Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'hard'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • XtremeHardware
    • Concorsi
    • Notizie dal Web
    • Recensioni e Articoli
  • Annunci del forum
    • Annunci dallo staff
    • Presentazione nuovi utenti
  • Hardware
    • CPU & Overclock
    • GPU & Overclock
    • Schede Madri & RAM
    • Alimentatori
    • Reti e Modem
    • Case
    • Retrocomputing
  • Periferiche Hardware
    • Audio e HiFi
    • Gaming e non solo
    • Monitor
    • Periferiche di memorizzazione
    • Periferiche varie
  • SOS veloce
    • Problemi Software o Driver
    • Problemi Hardware
    • Consigli per gli acquisti
  • Xtreme Overclock
    • XtremeHardware-OC-Team
    • Xtreme Overclocking Help
  • Small Form Factor (SFF Mini-itx, HTPC, NAS, Nettop)
    • SFF: Guide, Consigli e Configurazioni
    • SFF: CPU, Mainborad, VGA, Accessori
    • SFF: Chassis, PSU, Cooler, Nettop
  • Cooling
    • Air Cooling
    • Water Cooling
    • Extreme cooling...
  • Modding e galleria
    • Modding
    • Bitspower - Supporto Ufficiale
    • Galleria PC Utenti
  • Mondo Mobile
    • Navigatori Satellitari
    • Notebook
    • Tablet
    • Smartphones
    • Lettori mp3/mp4 e Navigatori Satellitari
  • Elettronica e Programmazione
    • Programmazione
    • Elettronica e sistemi embedded
    • Nuove tecnologie
    • Bitcoin e altre criptovalute
  • Software
    • Software per Windows
    • Linux & MAC
  • Multimedia
    • Fotografia, Fotoritocco e grafica
    • Video, Videocamere e Video-editing
    • TV e lettori multimediali
  • Giochi & Console
    • PC Games
    • Console
  • Mercatino
    • Vendita Hardware
    • Vendita Cooling
    • Vendita Varie
    • Acquisto Hardware
    • Acquisto Cooling
    • Acquisto Varie
  • 4 chiacchiere...
    • Piazzetta
    • Musica, cinema e sport

