Jump to content

Qmaxtech.it, lo conoscete?


Recommended Posts

  • 11 months later...

22 Gennaio arrivo del mio RMA a loro... 25 Febbraio... ancora nessuna notizia del mio prodotto utilizzato 1 settimana.

ZzZz... Avessi letto prima sto topic. Pessima figura da parte del rappresentante legale, mai vista una cosa del genere... poi si chiedono come mai amazon sta spazzando via tutti.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Il 26/2/2018 at 08:55, tom1 dice:

Più che altro c'è gente (ragazzini) che continuano a difenderli a spada tratta. Finchè si risparmia e va tutto bene tutti contenti ma dopo?

Come fanno a lavorare sta gente? Da me per una riparazione non aspettano 24hr che ti rompono, questi si so presi 3 mesi per un RMA. 16gg lavorativi per spedire il prodotto al produttore. Assurdo. Siamo al 9 marzo... ancora niente.

Link to comment
Share on other sites

Il 9/3/2018 at 19:55, exSnake dice:

Come fanno a lavorare sta gente? Da me per una riparazione non aspettano 24hr che ti rompono, questi si so presi 3 mesi per un RMA. 16gg lavorativi per spedire il prodotto al produttore. Assurdo. Siamo al 9 marzo... ancora niente.

Come facciamo a lavorare? bene si fà, come abbiamo fatto da 5 anni a questa parte.
Tu non vuoi capire che non siamo la grande A, tutti i negozi d'informatica online che non siano delle multinazionali fanno tutti come noi.
Il tuo NAS si è spedito dopo 16gg lavorativi perchè il fornitore non riusciva a trovare il serial number che ogni volta siamo costretti a comunicare prima di spedire qualsiasi prodotto in RMA, in 5 anni è capitato si e no 3/4 volte ma non è certo colpa nostra se ogni tanto questo accade, e il serial number serve proprio per capire dove spedire ogni prodotto, visto e considerato che di fornitori ne abbiamo a bizzeffe e quindi l'unico modo per capire ove si è acquistato è tramite il serial number.
Ciò ti è stato comunicato anche via mail, ma pare però che tu scriva solo quello che ti fa comodo scrivere, nevvero?

Il fatto che sia poi passato diverso tempo NON è COLPA NOSTRA, nel momento in cui il prodotto viene spedito al fornitore, il quale, come hai già notato dallo screen che si è inviato via mail, lo ha immediatamente spedito al produttore, ove tutt'ora si trova. E per questo tu viene a dire a noi che ci mettiamo troppo tempo?
Ti cito qui le condizioni di Garanzia esposte sul nostro Shop, condizioni da te accettate al momento della richiesta:
Tempistiche di restituzione
Qualora il prodotto reso in Garanzia (durante il primo anno di validità) non sia immediatamente disponibile presso nostro magazzino o quello dei nostri fornitori, il cliente sarà avvisato di ciò, ed in base a quanto il produttore deciderà di fare, forniremo 3 tipi di soluzioni, che saranno solo ed unicamente da noi scelte in base appunto alla scelta del produttore:
1. Attendere l'arrivo del prodotto, comunicando il tempo necessario
2. 
Attendere la riparazione del prodotto da parte del produttore
3. Essere rimborsato completamente per quanto speso ma solo nel caso il produttore opti per il rimborso a nostro favore (escluso le spese di spedizione originarie)

è evidente che al momento in cui ci è pervenuto, il prodotto NON era disponibile, e pertanto si è proceduto come al sopra indicato Punto 2, e ribadisco nuovamente che se il produttore è così lento e ci impiega troppo tempo, non dovresti venire a puntare il dito contro conto di noi, che si è fatto solo ciò che è citato da anni.
Se ciò non ti sta bene dovresti sparlare male del produttore, che è colui che al momento ti sta facendo attendere, e non certo di noi.

Come ti è già stato riferito via mail, noi siamo tenuti a gestire il reso senza spese e restituire il prodotto riparato o sostituito, la tempistica in questo caso non è più dipesa da noi.
Spero sia chiara la questione.
 

Il 26/2/2018 at 08:55, tom1 dice:

Più che altro c'è gente (ragazzini) che continuano a difenderli a spada tratta. Finchè si risparmia e va tutto bene tutti contenti ma dopo?

