Jump to content

Imparare a programmare


Maui
 Share

Recommended Posts



ciao innanzitutto grazie mille per aver risposto

cmq essattamente non sò cosa ? però volevo capire un pò come si può programmare

e quale linguaggio mi poteva semplificare la cosa.

magari iniziare con dei programmi un pò stupidi, che sò... tipo una calcolatrice, o qualcosa di veramente banale.

 

non sò se mi sono spiegato bene?

 

adesso sto guardando qualche cosa che ha che vedere con il c/c++ ma mi sembra un pò vecchio come linguaggio... no?

 

grazie ancora

Link to comment
Share on other sites

Per fare applicazioni per windows ti conviene utilizzare visual studio ed iniziare con qualche windows form.

Fare una calcolatrice diventa davvero banale. Il linguaggio va bene uno qualsiasi della famiglia .NET, il c# è probabilmente il più facile per programmare ed il più simile a java, cosa che ti può tornare utile.

Guide al c# ne trovi a bizzeffe anche online e in tal caso è bene dare prima un'infarinata alla programmazione a oggetti.

Per qualsiasi dubbio non esistare a chiederci :)

Link to comment
Share on other sites

Grandi ragazzi!!! che onore persino il presidente mi ha risposto!

 

Cmq grazie a tutti per le dritte! Io visual studio l'ho scaricato. Adesso cerco di vedere se riesco a trovare qualche video o tutorial .

Cmq per quanto riguarda la programmazione in c me la sconsigliate a priori?

anche se Cmq penso, correggetemi se sbaglio, la programmazione e molto simile in tutti i linguaggi. ( e qui penso di aver detto una cagata colossale) . Magari per quanto riguarda la teoria....bo, non só. Adesso seguo i vostri consigli e poi vediamo.

 

 

A scusate quasi dimenticavo..... WarOfdevil cosa sono i pic? Scusate l'ingnoranza

 

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

Allora i pic sono i microprocessori della famiglia microchip. (per farti un esempio il 16F84,trovalo su google per avere un idea).

 

Poi,non è che è sconsigliato utilizzare il c++. Devi capire che il linguaggio di programmazione con il suo software non fà altro che tradurre quello che noi scriviamo in linguaggio macchina. Il c++ è uno dei linguaggi che si avvicina ancora di più al linguaggio macchina quindi è un pò difficile da capire. Invece il basic è più user friendly. Tanto alla fine se li studi tutti e due,capirai che puoi fare le stesse cose con tutti i linguaggi,devi solo sapere i codici e il linguaggio. Il basic almeno da parere mio è molto più facile da imparare anche perchè è più "nuovo". Se fai una ricerca su google di due codici uguali scritti con i due linguaggi vedrai che quello in basic e più pulito e contiene meno righe di codici.

Link to comment
Share on other sites

la programmazione in .NET è molto simile in tutti i vari linguaggi derivati. in generale alcuni altri linguaggi possono differire in modo sostanziale.

Per fare applicazionicine per iniziare meglio visual studio e .net inizierai a vedere da subito risultati gradevoli, cosa che è importante per mantenere l'entusiasmo.

Link to comment
Share on other sites

o grazie ancora ragazzi!!!

adesso mi sono messo sotto con c# e infatti mi sta appassionando...

cmq il fatto è che io volevo imparare a programmare, anche se ci avrei messo un mese per imparare a scrivere a video helloworld con un linguaggio tipo codice binario, l'avrei fatto... no,scherzo.

cmq niente grazie ancora di tutto!

Ci sentiremo quandò sarò a lavorare alla Microsoft.

Link to comment
Share on other sites

Diciamo che la programmazione ad oggetti ha i suoi pro e contro

permette di fare cose molto potenti facilmente, ma concetti come l'incapsulamento e altri aspetti del java lo rendono forse un po ostico per un inizio da 0

 

io ti consiglio due linguaggi

 

il C, che ti permette di giocare un po più con i dati, puntatori alla memoria, parametri, e ti porta a vedere metodi di programmazione non tanto scontati (come quella ricorsiva)

 

o VB.net, che è orientato agli oggetti. un programma in vb.net lo puoi scrivere potenzialmente come in C ma ti da strumenti per fare una GUI facilmente e fare altri vari tipi di elaborazioni che magari in C richiedono diverse righe di codice...

 

fare un bloc notes in VB, una calcolatrice, un interfaccia per un DB è una cavolata...

Link to comment
Share on other sites

Cavolo, mi ero perso questo thread, sono interessatissimo pure io!!!

Alle superiori programmavo in turbo pascal, e da quando un signore mi ha regalato un libro anni 80 sul visual basic mi è venuta voglia di imparare seriamente... Ho una richiesta particolare: qualche linguaggio da poter usare in futuro su un terminale android?

Link to comment
Share on other sites

su android programmi o in java cn l'sdk più l'xml che può esperti d'aiuto per la gui o in parte in c(o c++ nn so bene) con l'ndk

 

tipicamente si usa java e sdk perché l'ndk rende l'app meno compatibile e perché più semplice mi sa

 

l'ndk ti permette di far app più mirate usando le istruzioni della cpu, però nel panorama android trovi la famiglia arm6 arm7 mips x86 etc

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...