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Scheda Madre


Processore


Ram


Scheda Video


Case


Notebook


Occupazione


Interessi


Città


Biografia


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype


Facebook username

Found 23 results

  1. tante sigle: SCSI, SATA, SATA2, SATA3, ATA133, PATA, IDE....quale devo usare? Installazione di un hard disk Ho installato hard disk ma in avvio non viene riconoscito Ho installato hard disk ma viene riconosciuto di dimensioni inferiori Ho installato hard disk ma in gestione risorse non appare Quello che bisogna sapere sugli SSD. Work in progress
  2. raga ho un hard disk partizionato, come posso eliminare la partizione sotto ambiente windows? grazie
  3. salve, ho un problema con un hard disc che avevo nel vecchio pc....(nn so se è la sezione giusta)...allora ecco il problema.... ho preso l'hard disc dal vecchio pc (aveva l'attacco IDE) e lo volevo mettere nel nuovo pc. Stranamente però la mia mobo non ha un attacco IDE allora ho messo l'hard disc in un box esterno e l'ho attaccato tramite usb. su questo avevo già installato xp mentre sul pc nuovo ho vista. all'avvio sono entrato nel bios e l'ho settato perchè caricasse xp ma quando tenta di farlo non parte e fa partire automaticamente vista che ho sull'hard disc del pc nuovo nuovo....potreste dirmi cosa potrebbe essere....? ps: ho provato a farlo partire solo con il vecchio hard disc ma è come se non ci fosse un sistema operativo installato....attendo risposta grazie....
  4. A seguito di una mancanza di alimentazione della rete elettrica, nel momento in cui è "tornata la luce" il computer di mio fratello ha smesso di funzionare. Un forte odore di bruciato proveniente dall'alimentatore ha fatto subito capire che tale componente era andato. Cambiato l'alimentatore la scheda madre non dava segni di vita (anche'essa era deceduta). A questo punto si è proceduto allo smontaggio dell'HD (un Quantum AT Fireball Plus AS da 20.5 GB) per montarlo su un altro computer e cercare di travasare i dati. Quello che succede è che l'HD non viene riconosciuto dal bios allora si è pensato ad un errato settaggio dei PIN (Master, Slave, CS), ma niente da fare, il cavo va bene l'alimentazione c'e', è tutto a posto. Quello che succede è che il controller non riesce a riconoscere l'HD Quantum e nelllo stesso tempo viene inibita la scansione del bus IDE perche' neanche l'altro HD (quello di boot già presente nel controller e funzionante) attaccato viene riconosciuto. Non appena si toglie l'HD "incriminato" (il Quantum AT Fireball Plus AS da 20.5 GB) dal quale si volgiono recuperare i dati la scansione del bus IDE va, e il bios riconosce l'HD funzionante di boot presente sul computer. Lo stesso comportamento è stato registrato su altre schede madri con altri controller IDE, non appena si attacca il Quantum oltre a non essere riconosciuto lui stesso non viene neanche riconosciuto l'HD già presente nel controller. Non appena si stacca il Quantum tutto va. Qualcuno ha registrato lo stesso comportamento in presenza di un hard disk rotto? Il Quantum è proprio rotto e i dati sono irrecuperabili? Qualche altra idea? Grazie in anticipo per i vostri suggeirmenti.
  5. Vendo i seguenti blocchi: - 10 hard disk da 20 Gb Seagate modello ST320413A senza bad cluster perfettamente funzionanti. euro 80,00 incluso spedizione in j+3. - 10 SDRAM 128 MB pc133 testati funzionano correttamente. euro 60,00 incluso spedizione in raccomandata. - 10 SDRAM 128 MB pc100 testati funzionano correttamente. euro 60,00 incluso spedizione in raccomandata. Ragazzi sono nuovo in queste forum, ho delle tratative già fatte in altro forum (hwupgrade) mio nickname e KLINTF (Senior Member).
  6. ciao a tutti vendo questo Hard Disk della HITACHI da 82.3 GB MODEL: HDS728080PLAT20 ATA/IDE CAPACITY: 82.3GB RPM: 7200RPM P/N: 0A30210 MLC: BA1116 LBA: 160.836.480 SECTORS CHS: 16383/16/63 Prezzo 30 euro consegna a mano a MILANO!!!! in vendita su altri forum