Più che altro c'è gente con il cervello al posto delle banane che capisce quando è il caso di fare o dire determinate cose, dato che non sono certo pagati per questo, per cui se le dicono significa che si sentono di dirle in tutta onestà e sincerità, e non stiamo parlando certo di "ragazzini"
Mi piacerebbe poi sapere che sei tu e se hai mai acquistato da noi, perchè pare vada di moda spalare m***a sul prossimo senza nemmeno averne diritto, come è successo da poco a Spotify.
Spesso questi soggetti io li chiamo "Leoni da tastiera", per poi scoprire che spesso si nascondono dietro ad un monitor improvvisandosi critici professionisti.
Senza considerare quanto da te citato nei primi post di questo Thread:  "è un ottimo shop vai tranquillo"
Fossi in te mi fare un esame di coscienza, e chiudo qui, che è meglio.


Cordialmente,
Lo Staff QmaxTech

Link to comment
Share on other sites

Cita

Senza considerare quanto da te citato nei primi post di questo Thread:  "è un ottimo shop vai tranquillo"

Il mondo cambia in meno di 24 ore figuriamoci un'attività in 5 anni. Dunque un mio parere dato nel 2013 Lei pensa possa o debba essere sempre il medesimo?
 

Cita

Fossi in te mi fare un esame di coscienza, e chiudo qui, che è meglio.

Sinceramente non ne ho bisogno.

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, tom1 dice:

Il mondo cambia in meno di 24 ore figuriamoci un'attività in 5 anni. Dunque un mio parere dato nel 2013 Lei pensa possa o debba essere sempre il medesimo?
 

Sinceramente non ne ho bisogno.

ah bhè, e sentiamo, cosa sarebbe ad averti fatto cambiare idea? Forse gli "innumerevoli" ordini che hai fatto da noi mai recapitati? oppure i pareri di persone per le quali non hai nemmeno uno straccio di prova sui come siano andate le cose?
Per me puoi pensare quello che vuoi, ma non ti permettiamo anche di "dire" quello che vuoi, sia ben chiaro.
Pensare è una cosa, e dire cose senza senso e senza nemmeno un briciolo di motivazione, è ben altra cosa, a casa mia si chiama "ingiusta diffamazione"
Sentiremo il nostro ufficio Legale a proposito, qualora ci siano i presupposti, ci risentiremo.

Buon proseguimento.
Lo Staff QmaxTech

Link to comment
Share on other sites

Il 12/3/2018 at 11:42, Staff QmaxTech dice:

Come facciamo a lavorare? bene si fà, come abbiamo fatto da 5 anni a questa parte.
Tu non vuoi capire che non siamo la grande A, tutti i negozi d'informatica online che non siano delle multinazionali fanno tutti come noi.
Il tuo NAS si è spedito dopo 16gg lavorativi perchè il fornitore non riusciva a trovare il serial number che ogni volta siamo costretti a comunicare prima di spedire qualsiasi prodotto in RMA, in 5 anni è capitato si e no 3/4 volte ma non è certo colpa nostra se ogni tanto questo accade, e il serial number serve proprio per capire dove spedire ogni prodotto, visto e considerato che di fornitori ne abbiamo a bizzeffe e quindi l'unico modo per capire ove si è acquistato è tramite il serial number.
Ciò ti è stato comunicato anche via mail, ma pare però che tu scriva solo quello che ti fa comodo scrivere, nevvero?

Il fatto che sia poi passato diverso tempo NON è COLPA NOSTRA, nel momento in cui il prodotto viene spedito al fornitore, il quale, come hai già notato dallo screen che si è inviato via mail, lo ha immediatamente spedito al produttore, ove tutt'ora si trova. E per questo tu viene a dire a noi che ci mettiamo troppo tempo?
Ti cito qui le condizioni di Garanzia esposte sul nostro Shop, condizioni da te accettate al momento della richiesta:
Tempistiche di restituzione
Qualora il prodotto reso in Garanzia (durante il primo anno di validità) non sia immediatamente disponibile presso nostro magazzino o quello dei nostri fornitori, il cliente sarà avvisato di ciò, ed in base a quanto il produttore deciderà di fare, forniremo 3 tipi di soluzioni, che saranno solo ed unicamente da noi scelte in base appunto alla scelta del produttore:
1. Attendere l'arrivo del prodotto, comunicando il tempo necessario
2. 
Attendere la riparazione del prodotto da parte del produttore
3. Essere rimborsato completamente per quanto speso ma solo nel caso il produttore opti per il rimborso a nostro favore (escluso le spese di spedizione originarie)

è evidente che al momento in cui ci è pervenuto, il prodotto NON era disponibile, e pertanto si è proceduto come al sopra indicato Punto 2, e ribadisco nuovamente che se il produttore è così lento e ci impiega troppo tempo, non dovresti venire a puntare il dito contro conto di noi, che si è fatto solo ciò che è citato da anni.
Se ciò non ti sta bene dovresti sparlare male del produttore, che è colui che al momento ti sta facendo attendere, e non certo di noi.

