se magari si potrebbe fare la prova con una distribuzione molto leggera di Linux (per esempio Lubuntu oppure Mint basato su XFCE); ovviamente nessuna possibilità di video in streaming, neanche a bassa risoluzione :leggi:

Ok grazie dell'info:ave:, credevo che un punteggio di almeno 2 potesse essere sufficiente, quindi mi suggerisci un punteggio non molto inferiore a 3, poi magari dipende da cosa si visualizza, cioè se i video sono in HD o no.

Forse dipende anche dalla CPU, se la VGA non supporta la decodifica il lavoro lo fa la CPU, quindi potrebbe essere possibile che un Dual-core riesca a fare con uno dei core il lavoro della GPU?:confused: E quindi con un dual-core punteggi bassi come l'ex PC-Internet (2), riescono a far visualizzare bene perché il lavoro lo fa il secondo core della CPU, oppure se lo dividono entrambe? Perché io ogni tanto guardo qualche filmato (non so se HD o meno), ma non va a scatti e non ci sono interruzioni ogni tot minuti, a volte se sono come tempo intorno alla mezzora può capitare che si fermi a poco più di metà ma non è una cosa frequente, cioè capita 1 volta diciamo ogni 20-30min.

Beh a questo punto sarebbe interessante con un HD SSD che punteggi si fanno in W7 (Disco:blink:), se è così veloce potrebbe andare vicino al massimo (7.9), anche se molto dipende da come si raggiunge quel punteggio, cioè siccome sono passati circa 10 anni, il disco top di allora potrebbe avere oggi prestazioni nella media ottenendo comunque il punteggio massimo di 7.9.

Tornando al P4 SKT423, ormai sono anni che non uso i P4 per internet, il Dell D.5000 con il P4-520HT va abbastanza decentemente ma non l'ho mai provato con i video, per cui non saprei come va:confused:, nel Willamette c'è un HD piccolo da 20GB (che allora non erano pochi), e metterci un linux in dual boot forse non sarebbe tanto semplice, purtroppo con linux ho alcune difficoltà a caricarci qualcosa (programmi o driver), per cui non ho proprio voglia di perderci troppo tempo. Sul PC Linux in firma da qualche giorno ho un grosso problema con il driver S3unichrome, visualizza solo a 640X480 ed è impossibile il cambio di risoluzione, credo dovrò reinstallare tutto da capo!!!:muro::azz:

9 ore fa, Gaetano77 dice:

Intanto ecco alcuni benchmark con Passmark Performance Test 9.0 sul Pentium 4 HT 3.4 Ghz in firma :leggi:

A frequenza standard di 3.4 Ghz: CPU Mark 393

Con overclock a 4.0 Ghz (FSB 945 Mhz) e memorie in sincrono con il bus: CPU Mark 460

Infine a 4.1 Ghz (FSB 968 Mhz) e memorie a frequenza di 4/5 del bus: CPU Mark 468

Vediamo che intorno ai 4 Ghz il Pentium 4 ottiene punteggi molto interessanti  :angel::cool: paragonabili ai Pentium D 8XX, come per esempio il Pentium D 830 a 3.0 Ghz:

https://www.cpubenchmark.net/cpu.php?cpu=Intel+Pentium+D+830+%40+3.00GHz&id=1127

Complimenti per i bench e per l'overclock:ave::ave::ave:

Quel tipo di bench non l'ho mai provato su un mio PC, vedrò di trovarlo e provarlo appena finisco con l'ABIT SA6 al monento sto caricando i driver per il S/O, dopo cambierò CPU, prima forse un P3 1000 poi proverò se girano i Tualatin??? con adattatore, con CPU-Z e l'800 ho fatto 67 punti, vedremo cosa fa dopo il cambio di CPU.

