Jump to content

Wind: rimodulazione forzata da Wind 10 a Wind 12


megthebest
 Share

Recommended Posts

arriva in questi giorni, un messaggio dalla wind con questa dicitura:

Tutti i clienti che hanno attivo il piano tariffario Wind 10 passeranno dal 1 maggio al piano tariffario wind12.

 

NUOVA Tariffa wind12:

12 centesimi al minuto verso tutti con scatto alla risposta di 16 centesimi e sms a 15 cent

 

Vecchia tariffa wind10:

10 centesimi al minuto verso tutti con scatto alla risposta di 15 e sms a 10 centesimi

 

che ne pensate?

E' la solita trovata per "rifarsi" dei mancati introiti derivanti dai costi di ricarica eliminati?

 

Mi sa che ne perderà di clienti se va avanti così...

 

ciao

Max

Link to comment
Share on other sites

Nn è il solo provvedimento che la wind ha preso per rifarsi del fatto che ha dovuto concedere a tutti i clienti la ricarica senza costi (prima la voleva concedere solo a chi aveva stipulato il contratto dopo il 5 marzo!!!) infatti ha anche diminuito i minuti a disposizione per noi wind...cosi avevo letto qualke giorno fa in rete...ma stanno riformulando in continuazione le loro proposte commerciali perke' da una parte ci sono i profitti e dall'altra la legge Bersani e i clienti ormai scontenti...

Link to comment
Share on other sites

wind ha sempre giocato sporco, non è la prima volta che fa ste cose, ma adesso si sta veramente esagerando, io dico che dovrebbero intervenire le autorità, ma ho la vaga impressione che nessuno faccia niente, ma solo in italia tutti si vogliono arricchire? Perché negli altri paesi tutto questo non avviene? Di chi è la colpa?

Link to comment
Share on other sites

wind ha sempre giocato sporco, non è la prima volta che fa ste cose, ma adesso si sta veramente esagerando, io dico che dovrebbero intervenire le autorità, ma ho la vaga impressione che nessuno faccia niente, ma solo in italia tutti si vogliono arricchire? Perché negli altri paesi tutto questo non avviene? Di chi è la colpa?

guarda Gianni che se nn fose per le autorita' le offerte di wind sarebbero ancora peggiori! E soprattutto (come ho gia detto) nn avrebbero elargito la ricarica senza costi a chi aveva wind prima di questo 5 marzo...secondo me nn si stanno rendendo bene conto che se continuano colano a picco: la tre e la tim sono le uniche compagnie che nn hanno rivisto le tariffe e hanno dato la carica senza costi a tutti e la vodafone fa offerte da capogiro se cambi compagnia...penso che presto la wind nn avra' piu' neanke un cliente se la situazione nn cambia!

;)

Link to comment
Share on other sites

quei grandissimi figli di buona donna di wind mi hanno tolto i 100minuti già da questo mese! ne avevo ancora 8 e quindi ho chiamato la mia ragazza. fatto sta che mi sono bruciato pure i 2 euro che avevo sulla scheda! che nervi! hanno fatto tutto senza mandare nemmeno un sms per avvertirmi! no così gli ho pure regalato 2 euro a sti stronzi. dio che se le spendano tutti in medicine per dei cancheri incurabili!:mad::mad::mad:

Link to comment
Share on other sites

quei grandissimi figli di buona donna di wind mi hanno tolto i 100minuti già da questo mese! ne avevo ancora 8 e quindi ho chiamato la mia ragazza. fatto sta che mi sono bruciato pure i 2 euro che avevo sulla scheda! che nervi! hanno fatto tutto senza mandare nemmeno un sms per avvertirmi! no così gli ho pure regalato 2 euro a sti stronzi. dio che se le spendano tutti in medicine per dei cancheri incurabili!:mad::mad::mad:

:hysterical::hysterical::hysterical:

cmq è incredibile che nn ti abbiano avvisato...

 

mai quanto telecom, che mand ha tariffe flat gprs.. io ci sono ritornato a wind. vedi te...

nn è stata una mossa tanto saggia: fino a poco tempo fa si, era nn male la wind ma adesso con il decreto bersani la wind è in assoluto la peggiore!

La tre, rinomata per essere cara nn ha variato minimamente e la tim ha tirato fuori le offerte tutto incluso che nn ha lo scatto alla risposta (unica compagnia a fare cio')...

