• Air
  • Posted
  • Hits: 1458

Cryorig H7 Quad Lumi - L'RGB per Cryorig

Cryorig H7 Quad Lumi 10

Un altro brand di cui non recensivamo qualche prodotto da diverso tempo era Cryorig. Brand taiwanese che in poco tempo dalla sua nascita è riuscito a riscuotere un incredibile successo grazie al Know-How dei suoi fondatori e a diversi suoi modelli di dissipatori come ad esempio il Cryorig R1 Ultimate o il Cryorig H7. Proprio di quest’ultimo modello oggi andremo ad analizzare il modello H7 Quad Lumi. Dissipatore ad aria monotorre dotato di illuminazione RGB personalizzabile tramite NZXT CAM relativa il Top Plate. Il Cryorig H7 Quad Lumi è inoltre una perfetta evoluzione prestazionale e di design rispetto al modello ‘’base’’ Cryorig H7.

cryorig logo

CRYORIG è stata fondata ufficialmente nel 2013, ma ci sono voluti diversi anni. Abbiamo iniziato il nostro viaggio proprio all'inizio del primo decennio degli anni 2000. Durante l'era più prospera del DIY e dell'overclocking per PC. I membri del nostro team hanno lavorato direttamente o indirettamente con marchi come Thermalright, Prolimatech, Phanteks e molti altri. Noi stessi siamo overclocker e appassionati di modding PC, con la passione e l'impegno per lottare per il miglioramento. Con una conoscenza diretta della produzione e del design, oltre a detenere più brevetti sotto la nostra cintura collettiva, abbiamo deciso di creare un nome per noi stessi e quel nome è CRYORIG. Cos'è esattamente CRYORIG? CRYORIG mira a rendere il PC più fresco possibile.


A seguire riportiamo le specifiche del dissipatore Cryorig H7 Quad Lumi:

specifiche tecniche


Il Cryorig H7 Quad Lumi ci giungerà in una confezione di cartone di forma cubica riportante diverse immagini del prodotto e le principali caratteristiche.

Cryorig H7 Quad Lumi 1 Cryorig H7 Quad Lumi 2 Cryorig H7 Quad Lumi 3 Cryorig H7 Quad Lumi 4

Come sempre i dettagli non mancano.

Cryorig H7 Quad Lumi 5

Andando ad aprire la confezione ogni lembo riporta un’informazione aggiuntiva. In questo caso la garanzia di 3 anni.

Cryorig H7 Quad Lumi 6

Tutto è ben disposto protetto e inserito.

Cryorig H7 Quad Lumi 7

Estratto il contenuto troveremo:

  • Dissipatore ad aria H7 Quad Lumi
  • X-Bar Backplate
  • Set Installazione Socket Intel
  • Set Installazione Socket AMD
  • Tubetto di Pasta termica Cryorig CP-7
  • Manuale

Cryorig H7 Quad Lumi 8

Bundle completo per l’installazione veloce del dissipatore.


Possiamo dunque passare ad analizzare il dissipatore. Il Cryorig H7 Quad Lumi presenta il medesimo design del fratello non RGB. Sul piano visivo abbiamo un dissipatore ad aria che spicca per il forte contrasto del colore nero facente parte del frame ventole e Top Plate a quello argento della struttura lamellare in alluminio. Solo quando accenderemo il nostro sistema potrete ammirare meglio la sua illuminazione personalizzabile. Sul piano strutturale invece il design è un punto forte di Cryorig che punta e riesce alla piena ottimizzazione del montaggio rapido e della compatibilità con ogni tipologia di RAM (basso o alto profilo). Ciò è grazie alla posizione arretrata delle heatpipes e della struttura lamellare. Le dimensioni nel dettaglio sono di 98 x 123 x 145 mm che rendono l’H7 Quad Lumi estremamente compatto. Il peso si attesta invece a circa 713 g.

Cryorig H7 Quad Lumi 9 Cryorig H7 Quad Lumi 10 Cryorig H7 Quad Lumi 11

Il Top Plate come dicevamo è caratterizzato da una colorazione nera della struttura in plastica che va a coprire anche le ultime alette in alluminio oltre che a fare da ''tappo’’ alle estremità finali delle heatpipes. Possiamo notare l’immancabile scritta Cryorig che verrà illuminata di base di colore bianco o del colore/effetto che vorremo tramite software NZXT CAM. Ciò è possibile anche all’inserto in plastica con LED RGB posto poco sotto la copertura in plastica.

Cryorig H7 Quad Lumi 12

Dettaglio del secondo inserto in plastica con LED RGB. Avremo dunque modo di modificare colore/effetto sia nella parte superiore sia in quella inferiore.

Cryorig H7 Quad Lumi 17

Passiamo ora alla struttura lamellare del Cryorig. L’H7 Quad Lumi è dotato di una compatta struttura lamellare costituita da 40 alette in alluminio. La struttura lamellare del Cryorig è molto particolare infatti adotta un design proprietario denominato Hive Fin (alveare) che ottimizza l’area passante dal lato destro esattamente vicino alla ventola in immissione al lato sinistro in uscita. Tale struttura l’abbiamo già vista anche su altri modelli di dissipatori ad aria Cryorig.

Cryorig H7 Quad Lumi 13 Cryorig H7 Quad Lumi 21

Dettaglio unione alette.