Come ti è già stato riferito via mail, noi siamo tenuti a gestire il reso senza spese e restituire il prodotto riparato o sostituito, la tempistica in questo caso non è più dipesa da noi.
Spero sia chiara la questione.
 

Più che altro c'è gente con il cervello al posto delle banane che capisce quando è il caso di fare o dire determinate cose, dato che non sono certo pagati per questo, per cui se le dicono significa che si sentono di dirle in tutta onestà e sincerità, e non stiamo parlando certo di "ragazzini"
Mi piacerebbe poi sapere che sei tu e se hai mai acquistato da noi, perchè pare vada di moda spalare m***a sul prossimo senza nemmeno averne diritto, come è successo da poco a Spotify.
Spesso questi soggetti io li chiamo "Leoni da tastiera", per poi scoprire che spesso si nascondono dietro ad un monitor improvvisandosi critici professionisti.
Senza considerare quanto da te citato nei primi post di questo Thread:  "è un ottimo shop vai tranquillo"
Fossi in te mi fare un esame di coscienza, e chiudo qui, che è meglio.


Cordialmente,
Lo Staff QmaxTech

 

16gg lavorativi per trovare un Serial NUMBER? Ma siamo su scherzi a parte?

Tra l'altro il serial number lo potevate chiedere anche a me se per "TROVARE" intendete trovarlo sul dispositivo fisico, dato che io stesso vi ho detto di aver aperto il ticket alla Synology prima ancora di aprirlo a voi, sperando, come mi e' successo altra volte, che il produttore mi risolvesse da se il problema.

Ma aime, quando mi han detto di dovermi rivolgere a voi, gia' mi ero fatto la croce, per questo ho atteso tutto quel tempo tra una mail e l'altra. So che i rivenditori italiani non vanno molto d'accordo con la garanzia e sono molto intontiti, perché le pratiche le lasciano li a giacere senza manco rendersi conto del tempo che passa. Quindi aspettano che sia il cliente a farsi sentire prima di sollecitare.

Ma andrebbe anche bene così, quantomeno avvisate del tempo reale, quando vi ho scritto la seconda volta il NAS era gia in possesso del fornitore quindi quando lo avete chiamato, se lo avete fatto dato che so polacchi, non so quanto vi capiate con loro, potevate avvisarmi che stava cercando il serial number. Almeno me ne compravo un altro a conoscere le tempistiche reali.

Noi i problemi se ci impegnamo li risolviamo in settimana, non in 3 mesi. Non mi avete mai comunicato quando e' stato spedito il NAS al produttore se non dopo mia richiesta. Anche stizziti tra l'altro l'avete fatto.

Ve ne lavate le mani con la scusa del "Non siamo una multinazionale" ma il vostro problema e' che forse siete troppo stressati perche' peccate in comunicazione con il cliente. Io sono l'ultima persona su questa terra che si lamenterebbe di un ritardo, ma il primo a lamentarsi se di questo ritardo non viene avvisato!

 

Il problema e' che avete un grosso problema di comunicazione, mi sono dovuto far dire da Synology che erano finite le scorte di DS918+ e che sarebbero rientrate venerdi al massimo.

Vi rendete conto di cosa intendo per "Avete un grosso problema di comunicazione"?

Bastava una mail nella quale mi avvisavate invece preferite rispondere così:

 

6q_0RbNHSJigfVKhe7xSiw.png

 

E sinceramente una risposta del genere a una persona che mi ha fatto un ordine di quasi 1000€ non l'ho mai data.

Dopo sta mail mi sono proprio cadute le braccia, guarda quasi quasi vi direi di tenervelo quel NAS tanto che mi fate pena.

 

 

Ps il vostro ufficio legale ha parecchio da fare visto a quanta gente querelate, ve la fate qualche domanda del perche' tutto questo? Ogni tanto vi confrontate tra di voi? Avete mai pensato che rispondere in questo modo e' segno di persone immature e poco professionali?