Link to comment
Share on other sites

Novita' dal fronte tariffe: in italia ora nasceranno nuove compagnie definite operatori mobili virtuali, praticamente loro gestiscono le tariffe come vogliono essendo pero' appoggiate ad una compagnia vera. La prima è poste italiane che si appoggia a vodafone: tra qualke giorno si potra' andare alle poste e kiedere una loro sim. Se riusciranno ad azzeccare una offerta valida allora la wind perdera' tutti i clienti, infatti nn si placa dalle riformulazioni delle tariffe (e vi posso assicuare che nn ha voglia di regalare denaro). A meta' aprile entrera' nella concorrenza anche la coop! ancora nn si sa a chi si appoggera'. Aspettiamo che in questo mercato saturo le compagnie entrino in competizione e finalmente anke i consumatori potranno trarre qualke vantaggio...

Link to comment
Share on other sites

speriamo che nn si mettano daccordo però per alzare le tariffe...

la concorrenza è vera uqndo c'è anche indipendenza ... e nn si costituiscono lobby ...

 

guardando come va il mercato del petrolio, dubito che anche l'entrata di poste e coop nella telefonia, equivalga a vantaggi per noi utilizzatori...

 

ciao ...

sperare nn costa nulla:(

Link to comment
Share on other sites

Questo è un articolo preso da mobilebolg.it e credo che vi possa interessare ;)

 

 

Wind non può rimodulare la tariffa Wind10: parla ADUC

 

 

Ho visto in ritardo un comunicato che mi è stato inviato, nel quale ADUC spiega perché WIND non possa modificare Wind10 in favore dello sfavorevole Wind12. Alla base del ragionamento c'è l'idea che il cambiamento sia parte di una clausula vessatoria: questo significa che è assolutamente nulla. Non è la prima volta che si tira in ballo questa teoria: già in passato un giudice di pace aveva dimostrato che la rimodulazione del Noi Wind fosse di fatto nulla, obbligando il gestore a ripristinare -ad personam- le vecchie condizioni.

Ecco quanto la nota associazione dei consumatori dice:

Nei giorni scorsi, basandoci su una delibera dell'Autorita' per le Garanzie nelle Comunicazioni avevamo sostenuto il contrario, ma dopo un'attenta disanima giuridica e giurisprudenziale, siamo arrivati alla conclusione che la rimodulazione del contratto di telefonia mobile da Wind 10 a Wind 12, che il gestore ha notificato ai suoi utenti nei giorni passati, non e' legittima: le clausole del contratto che consentono questi aumenti da parte del gestore, sono vessatorie e quindi nulle.

Nello specifico:

1 – nel contratto Wind (artt. 2.4 e 3.3) sono vessatorie le clausole che prevedono modifiche contrattuali e di servizio da parte del gestore. Il Codice al Consumo (1) individua come vessatorie quelle condizioni che consentono "al professionista di modificare unilateralmente le clausole del contratto, ovvero le caratteristiche del prodotto o del servizio da fornire, senza un giustificato motivo indicato nel contratto stesso". Giustificato motivo che non compare nel contratto Wind e neppure nel messaggio Sms con cui il gestore ne ha dato comunicazione.

2 - Il comportamento di Wind determina a carico del consumatore un significativo squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto (2).

3 - L'art. 2.4 del contratto Wind, e' illegittimo perche' viola anche il Codice delle Comunicazioni elettroniche (3). Vi si legge: "WIND proporra' al Cliente eventuali modifiche del Contratto tramite comunicazione scritta nella fattura successiva o con altro mezzo". Questo presuppone che il gestore possa modificare le condizioni generali (ed anche le tariffe), salvo comunicarlo uno o piu' mesi dopo in fattura: l'utente -anche recedendo senza penali- si troverebbe di fronte ad uno o piu' mesi di fatture maggiorate e gia' pagate. La legge, invece, dice che gli aumenti devono essere comunicati almeno un mese prima del loro avvio, si' da dare all'utente la possibilita' di recedervi.

Pertanto, gli utenti Wind potranno richiedere al gestore il rispetto del contratto, ovvero la tariffa precedentemente pattuita (Wind 10), e un risarcimento di tutti gli importi addebitati illegittimamente, tramite messa in mora.

