Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Today
  2. Yesterday
  3. Last week
  4. All'evento Gamescom di Colonia, in Germinia, AOC e Philips porteranno i loro monitor allo stand A-080 per far provare ai visitatori i loro prodotti. In occasione AOC presenterà anche tre nuovi prodotti indirizzati ovviamente al gaming: il 24G2U (24”), il 27G2U (27”) e il curvo CQ27G2 (27”).
  5. Ma secondo te, le temperature sono buone?
  6. Ma il BIOS della scheda madre, non ricordo se hai risposto, è aggiornato all'ultima versione?
  7. Elgato, fornitore leder di hardware e software per creatori di contenuti, ha annunciato oggi il lancio di Elgato 4K60 Pro MK.2, un prodotto che vanta le funzionalità più avanzate della sua categoria, grazie all’acquisizione 4K60 HDR10, la tecnologia Instant Gameview con latenza ultrabassa, il pass-through fino a 240 Hz e molto altro. Le dimensioni di questa scheda di acquisizione PCIe compatta, che può essere alloggiata facilmente nei case con fattore di forma ridotta, sono meno della metà rispetto al modello precedente. Inoltre, il prezzo suggerito dal produttore di 249,99 USD rende la creazione di contenuti in 4K più accessibile che mai.
  8. OUKITEL ha annunciato lo smartphone a tripla fotocamera OUKITEL C17 Pro e si è impegnata a renderlo lo smartphone a tripla fotocamera più conveniente nel 2019. Ora è una realtà: sta iniziando la sua vendita globale al prezzo più basso della sua categoria. Durante il periodo di prevendita dal 26 al 30 agosto, OUKITEL Official Store venderà il C17 Pro ad un incredibile prezzo di 89,99$ sul prezzo di vendita al dettaglio di 139,99$. Come valore aggiunto di OUKITEL, il C17 Pro non solo ha un prezzo super wallet-friendly, ma anche elementi alla moda di ultima generazione. Dispone di un display incell da 6,35 pollici con un rapporto schermo/corpo fino al 90% e un rapporto di aspetto 19,5:9. A differenza di altri smartphone entry level con design a goccia d'acqua, il C17 Pro è dotato di un foro in alto a sinistra che nasconde la fotocamera frontale da 5MP. Questo ha ampliato in gran parte il display utilizzabile e lo ha reso più bello che mai. La cover posteriore della C17 Pro adotta la tecnologia di placcatura galvanica per rendere il colore più luminoso e per rendere il tocco più confortevole alla mano. La caratteristica più importante della C17 Pro è la fotocamera a tripla lente 13MP+5MP+2MP. La fotocamera principale adotta il sensore Sony 13MP, insieme alla fotocamera profondità e grandangolare per offrire un'eccellente esperienza di scatto. La fotocamera offre modalità mono, modalità abbellimento viso, modalità Bokeh e modalità Pro. Con la fotocamera a tripla lente, si può facilmente scattare foto molto più belle rispetto ad altri smartphone dello stesso prezzo. Normalmente, gli smartphone entry level utilizzano principalmente processori quad-core con 3GB RAM+32GB ROM al massimo, ma il C17 Pro, è dotato di processore MediaTek MT6763 octa-core con clock a 2.0GHz e contiene una memoria di 4GB RAM e 64GB ROM. Questo significa che è possibile giocare a giochi pesanti sul C17 Pro come su un mid-ranger. Come già sapevamo, il processore MT6763 consente un notevole risparmio energetico e consuma la carica della batteria ad una velocità inferiore. Così la batteria 3900mAh di C17 Pro è in grado di supportare un'intera giornata senza pressione. In quanto smartphone con un prezzo di prevendita che parte da 89,99 dollari, OUKITEL C17 Pro ha fatto tutto il possibile per offrire le migliori configurazioni, caratteristiche e il prezzo più basso. È il più economico smartphone con tripla fotocamera, il più economico smartphone con display blind hole e il più economico smartphone con memoria da 4GB+64GB. La vendita globale dell'OUKITEL C17 Pro inizia dal 26 agosto al 30 agosto, solo 5 giorni al prezzo di 89,99 dollari! Offre 3 colori super affascinanti: Alba, Crepuscolo e Nero. Di quale colore ti piace di più? Per tutti i dettagli relativi a OUKITEL C17 Pro visitate la pagina ufficiale sul sito OUKITEL OUKITEL Smartphone
