Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'arctic'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • XtremeHardware
    • Concorsi
    • Notizie dal Web
    • Recensioni e Articoli
  • Annunci del forum
    • Annunci dallo staff
    • Presentazione nuovi utenti
  • Hardware
    • CPU & Overclock
    • GPU & Overclock
    • Schede Madri & RAM
    • Alimentatori
    • Reti e Modem
    • Case
    • Retrocomputing
  • Periferiche Hardware
    • Audio e HiFi
    • Gaming e non solo
    • Monitor
    • Periferiche di memorizzazione
    • Periferiche varie
  • SOS veloce
    • Problemi Software o Driver
    • Problemi Hardware
    • Consigli per gli acquisti
  • Xtreme Overclock
    • XtremeHardware-OC-Team
    • Xtreme Overclocking Help
  • Small Form Factor (SFF Mini-itx, HTPC, NAS, Nettop)
    • SFF: Guide, Consigli e Configurazioni
    • SFF: CPU, Mainborad, VGA, Accessori
    • SFF: Chassis, PSU, Cooler, Nettop
  • Cooling
    • Air Cooling
    • Water Cooling
    • Extreme cooling...
  • Modding e galleria
    • Modding
    • Bitspower - Supporto Ufficiale
    • Galleria PC Utenti
  • Mondo Mobile
    • Navigatori Satellitari
    • Notebook
    • Tablet
    • Smartphones
    • Lettori mp3/mp4 e Navigatori Satellitari
  • Elettronica e Programmazione
    • Programmazione
    • Elettronica e sistemi embedded
    • Nuove tecnologie
    • Bitcoin e altre criptovalute
  • Software
    • Software per Windows
    • Linux & MAC
  • Multimedia
    • Fotografia, Fotoritocco e grafica
    • Video, Videocamere e Video-editing
    • TV e lettori multimediali
  • Giochi & Console
    • PC Games
    • Console
  • Mercatino
    • Vendita Hardware
    • Vendita Cooling
    • Vendita Varie
    • Acquisto Hardware
    • Acquisto Cooling
    • Acquisto Varie
  • 4 chiacchiere...
    • Piazzetta
    • Musica, cinema e sport

