Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'quake'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • XtremeHardware
    • Concorsi
    • Notizie dal Web
    • Recensioni e Articoli
  • Annunci del forum
    • Annunci dallo staff
    • Presentazione nuovi utenti
  • Hardware
    • CPU & Overclock
    • GPU & Overclock
    • Schede Madri & RAM
    • Alimentatori
    • Reti e Modem
    • Case
    • Retrocomputing
  • Periferiche Hardware
    • Audio e HiFi
    • Gaming e non solo
    • Monitor
    • Periferiche di memorizzazione
    • Periferiche varie
  • SOS veloce
    • Problemi Software o Driver
    • Problemi Hardware
    • Consigli per gli acquisti
  • Xtreme Overclock
    • XtremeHardware-OC-Team
    • Xtreme Overclocking Help
  • Small Form Factor (SFF Mini-itx, HTPC, NAS, Nettop)
    • SFF: Guide, Consigli e Configurazioni
    • SFF: CPU, Mainborad, VGA, Accessori
    • SFF: Chassis, PSU, Cooler, Nettop
  • Cooling
    • Air Cooling
    • Water Cooling
    • Extreme cooling...
  • Modding e galleria
    • Modding
    • Bitspower - Supporto Ufficiale
    • Galleria PC Utenti
  • Mondo Mobile
    • Navigatori Satellitari
    • Notebook
    • Tablet
    • Smartphones
    • Lettori mp3/mp4 e Navigatori Satellitari
  • Elettronica e Programmazione
    • Programmazione
    • Elettronica e sistemi embedded
    • Nuove tecnologie
    • Bitcoin e altre criptovalute
  • Software
    • Software per Windows
    • Linux & MAC
  • Multimedia
    • Fotografia, Fotoritocco e grafica
    • Video, Videocamere e Video-editing
    • TV e lettori multimediali
  • Giochi & Console
    • PC Games
    • Console
  • Mercatino
    • Vendita Hardware
    • Vendita Cooling
    • Vendita Varie
    • Acquisto Hardware
    • Acquisto Cooling
    • Acquisto Varie
  • 4 chiacchiere...
    • Piazzetta
    • Musica, cinema e sport