  9. Xiaomi Redmi 7A model name M1903C3EG Versione 2+32Gb Video Unboxing e Prime Impressioni W.I.P In Arrivo. 5,45" HD+ 18:9, Snapdragon 439 2Ghz, 2Gb Ram DDR3 16/32Gb storage, Miui 10 con Android 9, Cam Sony IMSX486 12Mp f/2.2 + frontale Galaxy Core GC5035 5Mp f/2.2, 4000mAh, MicroUSB OTG, Bussola, Giroscopio, Led Notifica, GPS Glonass+Beidu, Radio FM. Bundle Confezione classica che rispecchia quanto già visto sulla serie 6 dei Redmi... scatola bianca con dimensioni esattamente uguali a quelle della precedente serie Redmi 6. In confezione c'è il cavo USB Micro, manualistica multilingua con Italiano, il caricabatterie 5V 2A (finalmente) con presa EU che permetterà di caricare la batteria integrata da 4000mAh in circa 2h e 20' e lo spillino per l'estrazione del carrellino Sim. Design, Display, Materiali, Ergonomia, Tasti, Prestazioni Materiali ovviamente economici, tutto in plastica, sia back cover sia frame; il vetro frontale è piatto senza il solito arrotondamento 2.5D ( devo dire scomodo per l'applicazione pellicole) (non è indicata la presenza di gorilla glass per i graffi), il display da 5,45" 18:9 con angoli arrotondati. Molto compatto seppure le cornici siano presenti (misura 146.3 x 70.41 x 9.55 mm circa per 165g di peso), si tiene bene in mano e risuta piacevole da usare. In alto a sx è presente un led di notifica bianco, i tasti sono a schermo (con le gestures a schermo intero nelle opzioni possono essere tranquillamente tolti). La cpu è la nuova fascia medioi/bassa Qualcomm, lo Snapdragon 439 8 Core con processo produttivo a 12nm e massima frequenza di 2Ghz. La versione Miui è la 10.2.4 su base Pie 9.0 e garantisce buone prestazioni generali con tutte le implementazioni Miui del caso (taratura display, modalità notturna,doppio tap, gestures, dual apps, ecc..). Lo schermo da 5.45" è più che discreto, ha tecnologia IPS LCD, la risoluzione è HD+ 1440*720 Pixel ed ha una densità di 293 ppi. Buona resa dei colori (personalizzabile in vari aspetti con la Miui) e perfetti anche gli angoli arrotondati. Il pannello ha un contrasto di 1000:1, è antiriflesso e permette regolazioni per varie modalità (Notturna, Lettura, Contrasto automatico ecc..) Tasti Volume e Power a destra, carrellino con tre alloggiamenti a SX (DUE SIM in formato NANO) e ulteriore alloggiamento per MicroSD fino a 256Gb. Finalmente un Vero Dual Sim senza rinunce. Memoria, Batteria, Sensori, Ricezione e Audio I tagli di memoria per questo Redmi 7A sono 2Gb Ram + 16Gb Storage o 2Gb Ram + 32Gb Storage (10,5Gb disponibili sul modello con 16Gb, 21,5Gb disponibili su quello da 32Gb) La batteria è una unità integrata da 4000mAh (typ) e 3900mAh (min), permette autonomie molto interessanti (almeno 7/8 ore almeno di schermo acceso nella giornata media con uso misto WiFi + 4G). la sensoristica è completa composta di Accelerometro, Prossimità, luminosità e Bussola e Giroscopio.. la porta MicroUSB ha compatibilità OTG. La ricezione è di ottimo livello, e la presenza di tutte le bande in 4G, compresa la Banda 20, permette di coprire tutte le necessità. Dual 4G per entrambi gli slot e VoLte supportato per la sim principale. Non supporta l'aggregazione delle bande per il 4G+. La quantità audio della capsula auricolare e dello speaker mono di sistema sono buone, volumi alti e abbastanza ricca rispetto ai prodotti più cheap, la gamma di frequenze è buona per la categoria. Interessante il mantenimento del jack audio, purtroppo è invece stato eliminato uno dei simboli della serie redmi, ovvero il trasmettitore Infrarosso. Radio FM presente e, udite udite, utilizzabile tramite antenna integrata... NON servono cuffie collegate!! davvero incredibile e permette ottima versatilità. Foto e Video Il sensore della camera posteriore è Sony IMX 486 con sensore f/2.2 da 1/2,8" e 12Mp, messa a fuoco PDAF, buona qualità degli scatti e una quantità di funzioni notevole grazie all'app fotocamera Xiaomi. Lato video è presente il 1080P a 30fps. Buono il flash led per illuminare la scena. Modalità AI della cpu che consente di gestire al meglio l'HDR e la scena catturata. Non