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Scheda Madre


Processore


Ram


Scheda Video


Case


Notebook


Occupazione


Interessi


Città


Biografia


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype


Facebook username

Found 17 results

  1. Arctic, dopo il successo delle soluzioni Liquid Freezer nel settore dei dissipatori per CPU, presenta la nuova variante da 360mm, avente fino a sei ventole da 120mm in Pusu-Pull. Il prezzo di commercializzazione si attesta a 130 euro IVA compresa ed è disponibile anche su Amazon.
  2. Cari lettori, oggi avrete il piacere di leggere l'analisi delle due nuove soluzione di dissipazione termica per schede grafiche del marchio Arctic, stiamo parlando dei modelli Hybrid III 120 e 140. Il produttore svizzero, tra i più rinomati nel settore della dissipazione termica, ha rinnovato quindi l'intera linea produttiva adottando migliorie tecniche in questa terza revisione; è stata potenziata la dissipazione nel comparto VRM e migliorata notevolmente la procedura di assemblaggio, rendendo quindi i modelli molto più fruibili. Oltre a ciò, sebbene sia necessario adottare Kit VRM specifici per ogni tipologia di scheda grafica (con PCB reference s'intende), ciò implica che sia possibile quindi acquistare successivamente i nuovi kit di compatibilità, rendendo quindi il dissipatore nuovamente compatibile con le nuove soluzioni. Il prezzo richiesto per la conversione ammonta a circa 10 euro spedizioni escluse, rendendo quindi questi modelli quasi eterni, e nonostante l'elevato prezzo iniziale, molto competitivi nel lungo termine. Potrebbe in effetti essere considerato un investimento nel proprio sistema per quanto concerne la dissipazione termica, l'overclock potenziale ma soprattutto il silenzio sotto carico, con soluzioni sostanzialmente inudibili. Sono stati testati su una AMD R9 290x, diversamente dai test precedenti condotti su una R9 290, che purtroppo nel mentre è stata oggetto di RMA (rendendo quindi la comparativa precedente non replicabile). In merito al numero di test effettuati, sinceramente abbiamo perso il conto, poiché siamo complessivamente oltre i 30. E' stata effettuata anche una interessante carrellata di test di scaling di frequenze analizzando il thermal throttling della R9 290x. Scopriamoli insieme, buona lettura.
  3. Dopo la recensione del modello Arctic Liquid Freezer 120, sul socket Intel LGA 1150, oggi vi proponiamo la recensione del modello Liquid Freezer 240, ed il test del modello da 120 anche sul socket Intel LGA 2011. Data la recente ottimizzazione delle metodologie di carico termico oggi verranno quindi messe le basi per i test su AIO di nuova generazione; il dissipatore in esame è quindi la versione potenziata del modello da 120mm, presenta infatti le medesime caratteristiche tecniche e costruttive, eccetto quindi il radiatore di dimensioni doppie, ed un doppio numero di ventole Arctic F12 da 120mm. Verranno analizzate anche a livello acuastico mediante la nostra procedura di campionamento. Come test sarà effettuata la prova alla frequenza di 4GHz con due ventole stock a 12V e a 900 RPM per il modello da 120mm (oltre al consueto test 12V con due Noctua NF-F12) e con due e quattro ventole da 120mm a 900 RPM e a 12V per il modello da 240mm (e test Noctua). Insomma, anche in questo caso avrete pane per i vostri denti. Buona lettura.
  4. Salve a tutti! Scrivo per dire la mia sulle nuove Arctic P324 BT, le nuove cuffie bluetooth di Arctic pensate per gli sportivi. Parliamo di un modello dal prezzo abbastanza contenuto (sono già disponibili scontate a 30€ su Amazon) ma con diverse caratteristiche piuttosto interessanti. Questo modello è disponibile in varie colorazioni ma quello che ho scelto io è nero. La confezione appare curata e subito mette in mostra il design di queste Arctic e la loro caratteristica di maggior vanto visto il prezzo, ossia la connettività bluetooth 4.0 low energy con EDR. Per il resto sulla parte frontale della confezione viene segnalata la presenza di un microfono integrato, plus non da poco che permette di usare queste cuffie come headset per chiamate vocali e VOIP anche quando si è alla guida. Le caratteristiche tecniche sono riportate nella parte posteriore del package: i driver da 30mm scendono fino a 18Hz in basso mentre raggiungono i 22kHz in alto. La batteria integrata è agli ioni di litio e raggiunge le 20 ore di autonomia in riproduzione. Da segnalare