  7. Fujitsu ha annunciato di aver sviluppato una tecnologia che consentirebbe di aumentare del 500% la capacità dischi fissi rispetto agli attuali valori. La notizia, riportata da Nikkei.net, non è molto prodiga di informazioni, ma si ipotizza che questo risultato possa essere raggiunto grazie ad una maggiore densità di registrazione. Occorrerà attendere ancora da 1 a 2 anni però, prima che questa tecnologia possa essere messa in commercio; altre novità riguarderanno un cambio di materiali utilizzati, necessario per operare in dimensioni minori delle attuali. L'attuale hard disk di maggiori dimensioni ha una capacità pari ad 1 TB; chissà tra 2 anni che valore potremo moltiplicare per 5, con l'applicazione della nuova tecnologia by Fujitsu. Fonte: PCTuner
  8. I colleghi del sito ComputerAndVideogames.com hanno recentemente contattato Nintendo UK in merito all'annuncio della prossima disponibilità del canale Wii Software all'interno del Wii Shop della console di nuova generazione targata Nintendo. Wii Software consiste nella pubblicazione, all'interno dell'area download del Wii, di nuovi videogiochi inediti realizzati da software house indipendenti da scaricare a pagamento. L'arrivo di questi nuovi prodotti penalizza, però, le scarse risorse offerte dal Wii che dispone esclusivamente di 512 MB di memoria interna con la possibilità di espansione garantita dalle schede di memoria SD (Secure Digital). A Nintendo UK i colleghi di ComputerAndVideogames.com hanno quindi chiesto se l'azienda stesse pianificando il rilascio tanto sperato di un hard disk per Wii, ma la risposta è stata secca e senza possibilità di replica: "No". Per il momento e per il prossimo futuro Wii continua a optare per un supporto di immagazzinamento dati limitato, anche se non è da escludere che nei futuri aggiornamenti software della console l'azienda giapponese possa permettere l'uso di dispositivi USB (pendrive o hard disk esterni). Fonte: PCTuner
  9. Hitachi annuncerà un nuovo hard disk consumer della serie Deskstar, caratterizzato dalla capacità di archiviazione massima di ben 1 Terabyte di dati, corrispondenti a 1.000 Gbytes. Al momento attuale le meccaniche da 3 pollici e 1/2 in commercio non superano la soglia di 750 Gbytes quale capacità di archiviazione. Stando alle informazioni anticipate dal sito Techreport, Hitachi proporrà questo hard disk sia con interfaccia Serial ATA che con quella tradizionale Parallel ATA. In comune la velocità di rotazione dei piatti, pari a 7.200 giri al minuto, con però un differente quantitativo di cache onboard: 8 Mbytes per il modello Parallel ATA e 32 Mbytes per quello Serial ATA. Hitachi ha implementato in questo nuovo modello, il cui nome commerciale sarà Desktar 7K1000, alcuni dispositivi miranti a ridurre il consumo e la rumorosità. E' infatti presente un sistema di idle a 3 stadi, che ridurrà il consumo e la rumorosità di funzionamento del disco nel momento in cui non verrà utilizzato per accedere a dati. Il prezzo indicativo per questo modello, stando alle informazioni attualmente disponibili, dovrebbe essere pari a 399 dollari nel mercato retail Nord Americano. Hitachi dovrebbe proporre anche una seconda meccanica della stessa serie, con capacità di 750 Gbytes e costo indicativo pari a 299 dollari, sempre retail in USA. Il debutto di questa nuova serie di hard disk è atteso nel corso del secondo trimestre dell'anno; una capacità di archiviazione di questo tipo fa prevedere che questi hard disk verranno utilizzati in sistemi PC di fascia molto alta, oltre che in dispositivi di elettronica di consumo per la registrazione di programmi e video. Seagate, inoltre, si prepara a presentare un nuovo hard disk da 3 pollici e mezzo con capacità di 1.000 Gbytes nel corso della prima metà del 2007. Stando alle informazioni attualmente disponibili, questa meccanica sarà caratterizzata dalla presenza di 4 soli piatti per la memorizzazione dei dati. La conseguenza diretta è che la capacità di memorizzazione di ogni piatto sarà pari a 250 Gbytes, valore estremamente elevato nel complesso e superiore ai 200 Gbytes per piatto attualmente messi a disposizione da Seagate con la propria linea di hard disk Barracuda 7200.10. Meccaniche di questo tipo troveranno nella registrazione di flussi video in alta definizione uno dei principali ambiti di utilizzo: è presumibile che nel corso del 2007 i produttori di set top box e di videoregistratori digitali su hard disk, possano iniziare ad abbinare capienze anche sino ad un terabyte con i propri prodotti. Sarà presumibilmente necessario attendere ancora un po' di tempo prima di vedere capienze di questo tipo integrate in televisori LCD: al momento attuale infatti i prodotti con hard disk integrato, per la registrazione di trasmissioni digitali terrestri, hanno tipicamente capienze attorno agli 80 Gbytes.