E' opportuno fare anche una segnalazione all'Autorita' garante delle Comunicazioni.

Per conto nostro, vi abbiamo gia' provveduto.

Claudia Moretti, legale Aduc

(1) d.l. 206/2005, articolo 33, comma 2, lettera m)

(2) ibid., articolo 33, comma 1

(3) dl 259/2003, articolo 70, comma 4.

 

 

...forse i clienti wind potranno tirare un sospiro di sollievo...

Link to comment
Share on other sites

Ecco un'altra notizia che vi fara' (soprattutto al nostro caro apix ;) ) comodo presa sempre dal mitico mbileblog.it:clapclap::clapclap::clapclap:

 

Occhio a chi ha il rinnovo oggi del Noi2

 

 

Alcuni gentili operatori mi hanno confermato ciò che mi è stato denunciato nei contatti da diversi utenti.

Pare che una grossa fetta di utenza (in realtà mi è stato detto "tutti") che oggi ha il rinnovo automatico dell'opzione Noi2 sta subendo un disguido puramente tecnico. Non sono infatti stati scalati solo 3€ dal credito residuo (costo effettivo del servizio), ma ben 6€. A dar prova dell'errore è la ricezione doppia del messaggio di addebito.

Tutti coloro che hanno subito questo disagio non devono chiamare l'155: infatti il sistema provvederà nelle prossime 48 ore a riaccreditare il maltolto.

 

:ROTFL:

Link to comment
Share on other sites

Ecco un'altra notizia che vi fara' (soprattutto al nostro caro apix ;) ) comodo presa sempre dal mitico mbileblog.it:clapclap::clapclap::clapclap:

 

Occhio a chi ha il rinnovo oggi del Noi2

 

 

Alcuni gentili operatori mi hanno confermato ciò che mi è stato denunciato nei contatti da diversi utenti.

Pare che una grossa fetta di utenza (in realtà mi è stato detto "tutti") che oggi ha il rinnovo automatico dell'opzione Noi2 sta subendo un disguido puramente tecnico. Non sono infatti stati scalati solo 3€ dal credito residuo (costo effettivo del servizio), ma ben 6€. A dar prova dell'errore è la ricezione doppia del messaggio di addebito.

Tutti coloro che hanno subito questo disagio non devono chiamare l'155: infatti il sistema provvederà nelle prossime 48 ore a riaccreditare il maltolto.

 

:ROTFL:

 

io li [email protected] perchè ora stanno esagerando! che nervi! io lo chiamo il 155 e rispondo alla germano mosconi!:mad::mad::mad::mad:

Link to comment
Share on other sites

La wind nn si ferma piu'!:confused::confused::confused: Continua con le rimodulazioni forzate!!! è incredibile!!!! Neanche le Iene l'hanno fermata!!!!:frusta:

"Gentile Cliente, dal 15/05/07 il suo piano tariffario Sempre Light diventerà Wind Senza Scatto new. Per info sulle nuove condizioni chiami il 158"

Sempre Light OLD

- 24.80 €cent/min per i primi 3 minuti

- 12.40 €cent/min dopo i primi 3 minuti (sconto effettivo del 50%)

- 12.40 €cent per gli SMS

 

Wind Senza Scatto New è il nuovo piano tariffario senza scatto alla risposta per chiamare qualsiasi numero sempre a soli 24 centesimi al minuto.

:impiccato2:

Link to comment
Share on other sites

La wind nn si ferma piu'!:confused::confused::confused: Continua con le rimodulazioni forzate!!! è incredibile!!!! Neanche le Iene l'hanno fermata!!!!:frusta:

"Gentile Cliente, dal 15/05/07 il suo piano tariffario Sempre Light diventerà Wind Senza Scatto new. Per info sulle nuove condizioni chiami il 158"

Sempre Light OLD

- 24.80 €cent/min per i primi 3 minuti

- 12.40 €cent/min dopo i primi 3 minuti (sconto effettivo del 50%)

- 12.40 €cent per gli SMS

 

Wind Senza Scatto New è il nuovo piano tariffario senza scatto alla risposta per chiamare qualsiasi numero sempre a soli 24 centesimi al minuto.

:impiccato2:

 

prima o poi prenderanno la lavata di capo!:mad::mad:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...