Jump to content

L’overclock del componente più misterioso: le RAM


nicscap
 Share

Recommended Posts

Dopo la mia assenza, faccio ritorno e vorrei fare un interessante post sull’overclock delle RAM.

Sentiamo spesso parlare di CPU oltre i 5ghz oppure di GPU oltre i 2000Mhz, ma le RAM sono un componente fondamentale del nostro sistema e anche loro hanno il loro overclock.

In questo post parlerò di un overclock per neofiti, toccando solo parametri base e presenti nel 99% delle schede madri con un minimo di qualità. Ma iniziamo da un quadro generale, scarno e non sufficiente a chi sa poco nulla di RAM.

Perché ci sono RAM così diverse riguardo frequenza e CL? Cos’è l’ideale?

L’ideale è una frequenza elevata con una Case Latency più bassa possibile. Ci sono marche di RAM con queste caratteristiche( o ci si avvicinano) e anche dal costo esorbitante. Ad esempio questa è una differenza tra le corsair dominator platinum) circa 110 euro per 8GB, 2x4GB) e le HyperX fury (41 euro per 8 gb, sempre 2x4GB)

I miei test che vi mostrerò di seguito andranno a toccare i parametri più user friendly, lasciando stare i parametri più oscuri.

Iniziamo ad elencare cosa useremo nei nostri test:

- 16gb di Adata DDR3 con frequenza di “default” certificata di 2600mhz XMP e timing di 11-13-13-35 2T

- Core i5-4690k overcloccato a 4,6ghz e cache a 4.1ghz

- Msi z87 gd65gaming

 

Per vedere gli incrementi di prestazione delle nostre RAM useremo MAXXMEM READ BANDWIDTH disponibile a questo link: http://url.hwbot.org/1Ewun7o

 

Prima di iniziare permettetemi altre 5 considerazioni:

1. Non tutte ram si comportano allo stesso modo, queste sono indicazioni generali associate al mio sistema e dalla mia ( breve) esperienza nell’OC della ram

2. I parametri che andrò a modificare possono avere nomi o posizioni diverse sul vostro bios

3. È semplice capire se l’OC funziona o no: se i parametri vanno bene il sistema parte, altrimenti se avete una scheda madre buona, vi informerà che l’OC non è riuscito e di ripristinare o modificare i valori nel bios

4. Frequenze più alte non vi porteranno benefici visivi, ma solo nei test. Non in tutti i test il vostro punteggio aumenterà, ma nel caso di XTU potrebbe peggiorare ( se riesco e fa piacere, ne parlerò in un prossimo post)

5. Io e lo staff del sito non siamo responsabili di overclock errati o problemi al vostro hardware. Overcloccate a vostro rischio e pericolo.

 

RISULTATO a 2600mhz

20151030144622364164271.jpg

 

Premesso che le mie RAM sono in grado di funzionare alle frequenze dichiarate ( 2600mhz con CL11-13-13-35) Procediamo al passaggio successivo, allo step successivo che la mia scheda madre mi fornisce.

 

----------------------------------------------------------

1) Primo tentativo: 2666mhz CL 11-13-13-35 voltaggio fissato a 1.65

Il primo passo è semplice: disattiviamo l’XMP ( molto importante), andiamo di DRAM-Frequency ed impostiamo il valore successivo al nostro XMP ( ovvero 2666 Mhz), impostiamo i timing come quelli del profilo XMP, ovvero 11-13-13-35. Impostiamo il voltaggio manualmente a 1.65v. qui di seguito le foto con le impostazioni.

20151030144622405485581.jpg

 

 

20151030144622406135341.jpg

 

 

20151030144622406199879.jpg

 

 

 

Salviamo ed riavviamo. Nel mio caso boota senza problemi, una volta in windows testo con MAXXMEM Read. Questo è il mio risultato!

 

20151030144622413969024.JPG

 

Ok! Siamo pronti per il prossimo step!

In caso di overclock fallito, continuate a leggere il post, c’è scritto cosa fare in caso di fallimento!

 

2) Secondo tentativo: 2800mhz Cl 11-13-13-35 voltaggio 1.65

Impostati così i valori nel bios, dopo il riavvio il tentativo di OC è fallito e mi viene mostrato questa immagine a monitor.

20151030144622421119589.jpg

 

Qui abbiamo due scelte per raggiungere questi 2800mhz: alzare il voltaggio oppure i timing. Dal sito ufficiale del produttore delle mie ram vedo questa tabella, che mi suggerisce di alzare i timing

 

 

3) Terzo tentativo: 2800mhz CL 12-14-14-35 voltaggio 1.65

Riesco a bootare e anche ed eseguire il test, con questi risultati, direi ottimi!

 

20151030144622426712256.JPG

 

Proseguiamo! Il prossimo step offerto dalla mia scheda madre è 2933

 

4) Quarto 2933mhz CL 12-14-14-35 voltaggio 1.65

Così non vuole proprio andare, provo ad alzare a CL 12-14-14-36 ma ancora nulla da fare e quindi non volendo alzare ulteriormente le latenze, vado sul voltaggio. Arrivo a dare 1.710v e quindi il boot ha successo. Di seguito riporto il test eseguito!

 

20151030144622447788790.JPG

 

5) Quinto tentativo: 3000mhz CL12-14-14-36 1.710v

Purtroppo da qui in poi le ram murano: sia alzando i voltaggi ( fino a 1.755v) sia i timing a CL13, non riesco a bootare e quindi decido di fermarmi qui.

 

Purtroppo va così, le ram come per le cpu vanno un po’ a fortuna ma sono soddisfatto dai!

Spero questo post sia utile, per domande, commenti o osservazioni, non esitate!

Edited by nicscap
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...