  10. La giapponese Hitachi ha annunciato oggi di avere in programma di vendere il primo televisore ad alta definizione al mondo con hard drive rimovibili. Gli utenti possono espandere la capacità di registrazione ad alta definizione con i nuovi hard drive e Hitachi spera che questa nuova possibilità aumenti le vendite, hanno detto i dirigenti. Hitachi ha promesso di portare in attivo il suo settore delle tv a schermo piatto entro il trimestre gennaio-marzo. La società attrezzerà il suoi televisori al plasma e lcd con un hard drive interno da 250-gigabyte e drive rimovibili da 80-GB o 160-GB a partire dal 20 aprile in Giappone e spera di distribuire i televisori anche all'esterno nei prossimo uno o due anni. Gli hard drive, chiamati "information versatile disks for removable usage", sono programmati per prevenire la duplicazione di materiale ad alta definizione protetto dal copyright, mentre vengono trasferiti i contenuti autorizzati. Hitachi prezzerà il drive rimovibile più grosso da 160-GB, che può registrare circa 32 ore di programmi, intorno ai 300 dollari. Se i prezzi scenderanno in futuro, i drive potrebbero eliminare la necessita dell'Hd dvd e del Blu-ray per la registrazione ad alta definizione, ma Hitachi manterrà la produzione di lettori dvd, ha detto Masanori Yoshino, general manager della divisione marketing e pianificazione di Hitachi. "Gli hard drive sono mezzi molto diversi dai dischi ottici e studieremo entrambi", ha spiegato Yoshino. Fonte : Reuters
  11. Visto il grande successo delle loro ottime ventole, perche' non sfruttarle pure per raffreddare gli Hard disk? E'stata proprio questa l'idea della Coolink, nuovissima azienda che si è affacciata da poco nel mondo del modding.
  12. Come da titolo, vendo questo hd preso qualche giorno fa da ILGRECO1974 in questa discussione. Ne ho presi 2, per mancanza di tempo li ho montati solo per qualche giorno... alla fine per questioni di spazio ho dovuto prendermi un hd SATA e ho tenuto l'altro mau solo per l'OS e il sata per i dati. Il greco dava 2 mesi di garanzia presso di lui. ne saranno rimasti 1 mese e 2 settimane ancora... PREZZO: 100 +ss compreso l'adattatore 80-->68 pin REGOLE: Precedenza allo scambio a mano Pagamento ant. SS a carico e responsabilità dell'acquirente. In vendita anche in altri lidi
  13. ciao a tutti è la prima volta che faccio questa cosa e mi servirebbe un aiuto!!! praticamente vorrei creare dopo la formattazione due partizioni di cui una installarci solo windows xp service pack 1 e 2, mentre nell'altra partizione tutti i programmi, giochi, ecc..... come si fa? e di quanto deve essere grossa la partizione dove andrà ad installarsi il sistema operativo!!! non so neanche da dove partire!!!!!! ciao a tutti
  14. Si chiama "hybrid storage alliance", letteralmente "alleanza per lo storage ibrido" ed è stata composta da quattro dei cinque player più importanti del mercato degli hard disk per estendere la visibilità dei dispositivi che integrano quantitativi di memoria flash accanto alla tradizionale architettura. L'alleanza è stata fondata da Seagate, Hitachi GST, Toshiba e Samsung per cui come vedete all'appello manca solo Western Digital. L'alleanza lavorerà in modo da creare rapidamente una fetta di mercato per gli hard disk ibridi, inizialmente previsti solo per le postazioni portatili. Il CES 2007 ormai alle porte sarà un ottimo palconescenico per mostrare le prime soluzioni ibride, capaci di maggiori prestazioni e consumi più parsimoniosi rispetto alle tecnologie tradizionali. I primi esemplari dovrebbero integrare un quantitativo di memoria flash a partire da 128 MByte fino a raggiungere il gigabyte. Joni Clark, product marketing manager di Seagate e Presidente dell'alleanza ha affermato "l'industria dell'hard disk è alla continua ricerca di un modo per portare un valore aggiunto ai sistemi nei quali la nostra tecnologia risiede e a coloro che la utilizzano. Aggiungere memoria non volatile all'hard