Jump to content
c1rcu1tburn3r

[GUIDA]Doppio alimentatore,come fare?

Recommended Posts

Mettiamo che abbiate un problema di alimentazione...che non vi bastano più i watt erogati dal vostro alimentatore e che non abbiate i soldi per comprarne uno nuovo,e magari dovete fare dei bench e non sapete come fare...ecco la soluzione,se avete un vecchio alimentatore,potrete usarlo come aggiunta in mancanza di watt!

Il concetto è semplice,basta prendere i due alimentatori,installarli dove si vuole,poi decidere quale sia il master e quale lo slave,(di solito il master è il più potente e prestante) e collegate il connettore del master alla scheda madre.

A questo punto vi basterà collegare i cavi che partono dai pin 14 e 15 dello slave ai soliti cavi del master.

Ecco fatto che quando premeremo il tasto power entrambe gli alimentatori partiranno e quando spegneremo entrambe si spegneranno.

Cosi potrete magari alimentare tutti gli hardisk,le ventole,i dvd,le pompe dell'acqua,i neon o quello che volete al vecchio secondario,e lasciare tutta la potenza del "master" per scheda madre,cpu e scheda video...

Di seguito vi metto un semplice schema che vi aiuta a capire meglio il concetto sopra spiegato.

 

atx5.jpg

 

update qui: http://www.xtremehardware.com/forum/f16/guida_doppio_alimentatore_come_fare-3969/index2.html#post283441

Edited by Le085
aggiornamento guida

Share this post


Link to post
Share on other sites


ottimo con i consumi che ci sono ora specialmente nelle schede video!!!!!

vorrei aggiiungere una cosa

 

ho avuto amici che hanno fatto la stessa mod

utilizzando alim diversi ed è stato risontrato un piccolo diffettuccio

in tal senso ti chiedo parere

uno dei due alim era un enermax la cui caratteristica è quela di far continuare a far girale la ventola x 60sec dopo lo spegnimento del pc x far raffreddare meglio i componenti

dato che veniva tolta corrente dallo spegnimento questa funzione era impedita

però rimaneva eccitato o qualche relè o qualche condesatore

quindi il risultato era che il pc si riaccendeva ma in modo particolare:

il primo alim partiva normalmente mentre l'enermax faceva girare solo la ventola x 60sec e basta senza avvio

quindi da qualche parte l'alimentazione non arrivava.....

che ne sai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che basti mettere l'Enermax come primario,ad ogni modo ho dimenticato di dire che nel secondario bisogna cortocircuitare i pin 7 e 8 (a regola il grigio e il nero)mandando cosi il segnale di power-good a massa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottima guida ma spero che con il passare del tempo la tecnologia serva per contenere i consumi!! che cavolo! solo ati non l'ha ancora capito:crashpc::crashpc:

Share this post


Link to post
Share on other sites

un mio amico ha usato lo schema per accendere un ali per alimentare delle ventole per il CRICETO :asd: che poverino sentiva caldo

Share this post


Link to post
Share on other sites

io uso il sistema da un annetto, bilanciando il carico su un qtek 550 del cavolo e un altro ali da 350 + decente. cmq 0 problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ma se per far partire l'ali cortocircuito il cavo pwr_on (che sarebbe quello verde) con la GND mi parte lo stesso.

Allora se facessi cortocircuitare il cavo pwr_good (cavo grigio) con la GND parte anche così l'ali?

Cambia qualcosa? tra i due modi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo vedere la foto ma non c'è più...

Ho fatto un pc che non posso alimentare...

P5N-D

Q9550

8Gb RAM

2 ENGTX 275 in SLI

2 HDD da 1Tb

1 SSD da 60 Gb

ecc...

La Thermaltek mi consiglia il 1000 ma costa tantissimo :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Volevo vedere la foto ma non c'è più...

Ho fatto un pc che non posso alimentare...

P5N-D

Q9550

8Gb RAM

2 ENGTX 275 in SLI

2 HDD da 1Tb

1 SSD da 60 Gb

ecc...

La Thermaltek mi consiglia il 1000 ma costa tantissimo :(

no il 1000 non è necessario basta un buon 700W ;)

 

anche se questo non è il posto piu' adatto per parlarne... in ogni caso già questo puo' andar bene:

Corsair CMPSU-750TXEU 750W - :: P R O K O O ::

Share this post


Link to post
Share on other sites

rega..potete risistemare le foto?? avrei bisogno di farlo ma nn so come fare..non ho capito del tutto..se potete rimettere le foto per capire bene ve ne sarei grato =)

 

o almeno una guida con le foto per capire =)

Share this post


Link to post
Share on other sites

a breve facciamo sistemare,precisamente cosa non hai capito

Share this post


Link to post
Share on other sites

La guida è molto vecchia e penso faccia riferimento ad un connettore 20 pin con standard ATX 1.0, che vedete a destra in questa immagine.

 

i85621_connector-atx-pinout.gif

 

A sinistra vedete l'immagine di un connettore standard atx 2.0, quello circa attuale, in cui solitamente manca il cavo bianco.

 

I pin da collegare tra i due alimentatori non sono più 14 e 15 (che nel connettore 1.0 sono blu e nero) ma sono 16 e 17 o credo un qualsiasi altro pin della massa (di colore nero).

 

Di fondamentale importanza è il collegamento del pin corrispondente al cavo verde che è quello che permette l'accensione dell'alimentatore. Cortocircuitare il pin verde con il nero, ovvero mettere a masso il segnale power on equivale all'accensione dell'alimentatore ed è quello che fa la scheda madre quando spingete il pulsante di accensione del pc.

 

 

La cosa piu' difficile da fare è prelevare il filo verde dal connettore ATX 2.0 dell'alimentatore master il quale ovviamente deve essere collegato alla scheda madre.

Un modo piu' semplice senza sporcarsi le mani è usare un adattatore di questo genere:

 

i85622_powercable.jpg

fornito da Thermaltake per il suo Power Express, un alimentatore supplementare per schede video.

 

Alternativamente potete tentare di sfilare il pin verde dal connettore ATX 2.0 e reinserirlo con un ponte verso il cavo slave oppure tagliare il filo verde del vostro alimentatore e fare in mezzo una derivazione verso l'altro alimentatore. Quest'ultimo è il modo meno pulito di procedere e sicuramente eviterei di farlo con un ali nuovo, che di sicuro non vi viene passato in garanzia in caso di rottura.

 

la prolunga atx con derivazione è il modo migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


×