Jump to content

Recommended Posts

A

Lucifero, il portatore della luce; il signore dell’oscurità, il primo angelo ed il rinnegato. Cosa centra tutto questo con un dissipatore, ci chiediamo noi? Bella domanda. Comunque sia, ecco il nuovo arrivato in casa Deepcool. Signori e signore, il Lucifer ! Singola torre, mastodontico, potenzialità fanless fino a 130W teorici ed una ventola da 140mm preinstallata, il tutto con un prezzo di acquisto invidiabile. Test termici su due piattaforme, 2011 e 1366, comprese delle prove con ventole noctua anche in Push/Pull, oltre a test acustici. Qui c’è molta carne al fuoco, bisogna ammetterlo. Fuoco, brace e lucifero, con un dissipatore mi viene in mente una grigliata. Nell’inferno sicuramente farò parte del girone dei golosi, tanto per rimanere in tema di cerchie dantesche, zolfo e fiamme. Di tutto questo, una recensione ! Buona lettura (e dato che ci siamo, buon appetito) !



Share this post


Link to post
Share on other sites


Ciao Cippo. É un velo sottile, fidati. Dalla foto non rende ma se ne applichi di meno, data la base su 1366, perdi il contatto sulle heatpipes laterali. Purtroppo ogni base necessita delle proprie accortezze, ad esempio se hai basi HDT lì la situazione si complica. A tal proposito dovrei spiegare alcune procedure, consigliate per ottimizzare i risultati, purtroppo però il tempo è quello che è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

oltretutto, per esigenze di test e riproducibilità degli stessi, faccio notare che abbiamo una singola procedura di applicazione, standard. Questo significa che non ci sono delta prestazionali derivanti da diverse metodologie, anche qui infatti la situazione può presentare diversità, che poi vengono compensate o meno da diversi fattori, tra cui il sistema di montaggio, la sua pressione centrale o laterale, il tipo di fermi angolari (Push-Pin o a vite, con o senza bilanciamento della pressione centrale), il sistema di ritenzione del socket della CPU, la lappatura della cpu, della base del dissipatore, etc, etc.

Le esigenze di test sono parametri da considerare, e mantenere assolutamente uniformi, se non fosse così avresti seri delta prestazionali, cosa che posso assicurarti succede spesso (altrove, s'intende)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...