• Air
  • Posted
  • Hits: 7588

Dissipatore per Cpu Scythe Yasya

Tags: Scythe Yasya dissipatore 1366 775 1156 am3 am2+ am2 test

copertina Oggi andiamo a recensire il nuovo dissipatore appartenente al brand Scythe. Il suo nome è Yasya ed è un dissipatore mono torre caratterizzato da una ventola con potenziometro che permette di variare gli rpm a proprio piacimento. A pieno regime è in grado di spostare un flusso d’aria pari a 110cfm.

 

logo

Scythe, nota aziende giapponese, dal 2002 ha iniziato la produzione di dissipatori per cpu e ventole, focalizzando i propri sforzi in questo settore. Anche se è molto giovane Scythe vanta attualmente ottimi prodotti, dotati di un rapporto qualità / prezzo davvero imbattibile. In Giappone è diventato uno dei principali fornitori di dissipatori. Scythe distribuisce prodotti in ogni parte del mondo e possiede stabilimenti anche in America.



Bundle e confezione

scatola
scatola1

Il dissipatore è riposto all’interno di una scatola pressoché cubica, senza aperture che permettano di vedere dall’esterno il prodotto. Lo stile dei colori e la scritta sul fronte ci ricordano i manga giapponesi per le sue forme e colori. Le scritte sono prevalentemente in giapponese e in parte in inglese. Nel lato sinistro troviamo una piccola tabella multi-lingua con le specifiche tecniche del prodotto.

Aprendo la confezione troviamo una scatola con le varie parti necessarie per il montaggio. Il bundle è così composto:

bundle

  • Dissipatore Scythe Yasya
  • Staffe di montaggio per socket Intel / AMD
  • Ventola Kaze Jyuni
  • Bustina di pasta termoconduttiva
  • Staffe per il montaggio della ventola
  • Manuale multilingua

Anche in questo caso Scythe al suo interno ha introdotto una bustina di pasta termoconduttiva mono uso. Avremmo preferito un tubetto per un maggior numero di utilizzi, senza pericolo di deterioramento. Inoltre non è presente una staffa per montare una seconda ventola aggiuntiva.


Caratteristiche tecniche

specifiche

In questa tabella riassumiamo le specifiche tecniche di questo nuovo dissipatore.

thumb_base
heat

Il dissipatore Yasya è caratterizzato da una struttura a torre che ci consente ampi margini di overclock grazie alle sue 6 heatpipes da 6mm ciascuna. Nell’immagine è possibile vedere anche un piccolo dissipatore di alluminio nickelato, poco sopra la base della cpu. La ventola è dotata di un potenziometro che permette di regolare la velocità di rotazione. Anche al minimo, con una rumorosità pressoché inudibile, il dissipatore riesce a mantenere buone temperature anche con overclock spinti. Una configurazione push-pull sicuramente garantirà un miglioramento delle prestazioni, ma a nostro avviso non è fondamentale, considerando la già buona capacità dissipativa del prodotto.

ventola
ventola1

La ventola in dotazione, una Kaze Jyuni dotata di 9 pale e di motore Sleeve Bearing, caratterizzata da un MTBF di 30.000h, ci consentirà di abbassare le temperature della cpu grazie alle sue alte performance e alla sua pressione di 3.74 mm/H20. L’alta pressione statica consente al flusso d’aria di penetrare lungo tutto il dissipatore, senza fuoriuscire lateralmente.

base1

La base del dissipatore, di rame nichelato, è lappata a specchio e ciò migliora il trasferimento di calore fra la cpu e il dissipatore grazie miglior contatto tra le due superfici. Il peso del prodotto è di 848g. Scythe non ha ritenuto necessaria la presenza di una staffa da applicare sul retro.