è presente la modalità Notturna e il software permette di operare con iso fino a circa 5000, mostrando ovviamente limiti su tutti i fronti. Data la versione software Android 9 32Bit, non è purtroppo possibile utilizzare la Google Camera mod, che vista l'abilitazione della Api L3, avrebbe potuto dare un buon boost qualitativo agli scatti. La fotocamera anteriore è sempre un modulo GC 5035 con 5Mp con risultati discreti per tutti gli utilizzi. Software e Sistema Come già detto la base rom è la MIUI 10.2(.4 in questo caso) basata su Andorid 9 e che porta in dote le patch di sicurezza datate Giugno 2019, ha tutte le funzioni che ci si aspettano, gestures per sostituire i tasti a schemro, doppio tap, risveglio con volume, notifiche, sblocco con il volto e temi (per i temi dovrete cambiare Regione con una Extra UE come la Svizzera). Fluidità più che discreta, anche se sappiamo che la Miui è abbastanza esigente.. per Redmi è anche il primo Snapdragon 439 da dover gestire. Ram che dei 2Gb resta libera per circa 1Gb all'avvio. Aggiornamento OTA della rom Global ufficiali e si spera frequenti. DRM con Widevine Level 3 che permetotno fruizione del contenuti Netflix solo a 480P. Prestazioni Antutu molto buone, score di oltre 76k punti che lo pone davvero vicino allo Snapdragon 625. Considerazioni Finali E' il Best Buy di Redmi per la fascia dei 100€ ? Non proprio, soprattuto se preso sullo store ufficiale MI.com E' il Degno sostituto della serie Redmi 6A? Si, i vantaggi sono tangibili, la cpu Snadragon 439 è un notevole passo in avanti rispetto ai Mediatek della serie 6A e 6. Ha dalla sua sicuramente l'ottimo ecosistema Xiaomi e appiattisce eventuali differenze di hardware, soprattutto quando si è in presenza, come in questo caso, di 2Gb di ram e 32Gb di storage; il design è classico con la singola camera posteriore, senza lettore impronte ed ha la Banda 20 su 4G (Dual 4G per entrambe le sim). I prezzi però, almeno per questo primo periodo, sembrano un pochino gonfiati... si parla di 119€ per il 2+16Gb su Mi.Com (non è ancora stato reso disponibile il 2+32Gb) mentre online, presso rivenditori terzi, si trova agevolmente il modello 2+32Gb a meno di 100€ spedito. Se vi serve un muletto scattante, compatto. batteria infinita, sicuramente il 7A che consiglio nella versione 2+32Gb, farà al caso vostro. PRO - Buona ergonomia per il pannello 18:9 da 5,45" . - Cpu Snapdragon 439 2Ghz a 12nm potente ed affidabile in ogni circostanza. - Pannello con vetro frontale piatto, senza trattamento 2.5D (lo trovo positivo per l'applicazione delle pellicole di protezione). - Batteria da 4000MAh ben ottimizzata e che consente due giornata stress senza patemi di rimanere a secco. - Supporto Dual 4G, VoLTE,tutte le bande supportate, compresa B20. - Dual SIM Vero con slot MicroSD aggiuntivo. - Buona ricezione sim e audio pulito sia in capsula, sia in vivavoce; Impostazioni automatiche appena inserita la sim per operatori nuovi tipo Iliad, Ho Mobile. - Speaker inferiore potente e con buona resa generale. - Fotocamera singola che permettono di scattare buone foto in condizione dei luce ottimale. - Led di Notifica, Jack 3,5mm, Bussola, Giroscopio,Micro-USB compatibile OTG. - Radio FM che può essere utilizzata senza cuffie, a mo di radiolina dei vecchi tempi! - Gestures, ben implementate, patch aggiornate a Giugno 2019 e rom Global come ormai siamo abituati con la Miui. - Manuale Eu multilingue (con Italiano) Sar indicati 0,557w/kg Testa e 1,166w/kg Corpo (10g) CONTRO - Niente di nuovo da parte di Xiaomi per la fascia medio/bassa, il tentativo di rinfrescare la serie dei compatti con questo 7A, permette a chiunque di prendere un dispositivo fruibile e aggiornato nella fascia sotto i 100€... però dall'altra parte, il 7A rimane un pochino anonimo. - Assenza Sensore Infrarosso, assenza doppia fotocamera per effetto sfocato e assenza lettore Impronte digitali. - Android 9 in versione 32 Bit , non sono installabili Google Camera Mods per migliorare la comunque discreta qualità degli scatti con gli algoritmi più efficienti