la presenza di un tasto multifunzione (long press per accendere/spegnere le cuffie, short press per pausare o rispondere ad una chiamata entrante), di un LED bicolore che segnala lo stato di carica, dei pulsanti del volume e di pulsanti per navigare nelle playlist. Il bundle non è ricchissimo ma contiene comunque il necessario: un astuccio per riporre le cuffie e un cavo USB-MicroUSB per ricaricarle. Da notare il ridottissimo ingombro di queste P324 da piegate. La connettività funziona molto bene e non ho avuto problemi nè con Android Lollipop nè con Windows 7. La qualità audio è buona vista la fascia di prezzo e le basse frequenze sono quelle a mio avviso meglio riprodotte. L'ergonomia è probabilmente un punto forte di queste P324 che sono indossabili comodamente e restano ferme anche quando si è in movimento. Segnalo infine la possibilità di smontare le imbottiture delle cuffie (che restano in posizione grazie a dei magneti) per poterle lavare e mantenerle sempre pulite. In sostanza credo che queste P324 BT valgano quello che costano e possano far felice chi come me cercava delle cuffie senza filo adatte alla corsetta della domenica. Ciao!
  5. Salve a tutti! Apro questo thread per lasciarvi un feedback riguardo le Arctic S113BT, delle casse wireless prodotte dalla Arctic con grande attenzione alla connettività. Sul sito ufficiale (http://www.arctic.ac/eu_en/s113-bt.html) sono riportate tutte le informazioni del prodotto che è disponibile in varie colorazioni: io ho scelto l'arancione. Il prodotto è disponibile su Amazon (tramite vendita diretta da Arctic) a 39,99€ con spedizione gratuita. La caratteristica principale di questo speaker è l'ottima connettività wireless: sono presenti, infatti, sia il Bluetooth 4.0 che l'NFC per il pairing automatico. I chip impiegati supportano lo streaming di file audio ad alti bitrate (è riportata una certificazione per gli AAC ma non ho avuto problemi nemmeno con file FLAC) e al codec aptX sviluppato appositamente per tali situazioni. Il bundle è composto da un astuccio (utile per riporvi lo speaker), da un cavo jack-jack (nel caso in cui il nostro riproduttore musicale non disponesse di connettività Bluetooth) e da un cavo USB Micro-USB per la ricarica della batteria integrata. Quest'ultima è agli ioni di litio da 1200mAh, accreditata di ben 700 ore di autonomia in standby e circa 8 in riproduzione. Per ricaricarla basta un comune caricatore USB da parete o una porta USB di un PC. L'altoparlante è rivestito da una superficie gommata che restituisce un buon feeling e assorbe bene le vibrazioni durante la riproduzione. All'interno le S113BT sono dotate di appositi condotti atti a migliorare la resa alle basse frequenze dei due driver full range utilizzati. Di seguito le loro caratteristiche tecniche: -Potenza 3W RMS (per canale) -Banda passante 30Hz – 20 kHz -Impedenza 4Ohm Il lato posteriore dell'altoparlante è coperto da una griglia metallica uniforme ed è utilizzato come sfogo dai condotti di amplificazione dei bassi. La griglia anteriore, invece, ospita 3 pulsanti ed un LED. Due dei tre pulsanti servono per la regolazione del volume, il terzo è multifunzione e serve sia per l'accoppiamento Bluetooth sia per rispondere a chiamate entranti: il dispositivo, infatti, è dotato di microfono e può essere utilizzato come vivavoce da scrivania. Il LED bi-colore, infine, segnala lo stato della batteria, la ricarica della stessa e la disponibilità ad effettuare una nuova connessione. In riproduzione queste S113BT mi hanno stupito per la loro potenza d'uscita: il volume massimo, davvero elevato, raggiunge livelli inconsueti per speaker di queste dimensioni. L'effetto stereo è implementato senza problemi e le S113 mi hanno accompagnato piacevolmente anche durante la visione di film svolgendo un lavoro molto superiore a quello svolto dagli altoparlanti del notebook. Il suono è pieno e i bassi sono ben riprodotti: facendo delle semplici prove ho potuto appurare che i driver si comportano bene fino a 70Hz, niente male dato il loro ridotto diametro. Le perfomance sono meno buone durante la riproduzione di brani con alta componente strumentale, non sempre riprodotta impeccabilmente o in maniera pulitissima. Comunque sia da un prodotto di queste dimensioni, con questo prezzo e che offre queste features non ci si può aspettare una qualità audio inappuntabile. Concludendo posso dirmi soddisfatto dell'acquisto di queste S113BT, le quali offrono tanto per quello che costano: in particolare non è facile trovare in questa fascia di prezzo degli speaker dotati di connettività BT 4.0 + NFC con una buona qualità costruttiva simile a quella di questo piccolo ma potente altoparlante Arctic. Vi lascio con una piccola gallery del prodotto
