• Air
  • Posted
  • Hits: 7511

Recensione OCZ Xtc Cooler

Tags: oczRecensioniram coolerXtcRecensione OCZ Xtc Cooler

Image

OCZ è un'azienda che da alcuni anni produce memorie RAM dedicate agli utenti più esigenti e ai videogiocatori alla ricerca dell'ultimo fps (frame per secondo). Per avere maggiori prestazioni, spesso i produttori di ram sono costretti a fornire voltaggi superiori rispetto a quelli stabiliti dallo standard JEDEC (1.8V per DDR2 e 1,5V per DDR3). A fronte di ciò si ha inevitabilmente un incremento di temperatura, la necessità di un dissipatore passivo e in casi estremi, come l'ulteriore overclock dell'utente rispetto alle specifiche dichiarate dalla casa, la necessità di un buon flusso d'aria per raffreddare direttamente i moduli.

Molto spesso gli overclockers utilizzano una ventola appoggiata direttamente sopra i moduli, soluzione veloce ed economica ma sicuramente poco pratica per l'utilizzo giornaliero all'interno di un case. OCZ ha pensato di soddisfare questa esigenza progettando un apposito accessorio dotato di due ventole da applicare direttamente alle clip di ritenzione degli slot di memoria. Il risultato è un oggetto efficiente e di indiscutibile gusto estetico.


Recensione OCZ Xtc Cooler

Recensione OCZ Xtc Cooler



 

Prodotto e confezione

 

L'OCZ XTC Cooler si presenta in un imballo di plastica rigida trasparente che mostra il corpo cromato che racchiude le due ventole. All'interno della confezione troviamo due possibili kit per il montaggio alle clip di ritenzione degli slot di memoria, costituiti ciascuno da una coppia di staffe anch'esse cromate e da due viti per il fissaggio del corpo alle staffe. Infine due piccole rondelle di plastica per evitare di rigare il corpo durante il fissaggio.

 

 

ImageImage

Image


La cromatura rende il prodotto molto bello e le superfici sono praticamente a specchio. La parte superiore lascia intravedere dai piccoli fori le due ventole da 6cm sottostanti fornendo allo stesso tempo protezione da fili o altri oggetti che potrebbero incastrarsi tra le pale delle ventole. Ciascuna delle due ventola presenta 4 LED blu che donano al dissipatore un fascino particolare specialmente con scarsa illuminazione. I LED sono posizionati nella parte inferiore delle ventole in modo da illuminare i moduli di ram sottostanti, la luce filtra comunque anche attraverso le pale trasparenti e i fori nella superficie cromata.

 {mospagebreak Title=Caratteristiche tecniche}

Caratteristiche tecniche

Le due ventole di cui è dotato questo accessorio sono da 6cm di diametro operanti alla velocità di 3000 rpm con un voltaggio di 12V. Ovviamente collegando l'attacco a 3 pin a un potenziometro (non incluso nel prodotto) o a un fan controller si può regolare la velocità e quindi anche il rumore prodotto. La casa dichiara un valore di 21dBA, in ogni caso, durante i test, le ventole si sono dimostrate abbastanza silenziose.

 

 

ImageImage

Image

 

Il flusso d'aria dichiarato è di 16 CFM per ciascuna ventola, abbastanza elevato viste le ridotte dimensioni delle stesse.

 

Le parti metalliche sono realizzate in alluminio cromato in modo da rendere il prodotto leggero e allo stesso tempo elegante.

 

La dimensione del dissipatore è di 153mm(W)x68mm(D)x23mm(H), all'incirca pari all'area occupata dagli slot sulla scheda madre e con un'elevazione sufficiente a contenere i moduli di RAM.


{mospagebreak Title=Montaggio e Test}

 

Montaggio e test

Il montaggio è alquanto semplice. Le staffe vengono fissate alle clip di ritenzione di moduli di memoria semplicemente infilandole nella scanalatura presente nella staffa. Il corpo con le ventole viene fissato alle staffe con le viti, le quali permettono di inclinare a piacere la parte superiore e di farla scorrere lungo la guida. In questo modo anche in caso di dissipatori per cpu piuttosto ingombranti si ha un grado di libertà in modo da evitare incompatibilità. Oltre a raffreddare i moduli di memoria, spesso questo accessorio è utile per raffreddare parte del PCB della scheda madre e seppure marginalmente il chipset e i mosfet.

 

 

ImageImage

ImageImage

 

I test sono stati effettuati sulla seguente configurazione:

  • RAM: 2X2GB Team Group PC6400 (DDR2-800)
  • Scheda Madre: Asus P5k-e
  • CPU: Q6600@3600MHz raffreddato con Tuniq Tower
  • VGA: HD3870
  • CASE: Antec P182

 

La temperatura è stata misurata con un termometro digitale a sonda.

Le temperature rilevate senza l'utilizzo del cooler non sono eccessivamente alte per questo kit operando con un voltaggio di 2V. In ogni caso il decremento di temperatura ottenuto con l'XTC dell'OCZ è di tutto rilievo. I test sono stati effettuati ad una temperatura ambiente di 19°C.

Image

 

Il flusso d'aria prodotto dalle due ventole dissipa egregiamente il calore prodotto, garantendo temperature molto contenute e migliori margini di overclock in caso di voltaggi applicati piuttosto elevati.

 




 

 

Conclusioni




Image



Prestazioni                                      Image
Rapporto Qualità/Prezzo              Image
Giudizio Complessivo                  Image

L'OCZ XTC Cooler si è dimostrato un ottimo prodotto in grado di soddisfare l'overclocker più esigente ma anche semplicemente chiunque voglia mantenere temperature basse sulle RAM, con un prodotto che in un case finestrato non passa di certo inosservato. Gli 8 led blu che si intravedono dalla griglia a nido d'ape, creano splendidi riflessi sulle superfici cromate del dissipatore stesso, donando un fascino particolare a questo oggetto.

Il prezzo è di circa 15 euro, decisamente buono considerando la cura con cui è realizzato e le caratteristiche del prodotto.

 

Leonardo Angelini, Maurizio Caon

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.