di Google. - Widevine solo Level 3 che non permette la visione Netflix in HD, ma "solo" in 480P. - Wifi Mono Banda, Schermo "solo" HD+, Bluetooth 4.2. - Nessuna cover di protezione in dotazione - Troppo costoso sul sito ufficiale Mi Secondo me, globalmente merita 4 stelle su 5 (riferito al rapporto qualità/prezzo ed all'acquisto non su sito ufficiale). Se acquistato a 119€ nella versione 2+16Gb sul sito ufficiale, perde assolutamente senso! La concorrenza in casa con il Redmi 7 è serrata, però se le dimensioni del 7 risultano per voi eccessive, il 7A sarà la scelta giusta per avere un dispositivo senza fronzoli che duri nel tempo. La mia prova video: Lo trovate a 💪78€ prima che finiscano Blu💙 http://bit.ly/7A32GbB Nero🖤 http://bit.ly/7a32GBN A 88€ Nero su Amazon https://amzn.to/2T68gjh Blu https://amzn.to/2KwItN1
  10. Disponibile da poche settimane, lo Z6 Lite di Lenovo fa parte della nuova serie Z6 (Lite e Pro) . Lo Z6 Pro, vedendo alcune prove, sembra un prodotto eccezionale, se non fosse per le limitazioni che l'assenza di una versione Global pone (assenza playstore e certificazioni, difficoltà di reperimento aggiornamenti software, community) Per questo motivo, risulta molto più appetibile il piccoletto di casa Lenovo, lo Z6 Lite. L'hardware del modello Z6 Lite (o Youth o K10 Note o L38111) annovera una cpu Snapdragon 710 Octa Core 2,2Ghz, 4Gb di Ram LPDDR4x, 64Gb Storage, Slot 2in1 con espansione Microsd, Display IPS 6,3"Full HD+ 19,5:9 con notch a goccia e Batteria 4050mAh con ricarica rapida Quick Charge 3. Fotocamere posteriori 16+8+5Mp (la 8Mp zoom 2x) e fotocamera frontale 16Mp f/2.2. Type-C, OTG, Jack 3,5mm, Radio FM, Bussola, Giroscopio, Led Notifica, Wifi Dual Band. Speaker inferiore, doppio microfono e Dolby Atmos. Compatibile con Dual 4G con tutte le bande Supportate, VoLTE attivo, aggregazione bande presente per 4G+. Android 9 con interfaccia ZUI 11 e patch di sicurezza al momento ferme ad Aprile 2019 Contenuto della scatola: - Telefono - Manualistica in Cineee - Alimentatore Quick Charge 3 fino a 12V 1,5A con presa China (adattatore Eu dato dallo shop) - Cavo Type-C - Cover di protezione in silicone trasparente - Pin per rimozione vano sim Prezzi che oscillano tra i 150€ e i 170€ in Cina. Colori disponibili Nero e Verde Smeraldo. È chiara la dichiarazione di guerra da parte di Lenovo al Redmi Note 7 e al Realme 3 Pro di Oppo. Il Lenovo per certi aspetti primeggia, per altri, rimane ancora poco appetibile (aggiornamenti ufficiali, community e supporto) Video Z6 Lite su Gearbest coupon GBMPLENO6L 154€ 💰Nero http://bit.ly/LenZ6LGBN 💰Verde http://bit.ly/2YsB1eQ Banggood http://bit.ly/2yWZfzS
  11. Dunque il problema dei Mhz e dei voltaggi eran dovuti al programma F-Stream tuning di ASrock, praticamente ti permette di gestire i parametri bios da windows, la cosa strana è che prende la priorità, quindi ecco il perchè delle anomalie... disinstallato e ho risolto in parte, perche il voltaggio su ogni programma per monitorare, non cambia. Confermo i problemi con le ram, quindi non ho potuto far tanto. Ho impostato la cpu a 4500Mhz, load line calibration a 1, voltaggio (fix mode) a 1.800 anche se su cpuz più rimane sempre a 1,1641 e non so il perchè. Ho stressato con IntelBurnTest 3 passaggi su 24gb di ram altrimenti crasha per via del problema riscontrato con le ram. Ho fatto vari stres test con RealBench e tutto è andato bene. Potenza 257 Wat in IntelBurnTest il risultato è: Tempo: 470.914 Speed (GFlops): 251.2501 Temperature dai 67° a 76° (il core più caldo) Ho testato per 12 ore in game online con la rtx 2080ti al massimo della configurazione, ho avuto una chiusura del gioco improvvisa nell'entrare nel server, ma poi tutto è andato bene L'errore a quanto ho letto è inerente alle direct-X. Temperature dopo 12 ore in game da 59° a 65° Temperature a normale utilizzo da 33° a 37° Rimane il problema con Aida64, appena avvio il test stabilità, il pc si spegne, o meglio... monitor e periferiche Mi rimane l'amaro in bocca per il problema dei voltaggi...
  1. Load more activity
×