Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 10/01/2021 in Posts

  1. Molto interessante questo E4700....complimenti per l'acquisto! Le sue prestazioni dovrebbero essere solo di poco inferiori rispetto ai Core 2 Duo con core Conroe, per via della cache L2 dimezzata a 2Mb. Guardando infatti la tabella dei benchmark su questo sito: https://www.cpubenchmark.net/low_end_cpus.html vediamo che l'E4700 fa un punteggio di 811 mentre L'E6600 a 2.4 Ghz raggiunge i 913 punti, quindi in definitiva circa il 15% in più soltanto. Per quanto riguarda la possibilità di overclock di questa CPU, sui Forum on-line ho letto di utenti che l'hanno portata anche oltre i 3.5 Ghz utilizzando schede madri socket 775 di fascia alta (con chipset Intel X38), quindi diciamo che a 3 Ghz dovrebbe arrivarci facilmente anche su motherboard più comuni come la tua
    2 points
  2. Allora...ho provato a fare una ricerca su internet tramite lo stepping (SL9ZF) e dovrebbe trattarsi di un normale Core 2 Duo E6700: https://www.cpu-world.com/sspec/SL/SL9ZF.html In effetti da quello che ho capito, sembra che la lettera "E" sia stampata soltanto sui Pentium Dual-Core E6700 a 3.2 Ghz, proprio per distinguerli dal Core 2 Duo E6700, come si può vedere anche in questi esemplari in vendita su Ebay: https://www.ebay.it/itm/265420142164 https://www.ebay.it/itm/384937222258 https://www.ebay.it/itm/254570878558
    1 point
  3. Prego figurati! In effetti anch'io ho notato punteggi un po strani su quel sito di benchmark forse potrebbe dipendere dal fatto che si tratta di una media di valori inviati dagli utenti utilizzando il software Passmark v10, perciò magari alcuni test non sono stati effettuati proprio con precisione e danno risultati sballati Comunque la cosa interessante, come hai giustamente osservato, è il numero enorme di CPU testateper cui si può mettere a confronto un processore del passato (come ad esempio un Pentium 3 o Pentium 4) con uno di ultima generazione. Per quanto riguarda l'overclock del tuo E4700, mi sembra un ottimo risultato aver raggiunto e superato i 3 Ghz specialmente considerando che la scheda madre è di fascia medio-bassa con chipset VIA, quindi non certo progettata per overclock pesanti. Diciamo che intorno ai 3 Ghz l'E4700 dovrebbe andare grosso modo come un E6700 a 2.4 Ghz, anche se magari in alcune operazioni conta un po di più la frequenza e in altre la dimensione della cache L2 Comunque per la navigazione internet con Linux si tratta di una CPU ancora utilizzabile, anche se magari su alcuni siti web più pesanti bisogna attendere qualche istante in più A proposito di navigazione web, attualmente sto scrivendo da un vecchio notebook Acer Aspire 5735Z del 2009 su cui ho installato Windows 8.1; originariamente la CPU era un Pentium T3400 a 2.16 Ghz, ma poi lho sostituita un paio d'anni fa con un Core 2 Duo 7700 a 2.4 Ghz , che dovrebbe avere prestazioni leggermente più scadenti del tuo E4700
    1 point
  4. Grazie mille per i complimenti e per l'interessante link. Guardando i bench, che trovo molto interessanti dato l'elevato assortimento di CPU provate, noto alcuni risultati un po' strani, alcune CPU sulla carta meno prestazionali ottengono risultati migliori, questo potrebbe essere dovuto a qualche aggiornamento del software (???), oppure a qualche differenza del sistema usato (più RAM o altro???). proprio per confronto l'E4700 che fa 811 è peggio dell' E4600 che fa 841, pur avendo una frequenza inferiore di 200MHz. Ma ovviamente quegli 811 ottenuti a 2.60GHz, migliorano abbastanza salendo a più di 3.0GHz, non so di quanto, comunque ipotizzando un 15% in più si ottengono circa 932, punteggio molto simile o abbastanza vicino a quello del E6600 di 