• Liquid
  • Posted
  • Hits: 7587

Waterblock Made in Italy...Intervista a TRE

Image



Facciamo due parole con Ermes, il titolare di Lunasio Cooling

Mi piacerebbe sapere qualcosa della tua ditta, come è nata l'idea di fare waterblock ...

Buondì a tutti i lettori di Italiamodding.it!
Beh, non è che sia troppo complicata la cosa, un giorno mi resi conto che era giunto il momento del cambio pc, e siccome fino ad allora avevo avuto sempre pc passivi mi spaventava l'idea di un dissipatore ronzante... Così mi informai nei vari forum dove me la facevano pesare ancora di più per il fatto del rumore di fondo, finchè vidi un sistema che utilizzava una vaschetta del carburatore o una cosa del genere.
Subito mi organizzai con il poco che avevo in casa per realizzare il primo wb interamente in rame a canalina, era un pò un ferro da stiro dal peso non indifferente ma ancora oggi ci sono affezionato :-)

Image


Beh,c'è da dire che se prendi una decisione tiri dritto fino in fondo, eh ? Mi dici così per curiosità che tipo di studi hai fatto?

Ho fatto ragioneria...

Ed io che pensavo fossi un mega laureato in fisica o simile! Splendido, ma la curiosità aumenta, dimmi un pò ,quanto personale impieghi?


Io, la moglie per fare i pacchi, ed amici come Giulio e Lorenzo per baruffare con i progetti :))

Image


Quando si dice fatto in casa al 100%... E poi è splendido avere amici con i quali smanettare! Ma in casa che attrezzatura hai?

A casa ho la solita fresa verticale, un tornio, (l'altro l'ho regalato) una pressa, trapani vari, mole ecc (il caos sparso per il garage ovviamente è l'unica cosa che non manca mai). La base dei progetti li faccio fare al centro cnc/laser e li finisco a casa.

Io prima o poi una fresa... Comunque tranquillo, il casino che c'è nel tuo garage penso che sia una cosa che abbiamo in  comune! Vorrei che mi parlassi un pò dell'evoluzione del liquid cooling in italia dal tuo punto di vista privilegiato,ovvero,c'è aumento di richieste?Sono più utenti hardcore che tirano verso prestazioni estreme o utenti alle prime armi con il liquido che lo vogliono perchè fa cool?

Le richieste mi pare che aumentino anche perchè ora la gente sa già che esiste questo mercato, un tempo era diverso.
Utenti Hardcore? mm non farmi pensare male ne? :) Secondo me non c'è una fascia privilegiata, un pc ad acqua vedo che lo usano un pò tutti gli appassionati del genere. Certo c'è chi fa il pc perchè fa cool, ma sono una minoranza, sono tantissimi che lo usano per lavoro (ad es server aziendali, pc di grafica ecc)

Image


La richiesta di sistemi sempre più performanti vi condurrà anche nel campo del raffreddamento estremo o resterete per il momento al solo liquido?

Mai visto lo shop? ecco il link: www.lunasio-cooling.com  ;)

Si, lo ho visto, tranquillo, ma sai com'è ho previsto un set di domande comune per tutti...

Image


I materiali da voi usati hanno caratteristiche particolari,ci puoi dire perchè avete scelto proprio questi?

Si il rame per fare i wb è il top per raggiungere il nostro scopo, altri materiali passano in secondo piano.
La moda imporrebbe di farli in rame/delrin o rame/Lexan e anche qualche amico mi ha suggerito di farli in quel modo, ma poi quando è stato il momento qualcosa mi ha sempre frenato, forse sarà che ho poca fiducia in una guarnizione di tenuta, o forse sarà che nel mio pc il wb me lo dimentico per anni, pensati ad una guarnizone fallata, rinsecchita ecc, non dormirei di notte :/ E allora chi me lo fa fare? si va di saldatura e via andare.

Le metodologie usate per testare i wb sotto sforzo quali sono?

Il mio fido banchetto fatto su misura dal medesimo, benchè se ne sia parlato in modo negativo nei forum lo reputo uno dei test più affidabili che ci siano.Diversamente lo avrei cambiato subito. All'inizio usavo il classico pc con le relative sonde esterne, ma l'ho scartato per una certa instabilità delle temperature, in pratica lo reputo non affidabile ed una perdita di tempo.

I test sui wb prima di commercializzarli come si svolgono (per sommi capi, capisco che sono segreti industriali)? Insomma, li stessate su una piastra o usate un simulatore di qualche tipo?Usate pompe dalle portate immense?

Segreti industriali è una parolona, anche perchè non sono un'industria ne un capo, ma solo un uomo che fa wb ;) Mai sentito parlare di compressori? 6-7 bar e via andare, se c'è una perdita si nota subito.

Il costo dell'evoluzione dei wb ovvero quanto ti costa di ricerca e sviluppo la produzione di un nuovo wb?

Dipende dal progetto è difficile quantificare un costo tra mano d'opera e cnc, ma molto dipende come mi sveglio alla mattina, può capitare che cambio totalmente idea e così è da rifare di nuovo. Mi capita che passa anche 20 giorni o 1 mese prima di decidere se un wb sia adatto alle mie esigenze (per prima cosa deve piacere a me sia come struttura che come estetica).

Quanti prototipi realizzate prima di dare l'ok definitivo ad un progetto?Ed i prototipi che fine fanno?

Direi tantissimi, quando ci si mette a progettare la forma di un wb non dura + di 1 ora. I proto li vendo a poco agli amici.

Il particolare di cui vai/andate più fieri della vostra produzione (un particolare accorgimento, un dettaglio, insomma, quello che più ti esalta di un progetto realizzato)

Direi la solidità, mi piace molto sentire e vedere un oggetto con una certa solidità costruttiva, un pezzo rifinito a mano è sempre un pezzo unico, uno diverso dall'altro per infinitesimi dettagli, non necessariamente solo wb, ma per qualsiasi cosa che costruisco nella vita di tutti i giorni.

Come vedi il fenomeno modding?Per te è in evoluzione oppure resta appannaggio di pochi smanettoni?

Il modding nel senso di lucette e amenicoli senza senso e basta per me è morto sul nascere anni fa, mi piace pensare al modding come qualcosa di funzionale e pratico, una modifica che serve a qualcosa, un miglioramento delle prestazioni ecc.poi ben venga anche la lucetta se serve ad evidenziare il lavoro eseguito.

Evoluzione,cosa ti aspetti dal mercato,dai tuoi utilizzatori e le idee che hai in cantiere.

Vivendo la giornata e pensando alle cose da fare sul momento, non ti saprei proprio dire.

Un messaggio ai tuoi (spero) futuri utenti

Così a fiuto credo che qualcosa stia cambiando a livello mondiale, parlo del pianeta terra: i ghiacci che si sciolgono, le nanopolveri e tutto il casino che ci circonda per l'interesse di pochi. Pare che le cose stiano lentamente cambiando per un futuro migliore, sono sicuro che se ci aiutiamo tutti insieme saremo noi stessi il destino della terra, non facciamoci sottomettere dal primo pinco pallino che capita.

Lo so che avete cose migliori da fare che leggermi per cui vi saluto, ciao a tutti.. Ciao Italiamodding.

Mille grazie ad Ermes, molto gentilmente si è prestato a questo mio fiume di domande, se volete visitare il suo sito web Lunasio Cooling

Ed ora sotto ad un'altro!

SSL
XtremeShack