Tornando ai tuoi bench si nota una grossa differenza tra 3.4 e 4.0GHz, mentre lo step successivo 4.1 guadagna ancora 8 punti, ma facendo i calcoli guadagni sia in punteggio che in frequenza circa il 17% (a 4.0GHz), riguardo la memoria se non ho capito male avresti a 3.4GHz FSB800 DDR400, poi a 4.0GHz FSB940 DDR470 e a 4.1GHz FSB965 DDR385???

Comunque interessante il punteggio ottenuto a 4.0GHz, hai raggiunto il Pentium D 830:sbav: con soli 1000MHz in più (e un solo core però). Il Pentium D è una CPU che non ho in collezione, penso di prenderne qualcuno della serie 9XX, visto che non costano molto.

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, darkmercury dice:

r9600ty.thumb.JPG.91577b8309b2427217f2be5f30ee9744.JPG

Ottimi bench complimenti!:ave:

Interessante la performance del P4 NW a quasi 3.5GHzO0, da CPU-Z si nota un Vcore un po più alto del normale, forse ai overvoltato leggermente per ottenere stabilità?, notavo che si tratta di una MB con chipset E7205 quindi non il solito i8X5, ricordo che era ai tempi il miglior chipset per P4 (o tra i migliori), appena possibile vedrò di fare il bench 3DM2001 con il P4 NW [email protected], sono curioso di vedere quale sia il punteggio:confused:.

Link to comment
Share on other sites

:leggi:Sto per terminare una maratona di bench eseguiti con l'ABIT SA6 S.370, la CPU originariamente un PIII 800EB è stata sostituita da un PIIIS 1400 con PINMOD (per installarlo su MB non Tualatin), all'avvio il BIOS riconosce correttamente la FrequenzaO0, ma da strani valori per il FSB e il multi, si possono leggere all'avvio ben 215MHz:o di FSB e un multi di soli 6.5X, purtroppo i valori presenti nel BIOS arrivano fino a 1000MHz, e ne mancano alcuni inferiori tra cui per es. il 900/100, malgrado ciò il PC si avvia con le corrette impostazioni, come verificabile dai vari programmi di HWinfo 1400MHz FSB133MHz Multi 10.5X.

Alla fine ho aggiunto un secondo modulo di memoria identico a quello presente, un'altro da 256MB PC133 CL2, per un totale di 512MB::) che è il massimo installabile, purtroppo non ho un paio di moduli faccia singola di 128MB sempre CL2, da mettere nel 2° e 3° banco al posto del singolo banco da 256MB (che recupererei per un'altro PC).

A proposito di quest'altro PC, è un SKT370 ASUS FlexATX in pratica una CUSI-FX con chipset SiS:sob:, ebbene vedendo girare la stessa CPU adesso nell'ABIT SA6, ho capito quanto sia scadente in performance quel chipset, l'unica cosa buona è che ha un acceleratore 3D integrato, per il resto penso sia anche peggio dei vari i810 in tutte le versioni, non so se il video integrato si possa disabilitare, in caso ci sono solo 2 slot PCI (non express ovvio) per installare un altra VGA.

Sto seriamente valutando la sostituzione della CUSI-FX:ahhhhh: con un'altra MB chipset Intel, tra le candidate dovrei avere un paio di Slot1 chipset LX o ZX o BX? che andrebbero bene, come cpu avrei vari PIII/100 Coppermine da mettere su con l'adattatore, per darvi un'idea di quanto il chipset freni la CPU nel bench di CPU-Z nel MT fa punteggi inferiori di 2/3!!!

Forse l'adattatore potrei renderlo compatibile con i Tualatin, ho un LIN-LIN S.370 per CeleronT. ma devo fare alcune prove per vedere come va, se il BIOS non crea problemi ecc... ricordo in passato di averlo provato in una i810E e il PC si avviava con freq. strane (Tipo l'ABIT SA6), oppure con il 1400>:D (14X) non partiva proprio, ma questo penso fosse dovuto al BIOS da aggiornare:confused:.