913. Penso anche io che la CPU tollera abbastanza gli overclock, arrivare a oltre 3.5GHz è possibile salendo da 800 a 1066 FSB, e penso che non sia necessario alcun overvolt, poi ovviamente posso sbagliarmi, dato che non ho mai fatto qualcosa del genere su LGA775, ricordo che ci sono da unire (almeno) due contatti affinché venga riconosciuta come FSB 1066 di fabbrica, cioè con tutte le frequenze standard (ram pci ecc..). In effetti la mia scheda madre ha raggiunto e superato i 3GHz, e sicuramente sarebbe possibile andare anche oltre, però a parer mio non conviene andar oltre, a meno che la base di partenza sia una CPU differente (migliore) come un E6X00 di alta frequenza, in quel caso alzando l'FSB da 1066 la frequenza potrebbe andare facilmente oltre i 3GHz e le prestazioni finali dovrebbero essere migliori del [email protected], sia per la cache doppia (4MB) che per il FSB più alto, ma il risultato finale non è facilmente prevedibile, potrebbe essere meno di quel 15% ipotizzabile. Riguardo al mio E6700, lo proverò sulla ASRock Conroe-Xfire, non ricordo se avevo lo avevo fatto in passato, se funziona bene (la CPU è viva), altrimenti bisogna trovarne un'altra funzionante.
    1 point
  5. Dipende dalla revisione del chipset per l FSB e la velocità della RAM la prima revisione solo FSB 66 e PC 66/100 e massimo 256 mega , poi si miglioro fino a 512 mega pc133 e FSB 133 . La rev E2 ha il supporto tualatin . Mi pare che quella che ho io sia E1 .
    1 point
  6. Link bios :https://www.elhvb.com/mboards/TriGem/bios/Cognac/index.html
    1 point
  7. Ciao a tutti. Bella cpu e ottimo acquisto forse tiene anche i 266. Ho visto che ti serve il manuale della Cognac ti allego un word e se vuoi anche il bios con cui l' ho aggiornata alla versione trigem originale che ha piu opzioni nel bios . cognac.doc
    1 point
  8. Torno appena adesso al PC Linux in firma, dunque riepilogando ho cambiato CPU passando dal 4400 al E4600, restava quindi solo da mettere tutto dentro il case Centurion, per curiosità ho cercato on-line altre CPU più veloci, ed ho trovato un E4700 da 2.6GHz, questo sarebbe interessante perché con l'attuale overclock si raggiungerebbero quasi i 3GHz, alla fine dopo una breve trattativa mi sono accordato e l'ho comprato. A giorni dovrebbe arrivarmi, e appena arriva lo metterò su. Come dicevo con le impostazioni attuali la frequenza si avvicina a quasi 3GHz, questo corrisponderebbe ad una ipotetica CPU E4900 (che non esiste da quello che mi risulta), come Core Duo sarebbe una cpu di fascia media-bassa, ma tutto sommato le prestazioni rispetto alla precedente 4400 dovrebbero essere abbastanza migliorate, esattamente non so ancora dire di quanto, ma penso si possano ottenere almeno altri 500 bogomips, e quindi si guadagnerebbero in totale circa 1500 bogomips. Onestamente non so cosa siano i bogomips, immagino siano milioni di operazioni al secondo, se fosse così arriverei più o meno a 6000 (credo!), al momento non ho il tempo per fare altri bench come ad esempio quello di CPU-Z, ma comunque con quella CPU considerando che le RAM DDR2 vanno al max a 533MHz, le prestazioni totali non penso possano essere migliori usando CPU con FSB 800, l'unico modo per ottenere un ulteriore progresso sarebbe quello di passare al C2Duo E6X00 con FSB 1066, ma dipende da quale riesca a funzionare con quella MB, il massimo che può funzionare è l'E6700, ma sarebbe interessante sapere se quella CPU è supportata dal BIOS, dato che le prove fatte con quella CPU sono risultate inutili e il PC non si avvia, non credo sia la CPU guasta (poi chissà), l'unica cosa da fare sarebbe provare la CPU su un'altra scheda madre, se funziona il problema sta nel id-cpu del BIOS.