  6. Vendo (causa acquisto nuovo PC) i seguenti componenti: - scheda madre ASUS SABERTOOTH 990FX R2.0 (acquistata qui sul forum) - processore AMD FX-8350 4GHz (8 core) - dissipatore ARCTIC Freezer XTREME Rev. 2 - SSD Kingston da 60GB - case Thermaltake Commander MS-I nero con usb3.0 frontale condizioni: pari al nuovo, garanzia (tutto tranne mobo) fino a dicembre 2015. il tutto già montato e spedito 320€ per ulteriori info contattatemi!
  7. Ciao a tutti! Apro questa discussione per lasciare un feedback, dopo diverse ore di utilizzo, del nuovo headset Arctic P614. Ho acquistato queste nuove cuffie approfittando dei saldi dell’azienda svizzera: su Amazon, infatti, le P614 sono momentaneamente acquistabili a soli 32,99€ rispetto il prezzo di listino di 79,99€ (e 89,99€ per la versione Bluetooth+NFC, chiamata P614BT). Le cuffie si presentano in una scatola curata e dal design gradevole, in linea con il nuovo look Arctic. Sul fronte e sul lato sono raffigurate le P614 (un po’ in stile Apple) mentre sul retro sono riportate le features principali e le caratteristiche tecniche dei driver audio. Fa anche piacere notare il logo “Carbon Free” a testimoniare l’impegno del brand per sostenere uno sviluppo tecnologico sostenibile. Aprendo la confezione, curata anche all’interno, si trova il bundle composto da un sacchetto di tessuto nero firmato dal logo Arctic ed un adattatore che sdoppia il jack da 3.5mm in due connettori separati, uno per il canale sinistro ed uno per il canale destro del segnale stereo. Le cuffie si presentano curate alla vista, con un design pulito e gradevole, molto più sobrie di altri prodotti della loro fascia di prezzo. Al tatto si nota la solidità dell’assemblaggio che rivela una certa cura nella costruzione: non si avvertono scricchiolii e le varie sezioni della cuffia combaciano perfettamente. L’archetto superiore è ben imbottito e il meccanismo di scorrimento degli archetti laterali appare anch’esso abbastanza robusto. Parlando della qualità audio i driver al neodimio delle P614 offrono un suono ricco e brillante, specie alle alte frequenze. La risposta in frequenza è a mio parere abbastanza piatta, a tutto vantaggio della fedeltà dell’audio riprodotto. Rispetto ad altri prodotti che ho provato, quali ad esempio delle cuffie AKG della fascia di prezzo dei 30€, i bassi sono meno esasperati ma non per questo carenti. Il comportamento molto costante in frequenza permette, sfruttando una buona equalizzazione, di rendere le P614 adatte a qualsiasi tipo di musica. Ho molto apprezzato anche l’utilizzo durante la riproduzione di film e video su YouTube: l’audio di qualità nettamente superiore rispetto le casse integrate del laptop porta la fruizione dei contenuti a tutt’altro livello. L’isolamento acustico dai rumori esterni è a livelli molto buoni e così come l’ergonomia di utilizzo. Il microfono integrato, accompagnato da un tasto multifunzione utile per interrompere la riproduzione e rispondere a chiamate entranti, è un piccolo extra che aggiunge valore ad un prodotto già molto solido. Concludendo credo che queste Arctic P614 offrano un rapporto qualità/prezzo davvero notevole grazie agli attuali saldi natalizi, risultando molto competitive nei confronti di prodotti di brand più noti spesso sovraprezzati. Segue il link al mio video unboxing Per qualsiasi richiesta resto a disposizioneO0
  8. Dopo la pubblicazione dell'articolo relativo al dissipatore ARCTIC Hybrid 2 - 120, oggi avrete il piacere di leggere la recensione della quarta evoluzione dell'Accelero Xtreme, il modello top di gamma ad aria del produttore svizzero. La serie denominata Accelero Xtreme è stata una tra le più commercializzate nel settore dei dissipatori ad aria, poiché grazie all'enorme radiatore ed alle sue tre ventole da 92mm, è sempre riuscita ad abbattere le temperature delle componenti onboard e diminuire drasticamente l'impronta acustica. Questo modello verrà analizzato sotto il punto di vista termico ed acustico e verrà comparato ai modelli recensiti fin d'ora, su di una AMD R9 290 reference Sapphire. Buona lettura.