Appena finito con i bench metterò il resto intanto ecco quelli di CPU-Z e Super PI con entrambe le CPU, e con il PIII 800 sulla CUSI-FX.

bench 1411.jpg

bench.jpg

cache 1411.jpg

cpu-806.jpg

cpu-1411.jpg

graphics.jpg

mainboard.jpg

memory-806.jpg

memory-1411 512MB.jpg

spd 1411.jpg

spd2b1411.jpg

Super PI 800 2.jpg

SUPER PI 1411.jpg

mainboard -.jpg

bench -.jpg

bench.jpg

cpu-801.jpg

cpu-1403.jpg

SuperPI 800.jpg

Link to comment
Share on other sites

Il 2/5/2020 at 15:02, [email protected] dice:

Ok grazie dell'info:ave:, credevo che un punteggio di almeno 2 potesse essere sufficiente, quindi mi suggerisci un punteggio non molto inferiore a 3, poi magari dipende da cosa si visualizza, cioè se i video sono in HD o no.

Forse dipende anche dalla CPU, se la VGA non supporta la decodifica il lavoro lo fa la CPU, quindi potrebbe essere possibile che un Dual-core riesca a fare con uno dei core il lavoro della GPU?:confused: E quindi con un dual-core punteggi bassi come l'ex PC-Internet (2), riescono a far visualizzare bene perché il lavoro lo fa il secondo core della CPU, oppure se lo dividono entrambe? Perché io ogni tanto guardo qualche filmato (non so se HD o meno), ma non va a scatti e non ci sono interruzioni ogni tot minuti, a volte se sono come tempo intorno alla mezzora può capitare che si fermi a poco più di metà ma non è una cosa frequente, cioè capita 1 volta diciamo ogni 20-30min.

Beh a questo punto sarebbe interessante con un HD SSD che punteggi si fanno in W7 (Disco:blink:), se è così veloce potrebbe andare vicino al massimo (7.9), anche se molto dipende da come si raggiunge quel punteggio, cioè siccome sono passati circa 10 anni, il disco top di allora potrebbe avere oggi prestazioni nella media ottenendo comunque il punteggio massimo di 7.9.

Tornando al P4 SKT423, ormai sono anni che non uso i P4 per internet, il Dell D.5000 con il P4-520HT va abbastanza decentemente ma non l'ho mai provato con i video, per cui non saprei come va:confused:, nel Willamette c'è un HD piccolo da 20GB (che allora non erano pochi), e metterci un linux in dual boot forse non sarebbe tanto semplice, purtroppo con linux ho alcune difficoltà a caricarci qualcosa (programmi o driver), per cui non ho proprio voglia di perderci troppo tempo. Sul PC Linux in firma da qualche giorno ho un grosso problema con il driver S3unichrome, visualizza solo a 640X480 ed è impossibile il cambio di risoluzione, credo dovrò reinstallare tutto da capo!!!:muro::azz:

 

 

Si certo, dipende anche dalla potenza di calcolo della CPU O0 cioè se questa è molto performante (ad esempio parliamo un quad-core oppure un dual-core di fascia alta), può riuscire ad effettuare il lavoro di decodifica video in maniera ottimale anche con una VGA piuttosto scarsa :leggi:

Comunque in linea di massima consiglierei una VGA con punteggio di almeno 3 nel bench di Windows 7 per riuscire a vedere senza problemi i filmati in HD su Youtube e in generale sui siti web in streaming; in questo modo la CPU rimane anche abbastanza libera per eseguire contemporaneamente qualche altro processo non molto pesante in background.