    1 point
  9. In passato mi è capitato di dover raddrizzare i pin di un paio di Pentum 4 socket 478: basta utilizzare un piccolo taglierino metallico e ovviamente una lente d'ingrandimento, poichè in questo socket i pin sono molto ravvicinati e veramente di piccole dimensioni https://it.ifixit.com/Guida/Come+aggiustare+i+pin+piegati+della+CPU/140367 Nelle CPU socket 7 invece i pin sono più distanziati e grossi, quindi si può procedere anche ad occhio nudo e c'è meno rischio di romperli Per quanto riguarda la pulizia delle schede elettroniche, il prodotto migliore sarebbe l'alcool isopropilico, perchè non lascia aloni, a differenza dell'alcool normale. Comunque si può anche smontare la scheda dal PC e lavarla con acqua e sapone, ma poi bisogna asciugarla accuratamente, altrimenti si potrebbero formare delle ossidazioni ed incrostazioni
    1 point
  10. La Cpu è arrivata presto, solo pochi giorni per spedirla e arrivare a destinazione, in pratica è un P4 Prescott con FSB a 533 MHz, è visivamente in buone condizioni, i PIN sembrano essere tutti allineati, ma per essere sicuro dovrei provarlo in un socket 478 di prova, se per caso ci fosse qualche pin leggermente storto, non dovrebbe essere difficile raddrizzarlo (speriamo bene!). Avendo altre schede madri per P4 Prescott, potrei provarlo li e recuperare una CPU P4 Prescott con FSB 800 MHz, ovviamente se la CPU da 533 risulta perfettamente funzionante, comunque lo scopo finale sarebbe la sostituzione del P4 NW attualmente montato sulla ASUS P4P800DLX, a memoria non ricordo come era configurato, ma penso che in alcune cose andrebbe rivisto, penso alle RAM e probabilmente la VGA AGP, forse dovrò cercarne altre migliori di quelle che ho usato nel primo avvio. Domani penso di trovare del tempo libero, per trasferire nel case Centurion il PC Linux (MB ECS + Core2Duo), per questo PC avrei altre CPU leggermente migliori di quella attualmente installata, ma per il momento non ho deciso se sostituirla, forse converrebbe fare questa operazione prima di installare il PC nel case, vedremo se avrò tempo sufficiente per questo. Tra le schede che ho sottomano, ho anche una scheda secondo me interessante, si tratta di una MSI SKT370 con chipset siglato VIA con T finale, a memoria dovrebbe essere supportato il Tualatin senza adattatori, se effettivamente è così sarebbe interessante, avendo alcune CPU disponibili, l'unico problema è che è sporca e va ripulita bene, la sostanza (non ho idea cosa sia?) è molto simile al grasso o abbastanza oleosa, qui mi aiuterebbe molto un suggerimento su cosa usare per ripulire la scheda, a pulizia eseguita ci sarebbe solo da fare la prova di avvio.