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Scheda Madre


Processore


Ram


Scheda Video


Case


Notebook


Occupazione


Interessi


Città


Biografia


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype


Facebook username

Found 6 results

  1. Viste le tremende vicende che hanno colpito il Giappone vi metto solo un link per seguire le notizie più da vicino: Lo tsunami nel nord del Giappone, liveblogging | Mondo | Il Post
  2. Ragazzi oggi ho messo su Quake Wars ET,con la 2900xt 1g ddr4... che dire,fantastico! Ha una giocabilità eccellente,mi ricorda veramente un sacco wolfenstein et un suo lontano avo... Comunque devo dire che gli effetti delle esplosioni e i suoni sono molto curati,anche la diamica del gioco è eccezionale e le mappe sono tutte da vedere. Seppur Crysis sembri essere superiore credo che questo gioco con la sua giocabilità farà divertire molti players che adorano il gaming online...primo tra tutti il sottoscritto!
  3. Alzi la mano chi fra di voi non conosce Return to Castle Wolfenstein: Enemy Territory... sono perdonati soltanto i non appassionati di sparatutto online, per gli altri un sonoro rimbrotto. Si tratta, infatti, di una versione di Return to Castle Wolfenstein liberamente scaricabile e incentrata sull’azione multiplayer a squadre; ai tempi (si parla del 2003) registrò un grandissimo successo per la cura che presentava e, ovviamente, per il fatto che fosse gratuito. Dietro a questo lavoro c’era un certo Paul Wedgewood che dopo quest’esperienza ha deciso di sviluppare, con il suo team Splash Damage, un titolo completo del genere FPS online “tattico” utilizzando, grazie alla collaborazione con Id Software, uno dei nomi più conosciuti del panorama videoludico, Quake. Da qui nasce Enemy Territory: Quake Wars, un titolo in imminente uscita per PC (si parla di estate 2007 ma non ci è stata data alcuna certezza) che vedrà la luce anche per le console next-gen, Xbox 360 e PlayStation 3. Enemy Territory: Quake Wars è un gioco totalmente online, l’esperienza singola è completamente assente e la cosa più vicina ad essa che potrete trovare è la possibilità di utilizzare bot un po’ in tutte le salse. Quindi come mero supporto o come parte attiva e focalizzata sugli obiettivi, come dei veri giocatori. Oltre a ciò, per giocare il nuovo titolo Splash Damage dovrete utilizzare il servizio online o organizzare un lan-party, proprio come quello che GameStar ha avuto la fortuna di vivere negli studi di Splash Damage a Londra pochi giorni fa... Prima di mettere in ginocchio la distribuzione energetica della capitale londinese facendo saltare la corrente in maniera permanente, abbiamo avuto modo di provare due mappe delle dodici che saranno disponibili e di vedere nel dettaglio una terza dimostrata direttamente dal lead designer. La trama che fa da sfondo a tutto il gioco racconta l’invasione della terra da parte degli strogg, i leggendari cattivoni della serie Quake e si posiziona cronologicamente come prequel di Quake 2 e Quake 4; le dodici mappe si suddividono in quattro campagne da tre (ambientate in continenti differenti) e raccontano, ognuna, una diversa fase di questa “eterna” lotta. Il focus del gameplay di Enemy Territory: Quake Wars, nonchè una delle maggiori preoccupazioni del team di sviluppo, è costituito dall’offrire al giocatore un’esperienza profonda, coinvolgente e unica per ogni mappa che andrà a giocare. Questo obiettivo si ottiene attraverso la disponibilità di una sola modalità di gioco in cui gli obiettivi per ogni squadra sono prefissati, diversi dal solito “cattura la bandiera”, strategicamente sensati e conditi da una serie di altri compiti “secondari” comunque importanti per l’esito finale dello scontro. Un esempio può chiarire semplicemente... nella prima mappa che abbiamo giocato, Valley, gli umani dovevano nell’ordine: costruire un ponte per accedere alla parte centrale della mappa, portare al di là dello stesso il proprio centro di comando mobile, sabotare un generatore di scudi e distruggere un dispositivo di contaminazione strogg. Alcuni di questi obiettivi sono direttamente realizzabili solo da una classe di soldato (solo l’ingegnere, ad esempio, può costruire il ponte) mentre altri sono liberi (tutti possono guidare il centro di comando). Il giocatore può ricoprire il ruolo adatto all’obiettivo del momento oppure no e potrà così scegliere di garantire supporto generico agli altri o ottenere un obiettivo secondario dal sistema, come ad esempio catturare uno spawn point o demolire un ostacolo che ostruisce una scorciatoia. Anteprima By: gamestar ciao
  4. Splash Damage tra poco farà uscire questo multiplayer che quasi sicuramente prenderà il comando nella classifica del genere. Pare che uscirà anche per console ma che i players non potranno sfidarsi con i players su Pc. Ad ogni modo io ero fissato con Wolfenstein Enemy Territory e se a quanto si dice questo gioco sarà veramente il degno erede del suo predecessore beh credo che ne vedremo delle belle. Per il momento me ne sto giocando a Battlefield 2142 che si sta dimostrando molto divertente. Cmq guardatevi qualche trailer perchè spaccano di brutto! [video=youtube;-trDO8d1CPQ]http://www.youtube.com/watch?v=-trDO8d1CPQ ENEMY TERRITORY : QUAKE WARS
  5. Ciao! è stato provato in anteprima uno dei giochi più promettenti attualmente in fase di sviluppo, Enemy Territory: Quake Wars va agli albori di Quake anzi di Quake 2 quando gli strogg invasero la terra, per prima cosa si nota come gli sviluppatori abbiano fatto un lavoro ottimo in quanto a engine grafico, un evoluzione del motore di doom3 che mai ci si sarebbe aspettati in grado di gestire tali ambienti esterni soprattutto vedendo il risultato alquanto scadente ottenuto in quake4 e una novità nella gestione degli ambienti esterni: le cosiddette Megatexture, consistono nell'avere al posto di una serie di texture per ogni poligono che compone il terreno, una gigantesca unica texture questo consente di avere dettaglio maggiore, evitare la ripetitività del terreno e ridurrei di molto i poligoni con conseguenti prestazioni migliori, altrettanto sbalorditive sono state giudicate le animazioni. Curatissimo anche il motore fisico giudicato a livello se non addirittura superiore a quello di battlefield 2, un signor gioco.. Per quel che riguarda le due razze a disposizione si è cercato di rendere il tutto il più equilibrato possibile evitando di rendere i due schieramenti identici come accade in diversi giochi, infatti essi hanno vantaggi e vantaggi che posso far pendere le preferenze dei giocatori verso l'esercito che più si adatta alle proprie caratteristiche, ad esempio velocità contrapposta a potenza di fuoco, il tutto reso anche più interessante da chicche del tipo medici umani che rianimano la gente...medici storgg che infettano i nemici, spie umane che piazzano telecamere nascoste di sorveglianza..spie strogg che si impossessano dei corpi degli umani comandandoli....tutto questo si vedrà nel 2006....idSoftware però, si sa, non fa della puntualità il cavallo di battaglia fonte: multiplayer.it Edo
×
×
  • Create New...