Edited by exSnake
Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, exSnake dice:

 

16gg lavorativi per trovare un Serial NUMBER? Ma siamo su scherzi a parte?

Tra l'altro il serial number lo potevate chiedere anche a me se per "TROVARE" intendete trovarlo sul dispositivo fisico, dato che io stesso vi ho detto di aver aperto il ticket alla Synology prima ancora di aprirlo a voi, sperando, come mi e' successo altra volte, che il produttore mi risolvesse da se il problema.

 

Ho detto che IL FORNITORE non trovava il serial number, e non noi.
Noi si aveva già, sono loro che non lo trovavano nei loro archivi, e finchè non confermano di essere congruo con quello da noi comunicato, non si può spedire una demerita mazza.
Chiara ora la questione?

Per il resto non sto nemmeno a sprecare tempo con discorsi senza nemmeno un briciolo di buon senso, ti dico soltanto che le mail NON si possono pubblicare, sono informazioni riservate e destinate solo ed unicamente alla persona con la quale si sta discutendo. Nell vostra pregiatissima azienda queste cose non le conoscete? ah bhè, vero, forse siete troppo impegnati a servire bene i clienti, nevvero?
Se entro domani 17/03/18 non è stata rimossa, informeremo il nostro Legale, con successiva querela e richiesta danni.
Se ci capita di andare per vie legali, significa che ci sono soggetti come te, con i quali non si può fare altrimenti.
Fortunatamente c'è anche gente per bene e con del sale in zucca, che capiscono quando è il momento di dire e fare certe cose, a differenza di te, che sai solo sparlare male del prossimo, senza conoscere ne i dettagli e ne non chi stai effettivamente parlando. Ergo, per caso ci conosci da anni? Hai fatto un solo ordine e credi possa bastare per cartellinare un'azienda come fai tu?
E poi siamo noi ad avere "i problemi di comunicazione".... 
Tu non sai niente di noi, ma come ti permetti di scrivere e dire certe cose? Siamo un'azienda nata dal nulla, con pochissime risorse a disposizione, ed in soli 3 anni siamo diventati uno shop piuttosto rinomato in Italia con migliaia e migliaia di clienti attivi e molti di essi anche molto contenti del nostro operato, come puoi leggere anche dal post sul nostro profilo Facebook, e tu, e la tua tanto decantata azienda, credete veramente di poterci insegnare qualcosa? Ma per cortesia.... fatti un esame di coscienza, che è meglio , dammi retta.

Domani pomeriggio do un'occhiata al forum, se trovo ancora questa mail pubblicata parte la telefonata.

Buon proseguimento,
Lo Staff QmaxTech

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Staff QmaxTech dice:

Ho detto che IL FORNITORE non trovava il serial number, e non noi.
Noi si aveva già, sono loro che non lo trovavano nei loro archivi, e finchè non confermano di essere congruo con quello da noi comunicato, non si può spedire una demerita mazza.
Chiara ora la questione?

Per il resto non sto nemmeno a sprecare tempo con discorsi senza nemmeno un briciolo di buon senso, ti dico soltanto che le mail NON si possono pubblicare, sono informazioni riservate e destinate solo ed unicamente alla persona con la quale si sta discutendo. Nell vostra pregiatissima azienda queste cose non le conoscete? ah bhè, vero, forse siete troppo impegnati a servire bene i clienti, nevvero?
Se entro domani 17/03/18 non è stata rimossa, informeremo il nostro Legale, con successiva querela e richiesta danni.
Se ci capita di andare per vie legali, significa che ci sono soggetti come te, con i quali non si può fare altrimenti.
Fortunatamente c'è anche gente per bene e con del sale in zucca, che capiscono quando è il momento di dire e fare certe cose, a differenza di te, che sai solo sparlare male del prossimo, senza conoscere ne i dettagli e ne non chi stai effettivamente parlando. Ergo, per caso ci conosci da anni? Hai fatto un solo ordine e credi possa bastare per cartellinare un'azienda come fai tu?
E poi siamo noi ad avere "i problemi di comunicazione".... 
Tu non sai niente di noi, ma come ti permetti di scrivere e dire certe cose? Siamo un'azienda nata dal nulla, con pochissime risorse a disposizione, ed in soli 3 anni siamo diventati uno shop piuttosto rinomato in Italia con migliaia e migliaia di clienti attivi e molti di essi anche molto contenti del nostro operato, come puoi leggere anche dal post sul nostro profilo Facebook, e tu, e la tua tanto decantata azienda, credete veramente di poterci insegnare qualcosa? Ma per cortesia.... fatti un esame di coscienza, che è meglio , dammi retta.

