Jump to content
Nikolaj

How-to: consigli su come pagare e come spedire.

Recommended Posts

How-to: consigli su come pagare e come spedire.

 

Tipologie di spedizione:

  1. prioritaria: non tracciabile, economica ma rischiosa . 3/5 euro e consegna in pochi giorni lavorativi. Consegna del pacco presso le poste italiane.
  2. raccomandata ordinaria: tracciabile, 4/8 euro e consegna in 4 giorni lavorativi. Consegna del pacco presso le poste italiane. Si può chiedere ricevuta di ritorno
  3. raccomandata 1: tracciabile, 5/9 euro e consegna in due giorni lavorativi. Consegna del pacco presso le poste italiane. Si può chiedere ricevuta di ritorno
  4. j3 postale: tracciabile, 9/13 euro e consegna in 3 giorni lavorativi. Consegna del pacco presso le poste italiane.
  5. j1: tracciabile, 15/19 euro e consegna in un giorno lavorativo. Consegna del pacco presso le poste italiane.
  6. spedireweb: tracciabile, 7/12 euro e consegna in tre giorni lavorativi. Consegna del pacco al corriere presso la vostra abitazione

  7. spediamo.it: tracciabile, 7/12 euro e consegna in due giorni lavorativi. Consegna del pacco al corriere presso la vostra abitazione

  8. altri corrieri: DHL, BARTOLINI, GLS, FEDEX, SDA, etc, etc. Consultare i siti per la valutazione dell'offerta

 

Faccio presente che qui sono riportati in breve solo quelli che ho utilizzato fin d'ora quindi viene riportata solo la mia esperienza. Non è una lista completa ed è soggetta a modifiche, o segnalazioni.

I costi sono senza assicurazione, con assicurazione sono circa 3 euro di più. L'ammontare reale varia in base al peso ed alle dimensioni (peso volumetrico).

 

Tipologie pagamenti:

  1. ricarica postepay: viene classificata come donazione, senza causale. Rischiosa se non avete garanzie ma pratica e veloce. La ricarica può essere fatta con contanti da un taaccaio al costo di 2 euro (serve il codice fiscale dell'intestatario della carta) o presso le poste italiane al prezzo di 1 euro (non serve il codice fiscale dell'intestatario), oppure su internet tramite una carta postepay di vostra proprietà (non serve il cod. fiscale dell'intestatario della carta da ricaricare), sempre al costo di un euro. E' consigliato lo scambio dei dati personali assieme ad un numero di recapito fisso, e mobile.

  2. bonifico bancario: richiede una causale, quindi non è una donazione. Si paga per un bene o una prestazione, quindi si è più tutelati. Fa riferimento ad un conto corrente bancario quindi il grado di sicurezza è molto maggiore della postepay. Il bonifico ha un costo di 5 euro, generalmente, presso la propria banca ma può essere fatto online (quasi gratuito). I tempi di versamento sono di pochi giorni lavorativi ed è sicuro.

  3. contrassegno: si paga alla consegna del pacco, che sebbene possa essere perfettamente imballato, potrebbe contenere ugualmente il famoso Mattone all'interno. Se c'è malafede a monte, ha poco senso utilizzare questa modalità. Ha un costo di 4/5 euro presso i corrieri o le poste italiane e il mittente riceve i soldi dopo 3 settimane, se non possiede un conto corrente postale. Oltretutto deve pagare un importo per il ritiro, come se non bastasse. Decisamente sconsigliato tra privati. Al contrario è molto pratico con negozi, ed oggetti imballati.

  4. paypal: esiste un programma di protezione dalle truffe informatiche ma ci sono stati casi in cui non è servito a nulla, data la forte malafede del venditore. Ha costi nulli per chi paga, ma chi riceve deve pagare un importo in % all'atto della ricezione ed all'atto del trasferimento dell'importo dal conto paypal ad altre carte di credito; in quest'ultimo caso, essendo una transazione internazionale, il tempo ammonta a 7 giorni lavorativi! Sconsigliato per via dei costi complessivi.
  5. contanti: sempre preferito, ma fate attenzione alla validità dei soldi che ricevete! Controllateli, filigrana, ologrammi, tipologia della carta ed eventuali difformità quali ad esempio il colore. E' consigliabile effettuare uno scambio in luoghi frequentati o sotto telecamere di servizio, meglio se accompagnati.


Share this post


Link to post
Share on other sites


Guest
This topic is now closed to further replies.

×