  9. Dopo la pubblicazione degli articoli relativi ai dissipatori ARCTIC Hybrid 2 - 120 e Accelero Xtreme IV, oggi vi presentiamo l'ultima analisi tecnica del terzo ed ultimo modello fatto uscire in commercio dal famoso produttore svizzero. Stiamo parlando del Twin Turbo III; questo dissipatore mantiene esattamente le stesse caratteristiche e peculiarità dei modelli precedenti per quanto riguarda alcuni elementi, tra cui il gigantesco backplate e i pad termici posteriori. Presenta due ventole ed un radiatore di grandi dimensioni, analizziamolo dunque nel dettaglio. Sarà testato su una AMD R9 290, quindi la stessa degli articoli precedenti e sebbene non sia compatibile sulla carta, all'atto pratico lo è. Buona lettura !
  10. Oggi analizzeremo dei sample decisamente interessanti, destinati al mondo della telefonia. Stiamo parlando dei prodotti ARCTIC Home Charger 4500, delle Cuffie Bluetooth P400BT, della batteria esterna Powerbank 4000 e delle Casse Bluetooth S113BT. In poche parole, tutta una serie di prodotti utili e pratici, per potenziare sia il comparto audio che la durata della batteria dei nostri telefoni cellulari. Buona lettura.
  11. L'attuale scheda video più performante sul mercato a singola GPU, viene http://www.xtremehardware.com/news/hardware/nvidia-geforce-gtx-titan-ecco-le-proposte-dei-partner-201302228303/">proposta dai vari partner NVIDIA con il sistema dissipativo a camera di vapore reference, ad eccezione del brand EVGA che dispone di versioni con waterblock full cover integrato.
  12. Come già accaduto per i prossimi processori Intel Haswell, ARCTIC aggiunge la compatibilità delle proprie soluzioni di raffreddamento per le schede video, alla prossima generazione di GPU AMD Radeon HD 8000.
  13. Arctic, produttore svizzero di soluzioni di raffreddamento per componenti quali CPU, GPU e altro, annuncia il nuovo dissipatore Freezer i30 CO, dove il suffisso CO sta per Continuos Operation, con potenza dissipativa di 320 W.
  14. Il costruttore svizzero, famoso per i diversi sistemi di dissipazione per CPU e GPU, rende disponibile l'Accelero Hybrid 7970, compatibile con schede video reference basate sui core grafici di AMD.
  15. L'azienda ARCTIC, precisa come solo gli svizzeri sanno essere, rende disponibile da quest'oggi, come annunciato a marzo, il dissipatore per schede video Accelero Xtreme III. Oltre alla capacità di raffreddamento di 300W, il cooler dispone di 31 heatsink che andranno a raffreddare la memoria VRAM ed il sistema di alimentazione VR che circonda la GPU.
  16. Artic Cooling Accelero S2 Passive Cooler Quote: The Swiss cooling solution provider – ARCTIC COOLING introduces a radically new passive cooling solution for main stream graphic cards. Without moving parts inside, Accelero S2 effectively helps the graphic card to remove heat and silently keeps the components cool. Thanks to the elegant design, Accelero S2 can even outperform other active cooling solutions, bringing a true industrial leading zero noise solution for demanding users. Radically new optimized passive design To provide the ultimate heat conductivity and larger surface area, Accelero S2 features dual thick copper heatpipes which extend directly from GPU core. Heat from the GPU can rapidly reach through 31 dissipating fins that extend beyond the height of the graphic card. Optimized fin design allows air flow to easily pass through and removes the heat effectively. Together with the bundled RAM heat sinks, Accelero S2 provides an all-round passive solution that achieves the best cooling performance. Practical zero noise solution Install and forget about it – No moving parts means maintenance free. An extra pair of mounting clips provides extensive protection to the graphic card that prevents damage from improper handling. With the help of the new mounting design, Accelero S2 is widely compatible with ATI (Radeon X1650, X1600, X1550, X1300, X1050, X850, X800, X700, X600, X550, X300 and 9XXX series) and nVIDIA (GeForce 7600, 7300, 6600, FX 5950, FX 5900, FX 5700 (Ultra), FX 5600, FX 5500, FX 5200, 4 TI and MX series) graphic cards. Link del prodotto Discutine sul Forum >Gianni
  17. Dissipare la CPU è oramai diventata parte basilare per il corretto funzionamento del proprio Personal Computer. Il mercato in questo ambito è molto vasto e ci sono innumerevoli produttori, ma alla fine dei conti di processore ne abbiamo uno solo e la scelta una volta presa deve essere quella definitiva.
×
×
  • Create New...