Jump to content

Recommended Posts

nikon-d5000-reflex.jpg

nikonp7000.jpg

 

 

In questo breve articolo andremo a parlare delle DSRL (digital single-lens reflex), comunemente chiamate reflex delle fotocamere bridge e delle compatte, chiamate anche Point and Shoot, dopo averle provate per anni entrambi è giusto spendere due parole su due prodotti che hanno molto da dire e permettono di tirar fuori immagini di tutto rispetto.

La gente purtroppo comunemente pensa che una macchina più MegaPixel (MP) possiede e più sia migliore, ma non è così, perché ad esempio una DSRL di vecchia data tipo la Nikon D60, D80 fa sicuramente foto migliori di una delle tante compatte da 10MP, 12MP che si trovano in giro.

Per chi non lo sapesse il pixel rappresenta il più piccolo elemento dell’immagine ed è caratterizzato dalla propria posizione. Ogni pixel è in grado di assimilare valori tipo il colore e la sua intensità. In poche parole il pixel è un insieme di dati. Un immagine più pixel possiede e più potrà assimilare dettagli e permetterà stampe in formati maggiori ma ciò non significa che l’immagine finale risulti migliore di una macchina con meno pixel. 1 MegaPixel corrisponde a 1 milione di pixel.

 

 

A questo punto ci si può chiedere, perché la reflex risulti migliore della compatta se ha meno MP ?

 

La risposta è semplice. La reflex, anche se possiede meno MegaPixel al suo interno integra dei componenti quali lo specchio, un sensore più grande, un migliore software di elaborazione delle immagini, un mirino tanto per citarne alcuni.

 

 

CCD.jpgEOS%20450D%20CMOS%20SENSOR.jpg

 

Il sensore presente nelle DSRL è più grande di quello presenti nelle compatte e può essere di tipo CCD ( Charge-Coupled Device) o CMOS ( Complementary Metal-Oxide semiconductor). Il sensore ha il compito, attraverso dei fotodiodi, di trasformare un segnale luminoso in un segnale elettrico.

Per questo motivo con una reflex da 6MP con sensore CCD sarà in grado di ottenere immagini migliori rispetto ad una compatta da 10MP con un sensore molto ridotto.

Anche la sensibilità ISO è molto differente nei due tipi di macchine, infatti nella DSRL il rumore prodotto sarà minore, mentre nelle compatte, scattando fotografie ad alti iso, il rumore sarà molto presente e ciò compromette in maniera definitiva il risultato dell’immagine, a meno che non si utilizzano degli appositi software, tipo Neat-Image, che ci consentono di ridurre il rumore a discapito della qualità della foto.

 

 

 

specchietto_reflex_articolo-ralph-dte.jpg

 

 

Le DSRL sono dotate di uno specchio che deve inviare l’immagine al pentaprisma. La luce viene riflessa al mirino esattamente come appare alle lenti. Nel momento in cui premiamo il pulsante di scatto lo specchio si solleverà permettendo al sensore di essere impressionato dalla luce.

 

Nikon-12-24mm-f-4G-ED-IF-Autofocus-DX-Nikkor-Zoom-Lens.jpgg_10530017.jpg

 

Uno dei vantaggi assoluti delle reflex è la possibilità di cambiare le ottiche, vetri, lenti, sono tutti sinonimi. Per ogni marca si trovano svariate lenti, sia proprietarie sia di terze parti, come ad esempio Sigma, Tamron o Tokina. Ciò permette all’utente di poter avere una copertura che va dal grandangolo (16mm ad esempio) al teleobiettivo (ad esempio lunghezze focali di 200mm, 300mm a salire) avendo una qualità ottica davvero elevata.

 

canon_g9-nikon-p6000-front-789303.jpg

 

Le macchine compatte hanno lo vantaggio di costare dalle 100€ circa, alle 300, 400€ per i modelli più performanti che consentono sia programmi automatici che manuali, consentendo all’utente di decidere vari parametri e gestendo gli iso in modo migliore dei modelli di fascia bassa. Alcune compatte permettono un escursione ottica abbastanza ampia e ciò ci consente di coprire focali che vanno dal grand’angolo al medio tele-obiettivo con una qualità tutto sommato che accettata, cosa che per le reflex non è così visto che il loro costo per i modelli entry-level si aggira sui 400€ con l’ottica in kit, che non sempre soddisfa l’utente, obbligandolo ad acquistare altre ottiche in base alle proprie esigenze.

 

22493.jpgsony-new-ultra-batterie-stilo-aa-conf-4-pezzi%7E10307133.jpg

 

Infine parlando delle batterie, le reflex posseggono batterie proprietarie al litio e per non aver timore di rimanere con la batteria scarica o se ne acquista una 2° ausiliaria o prendiamo un battery-grip, sostenendo una spesa di circa 40€ per la batteria e 70€ per il battery grip. Discorso contrario invece per le compatte. Ci sono si modelli con batteria al litio, ma in commercio si trovano ancora prodotti con batterie a stilo AA, che possono essere reperibili facilmente a costo molto ridotto, quindi la possibilità di rimanere con la batteria scarica sono più remote, almeno dal mio punto di vista.

 

Per altri chiarimenti, dubbi o altro non esitate a chiedere ;)

 

- Pirro Jacopo -

Edited by swattolo

Share this post


Link to post
Share on other sites


Bel thread Jacopino.

 

Con qualche piccola correzione e qualche approfondimento ci uscirebbe una bella guida da mettere in home! O0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Controlli sulla ghiera dei comandi di una DSRL / Bridge o compatta di fascia alta

Edited by swattolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per cominciare potresti scrivere che dslr significa digital single-lens reflex. ;)

 

Poi penso che una lista dei comandi dei viversi controlli non sarebbe male, anche una lista delle lenti. Diciamo che questo è proprio un thread introduttivo poi progressivamente si approfondisce. Tutto questo aspettando di avere del materiale su cui fare le recensioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo Jacopo!oltre a quello che ti ha suggerito Maurizio direi di parlare anche di lenti a focale fissa; e poi perchè no anche un piccolo e breve accenno alle cosiddette bridge ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che è stato rispolverato questo ottimo thread colgo l'occasione per suggerire a Jacopino che potrebbe anche metterci una breve descrizione delle bridge come il buon e soprattutto vecchio Aris aveva fatto notare e magari aggiungere le mirrorless interchangeable lens camera: Mirrorless interchangeable lens camera - Wikipedia, the free encyclopedia

 

Quest'ultime non sono neanche presenti in wiki in italiano. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...