Per quanto riguarda il punteggio di Windows 7 con l'SSD, nei prossimi giorni pubblicherò anche questo quando rimetterò in funzione il Dell Optiplex 755 :coolsmiley:di questo mio amico; comunque penso anch'io che il punteggio del Crucial MX500 sia quello massimo (cioè 7.9) siccome 10 anni fa non esistevano proprio dischi così veloci, infatti gli SSD erano ancora in fase sperimentale e come top di gamma mi ricordo che c'erano gli hd meccanici a 10k/15k giri (per esempio la serie Raptor della Western Digital)

Effettivamente un hd da 20 Gb è al giorno d'oggi troppo piccolo per una configurazione dual-boot Windows 7/Linux :azz: siccome già solo il sistema operativo Microsoft richiede almeno 10 Gb di circa solo per i file di sistema + paging 

A parte questo, poi Il problema sarebbero anche le prestazoni molto scadenti, siccome questi modelli di hard disk avevano velocità di lettura/scrittura molto basse, intorno ai 15-20 Mb/sec. :leggi:

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Per i vecchi pc se si vuole utilizzare per surfare su internet sono indispensabili 2 core vga dalla geffo 6200/6600 in poi vista la decodifica video anche se non per 264 o vp8/9, e tanta ram 3giga in poi per ridurre lo swap su disco . Le sse3  ottimo supplemento specialmente le sss3 . Gli ultimi P4 che aggiornai gli inserii una 3450agp e gli espansi la ram a 4 giga ddr . Ma si parla di 3/4 anni fa. Ora un core2duo da 2.8/3.0 ghz è il minimo per una fluidita su tutti i siti.

 

Per gli hdd vecchi sopratutto con lo swap continuo diventano dei frullati di metallo e copertura magneto resistiva . Ho controllato dei vecchi ide, di recente, belli capienti 200/250 giga e alcuni, sopratutto seagate, avevano tanti settori riallocati . 

 

Edited by darkmercury
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Il 2/5/2020 at 15:02, [email protected] dice:

Complimenti per i bench e per l'overclock:ave::ave::ave:

Quel tipo di bench non l'ho mai provato su un mio PC, vedrò di trovarlo e provarlo appena finisco con l'ABIT SA6 al monento sto caricando i driver per il S/O, dopo cambierò CPU, prima forse un P3 1000 poi proverò se girano i Tualatin??? con adattatore, con CPU-Z e l'800 ho fatto 67 punti, vedremo cosa fa dopo il cambio di CPU.

Tornando ai tuoi bench si nota una grossa differenza tra 3.4 e 4.0GHz, mentre lo step successivo 4.1 guadagna ancora 8 punti, ma facendo i calcoli guadagni sia in punteggio che in frequenza circa il 17% (a 4.0GHz), riguardo la memoria se non ho capito male avresti a 3.4GHz FSB800 DDR400, poi a 4.0GHz FSB940 DDR470 e a 4.1GHz FSB965 DDR385???

Comunque interessante il punteggio ottenuto a 4.0GHz, hai raggiunto il Pentium D 830:sbav: con soli 1000MHz in più (e un solo core però). Il Pentium D è una CPU che non ho in collezione, penso di prenderne qualcuno della serie 9XX, visto che non costano molto.

 

Ti ringrazio molto per i complimenti!  :) :ave::ave:

Se ti interessa questo benchmark, puoi scaricarlo dal sito web di Passmark:

https://www.passmark.com/products/performancetest/download.php

La versione più recente è la 10, che però richiede un hardware relativamente moderno (almeno una CPU con supporto alle SSE2, 2 Gb di RAM e VGA DirectX 9), perciò preferisco utilizzare per i miei test la versione 9, così è possibile fare confronti anche con CPU più vecchie, per esempio gli Athlon XP e i Pentium 3 :leggi:

In effetti sono rimasto anch'io un po sorpreso dal puntggio in overclock del mio P4 intorno ai 4.0/4.1 Ghz  :coolsmiley: :angel: però anche il benchmark CPU di Sandra 2010 (che tiene conto della potenza di tutti core) che feci alcuni anni fa, conferma più o meno gli stessi risultati: 

Sandra-4-11-Ghz-DRAM-0-8-FSB.png

Per quanto riguarda le memorie, sono in sincrono con il bus fino a 4 Ghz, poi andando oltre non reggono più l'overclock e bisogna passare al divisore 4:5 anzichè 1:1.

