Jump to content

Intel Core i7-3770K, Ivy Bridge debutta con il nuovo processo a 22nm


tom1
 Share

Recommended Posts

 

 

intel-ivy-bridgeIl 23 aprile ’12 verrà ricordato come una delle date più calde per il mondo IT. Gli esperti e gli appassionati hanno atteso con ansia l’ulteriore evoluzione delle CPU Intel, la quale negli ultimi anni ha tenuto fede alle sue promesse, seguendo il particolare segnale di clock della sua strategia Tick-Tock. Tale strategia, come molti sapranno, prevede l’introduzione ogni due anni di una nuova architettura (Tock), e sempre ogni due anni di un nuovo processo produttivo (Tick), alternando i due “ticchettii” in modo da sfornare ogni anno una nuova CPU.

 

 



Link to comment
Share on other sites



Sono daccordo con te.

Diciamo che i possibili acquirenti sono di 3 tipi:

- chi deve acquistarne uno e serve potenza specie in ambito multimediale (xkè i vantaggi son palesi)

- chi non ha problemi di portafoglio

- gli overclockers

Link to comment
Share on other sites

Beh gianni non so se hai visto un po' in giro ma i miglioramenti non sembrano così sensibili con scoperchiando.

Considerando che si invalida la garanzia io credo che non valga la pena.

Il problema se vogliamo è strutturale. e comunque lavorando sul vcore le temp son più basse di quelle di sandy.

Certo un daily a 5ghz probabilmente non è fattibile.

Link to comment
Share on other sites

Beh gianni non so se hai visto un po' in giro ma i miglioramenti non sembrano così sensibili con scoperchiando.

Considerando che si invalida la garanzia io credo che non valga la pena.

Il problema se vogliamo è strutturale. e comunque lavorando sul vcore le temp son più basse di quelle di sandy.

Certo un daily a 5ghz probabilmente non è fattibile.

 

Concordo pienamente con Leo.

Oltretutto dipende dal batch logicamente, ma con quello in nostro possesso un daily a 5 Ghz ASSOLUTAMENTE non è fattibile.

 

Ho provato a metterlo sotto waterchiller e devo dire che sicuramente sarà un pò scarico di gas e lo farò ricaricare al più presto,

ma è una stufa nel senso che si riesce ad entrare in windows, come anche ad avviare LinX.

Ma come ben sapete LinX opera ciclicamente e subito prima di raggiungere il picco massimo va in Bsod.

Sicuramente scendendo di temperature ci sarei riuscito con il chiller, ma avrei dovuto coibentare e non penso che il waterchiller sia tra le opzioni fattibili per un daily con solo un 200 Mhz in + e con tutto il rumore che genera poi :)

 

Poi c'è sempre la solita domanda: quanti programmi raggiungono i picchi di sollecitazione di LinX ?

Link to comment
Share on other sites

Ma perchè poi in fondo che bisogno c'è di avere un daily a 5 ghz quando a già a 4,5 in gaming non si può chiedere di più e nelle altre applicazioni per uso lavorativo è importante più che altro avere un sistema stabile e duraturo piuttosto che metterci 3 secondi di meno (in quel caso poi sarebbe meglio optare per il 2011).

 

come nuovo acquisto per il gaming ci può stare, l'unica cosa che ancora a mio avviso stona è la grafica integrata hd4000. su un 3770k non ha senso a mio avviso e la limiterei al minimo indispensabile per il 2D. mentre la hd4000 la metterei su cpu meno costose in modo da competere con llano. A meno che non la vediamo in ottica di transcoding su igp, ma boh... è un segmento veramente di nicchia.

Link to comment
Share on other sites

Ma perchè poi in fondo che bisogno c'è di avere un daily a 5 ghz quando a già a 4,5 in gaming non si può chiedere di più e nelle altre applicazioni per uso lavorativo è importante più che altro avere un sistema stabile e duraturo piuttosto che metterci 3 secondi di meno (in quel caso poi sarebbe meglio optare per il 2011).

 

come nuovo acquisto per il gaming ci può stare, l'unica cosa che ancora a mio avviso stona è la grafica integrata hd4000. su un 3770k non ha senso a mio avviso e la limiterei al minimo indispensabile per il 2D. mentre la hd4000 la metterei su cpu meno costose in modo da competere con llano. A meno che non la vediamo in ottica di transcoding su igp, ma boh... è un segmento veramente di nicchia.

 

Considerazioni più che lecite e sensate, concordo pienamente.

La storia ci insegna che non sempre le decisioni commerciali di Intel sono sensate.

Certo cmq che ci sono utenti che preferiscono comprare una cpu di ultima generazione e tengono una scheda video tipo GTX480.

In questo senso spalmare il Physix sulla HD4000 aiuta specie con i giochi di ultima generazione e risoluzioni FullHD.

Link to comment
Share on other sites

niente male ma ovviamente come molti altri mi aspettavo di più. Sono contento di avere un 2600K fortunato e quindi per prudenza non passo a ivy... al massimo aspetterò un nuovo step ma di questo passo haswell sarà alle porte...

Link to comment
Share on other sites

Più che altro volevo cambiarlo per una questione di aggiornamento della piattaforma di test per le recensioni e per una questione di score nei benchmark in modo da contribuire un pelino di più al team di hwbot :D

Link to comment
Share on other sites

prutroppo è il grande difetto di queste cpu :(

 

alcuni overclocker più smaliziati con l'azoto probabilmente lo considerano un pregio.

Con sandy vedersi superati da un bimbominchia con cpu sculata raffreddata a liquido (tipo me :asd:) non era molto gratificante per loro :D

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...