1_1

Il compito diell’ancoraggio è affidato a 4 piedini push-pin molto simili a quelli presenti nel dissipatore stock Intel. Personalmente non reputiamo ciò una scelta molto vincente in quando il peso non è irrilevante. D’altro canto questo metodo di aggancio consente la sostituzione del dissipatore senza la necessità di smontare la scheda madre, anche in quei case non dotati di apposito foro in corrispondenza del socket della cpu.

dissi

Come si può notare il dissipatore possiede una forma simile a una farfalla, che consente di aumentare la superficie di scambio termico di calore e ridurre allo stesso tempo il coefficiente di attrito aerodinamico.

Il dissipatore è disponibile con attacco push-pin per i socket Intel LGA 775, LGA 1156, LGA 1366, mentre per i socket AMD sono disponibili staffe di montaggio per i socket 754, 939, 940, AM2, AM2+, AM3.

2

Il dissipatore, montato verso nella direzione mostrata nella foto, senza la seconda ventola ausiliaria, permette di popolare tutti e sei gli slot ram presenti nella scheda madre.


Configurazione di prova

Per eseguire i nostri test abbiamo usato la seguente piattaforma:

piattaforma

I test sono stati effettuati con le seguenti impostazioni da BIOS. Le voci non presenti nella tabella sono state lasciate con le impostazioni di default:

bios

I test per stressare la cpu sono stati svolti usando il software Prime95 per mezz’ora, mentre le temperature sono state monitorate con l’utility Real Temp.

La temperatura ambiente nel momento del test era di 20°C ed i componenti hardware sono stati installati sopra ad un banchetto artigianale.

 

Ricordiamo che le temperature rilevate in idle non possono essere confrontate tra loro con un grado di affidabilità pari al 100%, perché è possibile che dei processi attivi in background utilizzino la cpu e che la temperatura si alzi leggermente di qualche °C su un core o più.

Per i test , ovviamente, si fa riferimento alle temperature ottenute in full-load con tutti i core sotto sforzo.


Test Scythe Yasya

yasyagrafici

Il dissipatore, come si può vedere dal grafico sovrastante, permette di raggiungere ampi margini di overclock con temperature piuttosto basse, raggiungendo 81°C in full-load con la ventola al massimo regime e84°C con la ventola a soli 740rpm. Sono temperature davvero ottime, considerato il prezzo del prodotto. Siamo riusciti a portare il processore a 4200Mhz stabili arrivando alla temperatura di circa 85°C con la ventola al pieno regime, alzando ancora leggermente voltaggi ola tensione operativa della cpu.

Ci sorprendono i risultati ottenuti dallo Scythe che in tutte le circostante è riuscito a battere il Venom di Akasa, recensito qui, anche dotandolo di due ventole in configurazione push-pull.


Conclusioni


FOTO_VELOCIRAPTOR_-_COPPETTA

 


Prestazioni : 5 stelle - copia
Rapporto qualità/prezzo: 5 stelle - copia 2
Complessivo : 5 stelle - copia

 

Il nuovo Scythe Yasya è un dissipatore di fascia medio-alta che nel complesso offre ottime prestazioni ad un prezzo non molto eccessivo, circa 45€. Il prodotto riesce a raffreddare tranquillamente un Core i7 920 mantenendo temperature accettabili anche con la ventola al minimo regime, che risulta silenziosissima.

La possibilità di variare gli rpm tramite un potenziometro fornito in dotazione è una caratteristica di estrema utilità, anche se può in alcuni casi risultare scomodo visto che sarà accessibile solo dal retro del case. La ventola al massimo regime risulta rumorosa e si consiglia di tenerla intorno ai 1500rpm per avere un giusto compromesso. Il bundle non è ricchissimo ma offre il necessario, anche se non troviamo altre due staffe per montare una seconda ventola opzionale.


PRO

Ottima capacità di dissipazione del calore

Ventola con una portata d’aria massima di 110CFM

Prezzo

 

CONTRO

Ventola rumorosa al massimo regime

Mancanza di staffe per montare una seconda ventola opzionale

Mancanza di un tubetto di pasta termica

- Pirro Jacopo -

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.