disk apporta molteplici benefici alla mobilità tanto da incrementare i valori che gli utenti vogliono in un PC notebook - maggior durata della batteria, tempi di risposta più brevi, vita del sistema più elevata". Tra coloro che compongono questa alleanza, le aziende più interessate al successo degli hard disk ibridi sono Samsung e Toshiba: insieme le due realtà detengono il controllo di oltre il 70% del mercato delle memorie NAND flash, secondo una ricerca iSuppli. È logico dedurre che una rapida ascesa di questi nuovi prodotti non potrà che far lievitare gli incassi delle due aziende. Secondo la stima di mercato IDC, gli hard disk ibridi raggiungeranno il 35% di tutte le vendite del settore sui computer portatili entro il 2010. In-Stat afferma che entro il 2013 la quota salirà fino al 50%. Un grande ruolo nella diffusione della tecnologia lo avrà l'impulso fornito da Microsoft con l'uscita di Windows Vista, sistema operativo capace di avvantaggiarsi della presenza di memoria flash sul drive o all'interno del notebook. La memoria flash può essere sia integrata in un hard disk ma, come sta facendo Intel, anche sulla piastra madre di un notebook attraverso la tecnologia Robson. Coesisterano le due tecnologie o una sarà destinata a cedere il passo all'altra? Fonte: thom's hardware Valerio
  15. Fujitsu Computer ha annunciato la commercializzazione degli hard disk per notebook più capienti del mondo. Dall'inizio del 2007 saranno finalmente disponibili i primi modelli da 2,5 pollici con 250 GB e 300 GB di spazio dati disponibile. La serie MHX2300BT raggiungerà velocità massime di rotazione di 4200 rpm. L'interfaccia di riferimento è la Serial ATA, con supporto native command queuing (NCQ). I consumi energetici, secondo i tecnici giapponesi, rimarranno comunque assolutamente sostenibili: circa 1,6 watt nelle fasi operative e 0,5 watt in idle. La rivale Seagate sbarcherà sul mercato con una linea analoga solo a partire dalla prossima estate. Verrà lanciato infatti un modello da 250 GB con tecnologia di criptazione integrata. I prezzi di commercializzazione della nuova linea Fujitsu Computer non sono ancora stati resi noti. Fonte: NomadVillage Valerio
  16. Ampliando la propria gamma di prodotti ottici per storage personale ad alta affidabilità , oggi Plextor annuncia la sua nuova linea di hard disk drive portatili - così piccoli che possono stare in tasca. Con il loro elegante corpo in alluminio spazzolato, questi HDD estremamente affidabili e funzionali offrono un ottimo rapporto qualità -prezzo. Inoltre, i due modelli, PX-PH08U2 (80GB) e PX-PH12U2 (120GB), sono compatibili Mac e PC. Ideali per tutti i tipi di media, come video, musica, foto e file, entrambi i drive offrono una capacità pratica di storage dati per l'utilizzo quotidiano. Inoltre, le loro dimensioni compatte (solo 17mm di spessore e 200g di peso) consentono il facile trasporto in tasca, nella tua ventiquattrore o in borsa. Per una maggiore protezione è incluso un sacchetto per il trasporto. Rudy De Meirsman, Sales & Marketing Manager della Plextor, dichiara: "I nuovi HDD di Plextor sono ideali per tutti gli utenti che necessitano di accesso in movimento a dati multimediali, o tra PC, o come utile sistema di backup." Stiamo assistendo a una sempre maggiore richiesta di unità portatili in tutti i settori di mercato - dagli utenti privati alle attività da casa e piccole e medie imprese. Sono semplici da utilizzare per i principianti, offrono elevata affidabilità per gli appassionati, sono abbastanza robusti per gli utenti aziendali e per gli studenti - tutto questo in un moderno corpo in alluminio spazzolato." Oltre all'alta velocità di trasferimento USB2.0 e al comodo funzionamento bus-powered, Plextor ha ideato queste unità per aumentare al massimo la sicurezza dei dati. La versione sviluppata appositamente per Plextor del software PlexTools per hard disk - PlexTools Professional HDD - è pre-installata sulle unità . Una caratteristica importante di questo dispositivo è la protezione della password, per la sicurezza di tutti i dati aziendali e personali e la loro protezione da occhi indiscreti. Disponibilità e Garanzia I PX-PH08U2 e PX-PH12U2 saranno disponibili da gennaio 2007 dalla rete di distributori Plextor. Sono