Domani pomeriggio do un'occhiata al forum, se trovo ancora questa mail pubblicata parte la telefonata.

Buon proseguimento,
Lo Staff QmaxTech

Un solo ordine e risposte date a caso mi possono piu che bastare per etichettare con chi ho a che fare. 

E che voi siete un'azienda nata dal nulla non ce ne puo' fregar di meno, dato che vi piace ribadirlo, a me piace specificarlo.

 

Poi state tranquilli, non vi voglio far spendere altri soldi di spese legali, sia mai che doveste perdere 3/4 anni a piangere perché non siete riusciti nell'intento di spillare soldi per una mail di offese pubblicata.

L'unica richiesta danni l'avremmo dovuta fare noi, ma abbiamo gli uffici legali impegnati in faccende piú serie che diatribe sui forum o un stupido RMA gestito di merda, perché, dato che vi piace di parlare di LEGGE, si legge anche che: L'azione del venditore deve essere tale da non arrecare "notevoli inconvenienti" al consumatore e il negoziante deve tenere conto della natura del bene e dello scopo per il quale il cliente lo ha acquistato.

 

Ed essendo un prodotto acquistato per la videosorveglianza e il cloud ai voglia di danni e inconvenienti che ci avete arrecato.

Sappiate che sarò ben lieto di sconsigliare a chiunque di acquistare da voi, che come avete anche scritto, sapete solo vendere.

Dopo incassato i clienti sono dei numeri e pertanto vi prendete il diritto di insultarli.

 

 

Nella vita ci vuole umiltà e voi non ne dimostrate, questo topic ne e' l'esempio palese, dal trattamento riservato all'OP a quello che e' successo con noi.

 

P.s.: Con tutte ste querele se c'avete bisogno di qualche ufficio legale potete benissimo contattarci, saremo molto contenti di ricevere soldi facili per "combattere il male dell'internet!"

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, exSnake dice:

Un solo ordine e risposte date a caso mi possono piu che bastare per etichettare con chi ho a che fare. 

E che voi siete un'azienda nata dal nulla non ce ne puo' fregar di meno, dato che vi piace ribadirlo, a me piace specificarlo.

 

Poi state tranquilli, non vi voglio far spendere altri soldi di spese legali, sia mai che doveste perdere 3/4 anni a piangere perché non siete riusciti nell'intento di spillare soldi per una mail di offese pubblicata.

L'unica richiesta danni l'avremmo dovuta fare noi, ma abbiamo gli uffici legali impegnati in faccende piú serie che diatribe sui forum o un stupido RMA gestito di merda, perché, dato che vi piace di parlare di LEGGE, si legge anche che: L'azione del venditore deve essere tale da non arrecare "notevoli inconvenienti" al consumatore e il negoziante deve tenere conto della natura del bene e dello scopo per il quale il cliente lo ha acquistato.

 

Ed essendo un prodotto acquistato per la videosorveglianza e il cloud ai voglia di danni e inconvenienti che ci avete arrecato.

Sappiate che sarò ben lieto di sconsigliare a chiunque di acquistare da voi, che come avete anche scritto, sapete solo vendere.

Dopo incassato i clienti sono dei numeri e pertanto vi prendete il diritto di insultarli.

 

 

Nella vita ci vuole umiltà e voi non ne dimostrate, questo topic ne e' l'esempio palese, dal trattamento riservato all'OP a quello che e' successo con noi.

 

P.s.: Con tutte ste querele se c'avete bisogno di qualche ufficio legale potete benissimo contattarci, saremo molto contenti di ricevere soldi facili per "combattere il male dell'internet!"

 

Senti mago del commercio, maestro di vita e leone da tastiera, ora hai rotto davvero i demeriti, stai passando tutti i limiti, e ciò non è più accettabile.
1. Il prodotto quando si è ricevuto NON era disponibile, e quando questo accade si deve per forza inviare al produttore, come da condizioni di Garanzia citate sul sito, e da te accettate.
2. Si è inviato in ritardo per ciò che ho citato più sopra, anche qui non è colpa nostra
3. Dal giorno che si è spedito, è tutt'ora nelle mani del produttore, ergo se ci mettono così tanto rifattela con loro, e non con noi

Noi non si è errato un bel niente, si è seguito la nostra procedura di sempre, che è ampiamente citata sul sito, e sono condizioni di Garanzia da te accettate in fase di richiesta.
Che ora tu voglia e pretenda cose che non possiamo fornire, mi spiace ma valle a chiedere altrove, la legge non obbliga a dover restituire il prodotto in un determinato lasso di tempo, si parla solo di tempo congruo, ma mai quantificato, e comunque ripeto nuovamente che l'attesa NON è da noi dovuta.