    1 point
  11. Non avevo visto questo tuo ultimo post mentre stavo scrivendo sul Forum ma ti ho consigliato proprio questa CPU, siccome supporta la funzionalità HT, quindi hai fatto benissimo a prenderla! Penso che dovrebbe toccare facilmente i 3.5 Ghz in overclock, con prestazioni molto simili al P4 3.4 Ghz con bus a 800 Mhz
    1 point
  12. Prego, Si quel link è interessante, ma forse non è proprio tutto esatto quello che riporta, in molti SKT7 non c'è il supporto per CPU K6 a basso Vcore (2.2V o meno), mentre ho sperimentato che se i regolatori sono switching e il minimo VCore impostabile è 2.5V, funzionano malgrado il piccolo overvolt, ho un K6-2-400 su una VX, e su una TX ho un'altro K6-2 a 400MHz con VCore 2.8V (qui dovrei fare una mod per abbassare la tensione), e quindi in conclusione se non dovesse funzionare, l'unica soluzione secondo me è quella di fare una mod al BIOS per il corretto riconoscimento, a tal proposito se fosse necessario si può chiedere a qualcuno di moddarlo (in vogon's?). In ogni caso sono abbastanza sicuro che il PC parta senza problemi, e come dicevo prima al limite la CPU non è riconosciuta esattamente, e in quel caso è possibile che anche la frequenza non sia giusta. Tornando al Pentium 4 478 1M, ne ho ordinato uno a prezzo decente, pensavo di ordinare un P4 2.8/533, ma ho preso un 3.06GHz che costava meno, in definitiva se va tutto bene e funziona potrei usarlo senza overclock, oppure se riesco a trovare un dissi adatto alzo il FSB fino a 667 raggiungendo una frequenza oltre i 3.8GHz, a quel punto penso possa essere abbastanza interessante e immagino vada abbastanza bene, all'incirca come quelli con FSB800 e alta frequenza, oltretutto avendo sull'Asus i fix, dovrebbe essere abbastanza stabile dato che sarebbe quasi tutto a frequenza standard. Ecco l'immagine del P4
    1 point
  13. Ciao ti ringrazio davvero! Ho fatto una ricerca su internet e ho trovato questo link interessante: https://www.cpu-upgrade.com/mb-DFI/G586IPC.html Qui è riportato che il K6-166 e il Pentium MMX 233 sono supportati sulla mia scheda madre nella rev. DF2, che dovrebbe essere la più recente; la mia è la rev. D+, quindi un po più vecchia, ma supporta ugualmente il Pentium MMX 233 senza problemi, quindi penso che ci siano buone possibilità anche per il K6-166 Forse l'ipotesi più probabile è quella che hai descritto, cioè la CPU non sarà riconosciuta correttamente, ma dovrebbe lo stesso funzionare
    1 point
  14. Si è proprio una bella scheda, è stato un po complicato sostituire alcuni condensatori, e alcune sedi si sono parzialmente danneggiate, ma fortunatamente sono tutte nella parte della massa, e quindi in caso si poteva rimediare con un ponticello. Purtroppo, non ho in questo momento CPU Prescott, vedrò di trovarne una d'occasione a basso prezzo, difficilmente troverò qualcosa oltre i 3 GHz, per questo pensavo al 2.8 con fsb 533, aumentando l'fsb a 667 andrebbe a 3.5 GHz, e credo dovrebbe andare più o meno come il 3.4/800. Per il dissi l'ideale sarebbe uno con heatpipe, forse sarebbe possibile adattarne uno per altri socket, o forse ne esistono alcuni di tipo universale a cui basta cambiare la parte da agganciare sul socket.
    1 point
  15. Ciao Gaetano, e bentornato, anche io purtroppo ho parecchi impegni che mi impediscono di trovare del tempo per lavorare su qualche vecchia MB. Per la tua dfi penso che potrebbe funzionare, al limite il BIOS non riconoscerà correttamente la CPU, potrebbe apparire nella schermata iniziale qualcosa come 80486DX66 ad esempio, ma se la MB si avvia dovrebbe essere in grado di far partire il SO, attendo con curiosità l'esito della prova con il K6.
    1 point
  16. la P4P800 Deluxe è stata una delle mia schede preferite... fantastica!!!
    1 point
  17. Su vogons ci sono spesso quando riesco a recuperare qualche MB, ma questa discussione me la ero persa, purtroppo ho un solo K6-2+. e sebbene la modifica non dovrebbe essere complicata da fare, non vorrei rischiare se qualcosa va storto, di ritrovarmi con una CPU KO, purtroppo ai tempi in cui ne potevi ordinare diversi spendendo relativamente poco, non avevo ancora interesse per il retrohw, quello che avevo erano le MB avanzate dagli upgrade che facevo passando a PC relativamente più moderni, dopo quando passai a fine '99 al Celeron 400, non feci più upgrade per circa 4-5 anni, poi verso il 2010 iniziai solo a costruire vecchi sistemi, dal 2009 ho smesso di comprare nuovo HW. Ho letto l'articolo del link, è molto interessante e ti ringrazio per la segnalazione, quello di vogons è su più pagine e occorre più tempo per leggerlo, ma vedrò di trovare il tempo prima possibile.