:leggi: Quindi a 4.1 Ghz, essendo il bus 242 Mhz, le memorie lavorano a 4/5 x 242 = 193.6 Mhz cioè 387 Mhz siccome si tratta di DDR

 

Edited by Gaetano77
Link to comment
Share on other sites

Pensare che 3 anni fa il mulo discorta un p4 2800/800 l' ho messo in uso per un paio di settimane  ma era davvero un supplizio sentire che si lamentavano  per i video 480p che si sgranavano e la ventola saliva di regime come una turbina di un jet .  e che avendo su Mint il tutto è più leggero.

Edited by darkmercury
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, darkmercury dice:

Per i vecchi pc se si vuole utilizzare per surfare su internet sono indispensabili 2 core vga dalla geffo 6200/6600 in poi vista la decodifica video anche se non per 264 o vp8/9, e tanta ram 3giga in poi per ridurre lo swap su disco . Le sse3  ottimo supplemento specialmente le sss3 . Gli ultimi P4 che aggiornai gli inserii una 3450agp e gli espansi la ram a 4 giga ddr . Ma si parla di 3/4 anni fa. Ora un core2duo da 2.8/3.0 ghz è il minimo per una fluidita su tutti i siti.

 

Per gli hdd vecchi sopratutto con lo swap continuo diventano dei frullati di metallo e copertura magneto resistiva . Ho controllato dei vecchi ide, di recente, belli capienti 200/250 giga e alcuni, sopratutto seagate, avevano tanti settori riallocati . 

 

 

1 ora fa, darkmercury dice:

Pensare che 3 anni fa il mulo discorta un p4 2800/800 l' ho messo in uso per un paio di settimane  ma era davvero un supplizio sentire che si lamentavano  per i video 480p che si sgranavano e la ventola saliva di regime come una turbina di un jet .  e che avendo su Mint il tutto è più leggero.

 

Confermo che i Pentium 4 (anche quelli con tecnologia Hyper-Threading) ormai arrancano un po sul web, specialmente quando si naviga su siti pesanti come Facebook, Gmail e Youtube. :leggi:

Il mio Prescott in firma va leggermente meglio perchè lo tengo overcloccato intorno ai 4 Ghz, ma nonostante ciò, a tratti tocca lo stesso il 90-100% di utilizzo e si hanno vistosi rallentamenti.

Per quanto riguarda i video in streaming, nel mio caso è possibile vedere anche quelli a 480p e alcuni a [email protected] fps siccome la scheda video è più moderna e performante rispetto al resto dell'hardware, ma diciamo che con le VGA degli anni 2003-2004 ormai si riescono a riprodurre in maniera fluida solo i filmati a bassa risoluzione (240p).

Per quanto riguarda invece la quantità di RAM, i 4 Gb sono necessari soltanto con i sistemi operativi a 64-bit, mentre con quelli a 32-bit bastano già 2 Gb per la navigazione web, almeno se non si aprono troppe schede nel browser.

Ecco per esempio uno screen fatto stasera sul mio PC in firma, dove c'è installato Windows 8.1 32-bit:

  Immagine1.png

Vediamo che nel browser Brave sono aperte 2 schede (la pagina del forum e Facebook) ma l'utilizzo della memoria è soltanto di 1 Gb circa  :leggi:

Con il Dell Optiplex 755 del mio amico (Intel E8400 3.0 Ghz, 4 Gb DDR2) invece non si avverte alcun rallentamento sul web e con la VGA integrata si vedono in maniera fluida anche i video a 720p in streaming

In pratica in quest'ambito non c'è quasi nessuna differenza rispetto ad un PC moderno!

Edited by Gaetano77
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...