Ho fatto degli screen a questo thread, la mail sopra è tutt'ora presente ed anche se la cancelli ormai ci sono gli screen.
Ti abbiamo inviato una mail con la richiesta di un IBAN e relativo Beneficiario, ti restituiamo il denaro e te lo compri dove vuoi tu.
Nel frattempo procedo con la querela.

Saluti.

Link to comment
Share on other sites

a me piacerebbe tanto sapere chi è il legale che rappresenterebbe il "soggetto leso" che di sua nega ad un cliente, dopo aver creato un disservizio, di acquistare dal proprio shop andando contro ogni etica.
credo sia il momento di abbassare i toni perche non ci state facendo una bella figura

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Staff QmaxTech dice:

Senti mago del commercio, maestro di vita e leone da tastiera, ora hai rotto davvero i demeriti, stai passando tutti i limiti, e ciò non è più accettabile.
1. Il prodotto quando si è ricevuto NON era disponibile, e quando questo accade si deve per forza inviare al produttore, come da condizioni di Garanzia citate sul sito, e da te accettate.
2. Si è inviato in ritardo per ciò che ho citato più sopra, anche qui non è colpa nostra
3. Dal giorno che si è spedito, è tutt'ora nelle mani del produttore, ergo se ci mettono così tanto rifattela con loro, e non con noi

Noi non si è errato un bel niente, si è seguito la nostra procedura di sempre, che è ampiamente citata sul sito, e sono condizioni di Garanzia da te accettate in fase di richiesta.
Che ora tu voglia e pretenda cose che non possiamo fornire, mi spiace ma valle a chiedere altrove, la legge non obbliga a dover restituire il prodotto in un determinato lasso di tempo, si parla solo di tempo congruo, ma mai quantificato, e comunque ripeto nuovamente che l'attesa NON è da noi dovuta.

Ho fatto degli screen a questo thread, la mail sopra è tutt'ora presente ed anche se la cancelli ormai ci sono gli screen.
Ti abbiamo inviato una mail con la richiesta di un IBAN e relativo Beneficiario, ti restituiamo il denaro e te lo compri dove vuoi tu.
Nel frattempo procedo con la querela.

Saluti.

Tranquilli che la prima querela che vi arriva e' la nostra considerati i tempi biblici con cui avete gestito la pratica e le offese ricevute, vedremo chi perderá più tempo e soldi se noi o voi.

Che shop birichino, mai avuto esperienze simili, con nessuno shop al mondo e di soldi su ecommerce ne ho spesi e anche tanti. 

Sono davvero allibito e senza parole, mi vergogno io per voi, il problema di fondo non e' neanche il tempo ma le risposte date, inadatte, irriverenti, offensive e scostumate.

 

Vergognosi. Solo in Italia poteva succedere.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Cerchiamo di tornare nei ranghi di una discussione costruttiva. Per quanto riguarda l'email pubblicata dall'utente non vedo alcun disclaimer della privacy in calce. Onde evitare spiacevoli discussioni come queste consiglio allo shop di inserire sempre nelle proprie comunicazioni personali. Vorrei evitare di chiudere questa discussione perché era nata per tutelare i diritti degli utenti ma anche per dare la possibilità allo shop di rispondere con coerenza ad eventuali problematiche che possono sorgere con lo svolgersi delle attività. 

E per piacere basta con le minacce... son più querelabili quelle che non una mail che il destinatario rende pubblica.

Ripeto, caliamo i toni e torniamo nei ranghi altrimenti mi costringete a chiudere la discussione cosa che non vorrei fare

grazie

Marco

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, principino1984 dice:

Cerchiamo di tornare nei ranghi di una discussione costruttiva. Per quanto riguarda l'email pubblicata dall'utente non vedo alcun disclaimer della privacy in calce. Onde evitare spiacevoli discussioni come queste consiglio allo shop di inserire sempre nelle proprie comunicazioni personali. Vorrei evitare di chiudere questa discussione perché era nata per tutelare i diritti degli utenti ma anche per dare la possibilità allo shop di rispondere con coerenza ad eventuali problematiche che possono sorgere con lo svolgersi delle attività. 