    1 point
  18. Avete letto qui? https://www.hwupgrade.it/news/cpu/amd-k6-2+-diventa-k6-iii+-appassionato-raddoppia-la-cache-spostando-un-condensatore_105203.html Inviato dal mio SM-N9860 utilizzando Tapatalk
    1 point
  19. vediamo se @tom1 sa darti una mano.. google nei backup ti salva le applicazioni, ogni applicazione poi ha un suo "backup" interno a seconda di com'è costituita.. ad esempio whastapp se la ripristini è lei che ha il proprio backup. Le foto invece, se hai attivato google photo le trovi lì e i contatti li trovi in google contacts. Altre cose tipo i download che hai fatto sul cell, se non sono stati in qualche maniera copiati li hai persi
    1 point
  20. purtroppo tutti i monitor che costano "poco" hanno questi problemi. O vai su prodotti professionali dove hai altre tipologie di garanzie, o ... acquisti su amazon e sei sicuro di poterlo rimandare indietro subito
    1 point
  21. Ciao, nel bios c'è poco da fare. Nel senso che generalmente una volta che hai impostato il profilo corretto delle tue ram (sempre che sia disponibile e che tu abbia delle ram compatibili al 100% con il tipo di processore che usi), non c'è da fare altro. Qualsiasi tipo di OC potrebbe in qualche modo diminuire la longevità del sistema (anche se qui lo scrivo ma lo smentisco ) Programmi, io l'unico programma che uso è CCleaner (https://www.ccleaner.com/ccleaner/download) lo trovi anche in versione gratuita ovviamente. Va usato con attenzione, ma dopo aver fatto parecchi aggiornamenti del sistema ed installato/Disinstallato parecchi SW è bene dare una passata con questo programma per togliere eventuali "rimasugli". Purtroppo, a differenza del MAC, l'unica cosa "sensata" da fare con Windows è fare un'installazione pulita ogni due o tre anni. Marco
    1 point
  22. alla fine abbiamo preso la stampante wi-fi, grazie Marco, ciao. Matteo
    1 point
  23. Purtroppo di solito quando succede una cosa del genere è causata da condensatori che stanno o sono partiti. Se conosci qualche bravo negozio di riparazione puoi provare a portarglielo. Ad ogni modo per essere sicuro che sia il monitor e non la schdda video, attacca il pc ad un alto monitor e vedi il risultato. Marco Inviato dal mio SM-N9860 utilizzando Tapatalk
    1 point
  24. Vabbè... Quella la vendi bene a chi fa mining [emoji1303] Inviato dal mio SM-N9860 utilizzando Tapatalk
    1 point
  25. Ciao, onestamente non saprei come aiutarti in questo caso. Forse è solo una questione di usura dei componenti, in ogni caso non saprei proprio che dirti. Magari passa di qua qualche utente che ha già avuto il tuo problema e l'ha risolto. Marco
    1 point
  26. Buongiorno, anch'io mi sto dando da fare con i vecchi pc. Ora come ora ho un 486 con mobo sconosciuta e solo slot isa e vesalocalbus. La batteria a barilotto ha perso il liquido e la sto pulendo. Per gli alimentatori at ce il solito problema di trovarli sani quelli della generazione successiva spesso difettano o hanno correnti sui 12v/5v basse e poco usabili anche con il convertitore di std. Ho notato che gli chieftec anni 2002/2005 possiedono le tensioni negative con un amperaggio decente .
    1 point
  27. Fai attenzione, il venditore è nuovo del forum e mette un numero di telefono del Belgio... Inviato dal mio SM-N9860 utilizzando Tapatalk
    1 point
×
×
  • Create New...