coperti dal Fast Warranty Service di Plextor (garanzia di 2 anni in UE, Norvegia e Svizzera (Ritiro & Consegna); 1 anno in altri paesi). Questo servizio leader sul mercato garantisce la riconsegna al cliente di un drive perfettamente funzionante entro cinque giorni lavorativi - senza alcun costo aggiuntivo. Nome Modello PX-PH08U2 (80GB), PX-PH12U2 (120GB) OS Win 2000/XP and MacOS 8.6/9.x/10.x Dimensioni 81 W x 130 D x 17 H mm Peso 200g approx Interfaccia USB2.0, 1.1 Velocità di trasferimento USB 2.0 Max 480Mbps USB 1.1 Max 12Mbps RPM 5400 Dimensioni buffer 8 MB Extra - Bus powered - Tempo medio di accesso: 12ms - Conforme RoHS Valerio
  17. raga vendo coppia di hard disk raptor da 74 giga ciascuno scambio anche per 2 da 150 giga più conguaglio da parte mia prezzo 240euro trattabili grazie
  18. Ciao ragazzi, oggi vi espongo un quesito non difficile, ma che mi son chiesto in caso che io voglia cambiare HD per prendere finalmente un bel S-ATA.. e magari il RAPTOR della WD.. La cosa che mi preme dire è che non voglio star a formattare e a reinstallare tutto il sistema operativo.. quindi posso dal mio Hitachi P-ATA copiare l'esatto contenuto in un ipotetico RAPTOR (pure le due partizioni, proprio pari pari) e poi avviare il computer dal nuovo ipotetico RAPTOR per poi formattare il mio Hitachi e venderlo tenendo solamente questo ipotetico RAPTOR??? Spero di esser stato chiaro,e spero di ricevere risposte che mi soddisfino.. sennò mi sa che terrò questo Hitachi 160GB.. anche se la voglia di prendere SATA è davvero tanta..
  19. Ciao a tutti, vendo hard disk da 2,5 pollici (quelli per notebook per capirci), da 100 GB con 8 MB di chache FUJITSU MHV2100AT. E' ideale per essere montato su computer portatili o per essere utilizzato come disco esterno dopo averlo montato su un box usb; in quest'ultimo caso non richiede alimentazione esterna, si alimenta tramite la connesione usb. Punti di forza: dimensioni ridotte, elevata capacità di storaggo, consumo di corrente bassismo, non scalda - è freschissimo, è silenziosissimo, alta resitenza agli shock (urti, sollecitazioni di ogni genere, bruschi movimenti, ecc ), leggerissimo... è un gioiello! Specifiche: capacità formattata: 100 GB cache: 8 MB velocità di rotazione: 4200 rpm tempo di accesso: minimo= 1.5ms, medio= 12ms, massimo= 22ms dimensioni: 70mm x 100mm x 9.5mm peso: 100g velocità massima trasferimento dati: 100 MB/s rumore: 2.3 bels requisiti di alimentazione: 5V ± 5% consumo: Spin up=4 .5 W max, Read/Write= 1.6W, Idle= 0.5W, Standby= 0.2W , Sleep= 0.1W Prezzo: 95 € + eventuali spese di spedizione. regole: postate solo se interessati all'acquisto; evitate commenti inutili; precedenza ai blocchi con le altre cose che vendo e alla consegna a mano; durata max coda (prima di passare all'utente successivo x concludere): 12 ore; pagamento anticipato con bonifico o al limite vaglia (no postepay); non scambio.
  20. Ciao a tutti, sto mettendo un po' in ordine i mie file mp3 che ho sul hard disk, e mi chiedevo se esisteva un programma che mi permetta di rinominare le traccie mp3. Mi spiego meglio mettiamo che ho scaricato un cd su hd, ma non ho usato nessun programma per titolare le tracce, c'è un programma che mi permette di farlo avendo le tracce sul hd? Grazie per le risposte Ciao Valerio
  21. Dovrei passare da un Hard Disk da 160 GB ad uno da 250, senza la reinstallazione di Windows XP... E' possibile? Se si, come? Ho fatto il passaggio dei dati con Norton Ghost e sotto il Windows del veccho HD, ho convertito il nuovo disco (dove avevo già passato i dati) da FAT32 ad NTFS. A tal punto ho scollegato il vecchio HD, ma Windows non parte su quello nuovo... Dove ho sbagliato? Non è fattibile l'operazione? Il problema sta nella conversione? Oppure è un problema di boot? Spero qualcuno possa aiutarmi, grazie!
  22. come da titolo, vendo 2 hard disk Maxtor sata da 80gb (8mb buffer). io li tenevo in raid. 40 €l'uno + ss precendenza al blocco e alla consegna a mano. postare solo se interessati all'acquisto. in vendita anche altrove.
  23. Entro 1500.... ke Hard.... Entro i 1500euro x fare Cad,3DstMax,psd,2d, rendering. no game. ke configurazione da assemblare???! E poi magari da OC .....!!!! manymanymanyThanks pamela
×
×
  • Create New...