E per piacere basta con le minacce... son più querelabili quelle che non una mail che il destinatario rende pubblica.

Ripeto, caliamo i toni e torniamo nei ranghi altrimenti mi costringete a chiudere la discussione cosa che non vorrei fare

grazie

Marco

I disclaimer ci sono e come, sono citati in ogni mail che si invia e sono i seguenti:
""Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p. , che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente per telefono allo 0574-870468 o inviando un messaggio all’indirizzo e-mail [email protected]""

Mi pare piuttosto chiaro.
In ogni caso, disclaimer o meno, la diffusione a terzi di mail inviate a determinati destinatari sono proibite, ai sensi di quanti sopra citato.
Minacce? Io non ho fatto nessuna minaccia, sto solo chiedendo ciò che la LEGGE italiana mi permette di chiedere, ovvero la rimozione di tale mail pubblicata.
Il nostro ufficio legale mi chiede quando far partire la querela, per cui attendo al massimo altri 2gg. dopodichè la faremo partire senza ulteriori preavvisi.
 

Il 17/3/2018 at 14:43, exSnake dice:

Tranquilli che la prima querela che vi arriva e' la nostra considerati i tempi biblici con cui avete gestito la pratica e le offese ricevute, vedremo chi perderá più tempo e soldi se noi o voi.

Che shop birichino, mai avuto esperienze simili, con nessuno shop al mondo e di soldi su ecommerce ne ho spesi e anche tanti. 

Sono davvero allibito e senza parole, mi vergogno io per voi, il problema di fondo non e' neanche il tempo ma le risposte date, inadatte, irriverenti, offensive e scostumate.

 

Vergognosi. Solo in Italia poteva succedere.

Qui di birichino ci sei solo tu, che non comprendi che i modus operandi possono differire molto fra un'azienda ed un'altra.  
E dopo tutte le denigrazioni ed offese che ci hai mandato, cosa pensavi che ti si dovesse stendere il tappeto rosso? Credi forse che il fatto di essere tu un cliente e noi una azienda, ti dia il permesso di criticare e denigrare, mentre gli altri devono stare tutti zitti?
Ma chi ti credi di essere? I soggetti come te hanno bisogno solo di aziende tipo la grande A, con la quale puoi rimandare indietro un prodotto in qualsiasi momento e senza nemmeno specificarne il motivo, avendolo sostituito in pochissimi giorni. 
Peccato però che questo possono farlo solo e soltanto loro, per via della loro potenza economica e strutturale, tutti gli altri piccoli negozi come noi fanno tutti allo stesso modo, inutile che stai qui a dire sempre le stesse cose se poi non sei a conoscenza di come viene svolto il lavoro dietro gli e-commerce tipo il nostro.
E poi come mai ci sono migliaia di Feedback positivi in rete su di noi, se secondo te siamo una pessima azienda? Non ti viene il dubbio magari che non sia proprio come dici tu? Oppure credi che gli altri siano tutti matti? 

Oggi è diventato troppo facile denigrare il prossimo, sopratutto da persone senza scrupoli come te che si nascondono dietro un nickname ed un monitor.
Il classico leone da tastiera... e poi siamo noi i ridicoli... ma per favore...

Pensa quello che vuoi, ma attenzione però a "dire" quello che vuoi, qui o da qualsiasi altra parte.
Le critiche costruttive vanno sempre bene, ma non si può accettare offese, denigrazioni ecc.. solo per aver atteso un po di più del normale tempo per un prodotto inviato in RMA. Se a te non piace e non sta bene l'attesa, magari acquista altrove e amen, ma non c'è certo bisogno di seppellire un'azienda per questo.
Figuriamoci allora cosa faresti a chi magari non ti spedisce un bel niente o chi non risponde mai ne al telefono, ne alle mail, e ti assicuro che ce ne sono un bel po... 

Infine, per la cronaca e per gli "spettatori" (occhio che chiedo il costo del biglietto...) il rimborso totale al Sig. exSnake è stato effettuato in data 20/03/18, data in cui anche noi si è ricevuto relativa Nota di credito e rimborso dal produttore.

Attendo altri 2gg, poi procedo come sopra indicato.
Saluti

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...