Cryorig H7 Quad Lumi 14

Ci spostiamo rapidamente alla base di contatto del dissipatore. Troviamo una base liscia senza effetto a specchio e con integrate e non a diretto contatto le quattro heatpipes in rame con rivestimento al nickel da 6 mm ciascuna. Queste come dicevamo adottano una forma e posizione ottimizzata per spostare la struttura verso il lato esterno a beneficio e ottimizzazione dell’installazione delle RAM negli slot RAM adiacente il socket.

Cryorig H7 Quad Lumi 16

Da notare anche come Cryorig per il suo H7 Quad Lumi adotti un ulteriore forma di dissipazione passiva della base che andrà a contatto con la CPU.

Cryorig H7 Quad Lumi 19

Diamo uno sguardo anche alla ventola inclusa e preinstallata sul dissipatore.

Cryorig H7 Quad Lumi 15

Abbiamo una Cryorig QF120 da 120 mm a LED Bianchi. Ventola con un range di 330 - 1600 RPM, funzione PWM, 59 CFM e una rumorosità massima di 25 dBA.

Cryorig H7 Quad Lumi 20

Ventola dotata naturalmente di un connettore 4 Pin PWM e un cavo connettore USB da collegare all’Header della vostra scheda madre per poter controllare l’illuminazione RGB del Top Plate tramite il software NZXT CAM.

Cryorig H7 Quad Lumi 18

A questo punto prima di passare alla fase di test vi lasciamo con qualche immagini del software NZXT CAM relativa la gestione del Cryorig H7 Quad Lumi sia qualche scatto dell'illuminazione RGB possibile.

NZXT CAM

Cryorig NZXT CAM 1 Cryorig NZXT CAM 2 Cryorig NZXT CAM 3 Cryorig NZXT CAM 4 Cryorig NZXT CAM 5

Illuminazione RGB

Cryorig H7 Quad Lumi LED 1 Cryorig H7 Quad Lumi LED 2


Abbiamo effettuato i nostri test con una piattaforma Intel LGA 1151, con CPU dotata di architettura Coffee Lake. Nel dettaglio:

sistema

I test sono stati effettuati con AIDA64 utilizzando il tool integrato System Stability Test con le opzioni Stress CPU, FPU, Cache e Memory attive. Le temperature sono sempre rilevate grazie al sistema integrato di AIDA64. La pasta termica usata è una Arctic Cooling MX-4.

Abbiamo scelto di utilizzare AIDA64 per i futuri test in quanto risulta un software più facilmente confrontabile con un eventuale test casalingo da parte di ognuno di voi nonché un software in continuo aggiornamento a nuove piattaforme.

Siamo quindi passati alla fase di test che si è articolata in due configurazioni e precisamente quella a Default con Turbo Boost ed una con frequenza pari a 4,9 GHz.


Il Cryorig H7 Quad Lumi ci ha garantito ottime prestazioni.

Abbiamo usato un singolo setting/profilo:

  • LOW RPM: ventola impostata manualmente a circa 800 RPM.
  • HIGH RPM: ventola impostata manualmente a circa 1600 RPM.

Test1

Test2

Rumorosità

La rumorosità generata dalla singola ventola QF120 a LED da 120 mm è stata del tutto contenuta intorno gli 800 RPM mentre e ovviamente è diventata avvertibile al massimo della sua velocità. Ricordiamo che la ventola in questione è PWM quindi a meno di una modifica manuale del funzionamento la velocità sarà regolata in maniera del tutto automatica a beneficio del rapporto RPM/Rumorosità.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle Prestazioni valide. Configurazione Push/Pull possibile/opzionale.
Prezzo 4,5 stelle Circa 60 €.
Design 4,5 stelle Design ricercato e aggiornato con illuminazione RGB controllabile da NZXT CAM.
Bundle 4,5 stelle Completo.
Ventola 4,5 stelle

La QF120 svolge un valido lavoro e offre anche illuminazione a LED bianchi.

Montaggio 5 stelle Veloce.
Complessivo 5 stelle  

Il Cryorig H7 Quad Lumi si conferma dunque un interessante ‘’upgrade’’ del modello base H7 principalmente sotto l’aspetto estetico e dell’illuminazione RGB. Illuminazione RGB che però riguarda solo il Top Plate e che potrà essere controllata e personalizzata solo tramite il software NZXT CAM. Assieme a questa limitazione abbastanza soggettiva troviamo una ventola Cryorig QF120 da 120 mm non RGB ma solo LED bianchi che un po' stona con il resto dell’illuminazione se controllato tramite il citato software.

A livello di prestazioni invece l’H7 si comporta bene e permette di tenere dissipare in maniera efficiente CPU fino a 160 W di TDP. Per un dissipatore di tali dimensioni è sicuramente un punto a favore. Le prestazioni garantito beneficiano anche della struttura lamellare Hive Fin brevettata da Cryorig in accoppiata alla sempre presente ventola QF120 da 1600 RPM massimi. Cryorig da anche la possibilità di creare un sistema Push/Pull con il secondo set di due clip.

Il Cryorig H7 Quad Lumi riesce a coniugare prestazioni e aspetto visivo con un design efficace e altamente compatibile con ogni socket. Infatti sempre grazie alla struttura e alla disposizione delle heatpipes la compatibilità con moduli RAM a basso o altro profilo non sarà più un problema.

Il prezzo del Cryorig H7 Quad Lumi è di circa 60 €. Prezzo che anche nel caso dell’H7 di Cryorig è del tutto giustificato e in linea con prestazioni e qualità/caratteristiche generali.

Il Cryorig H7 Quad Lumi è disponibile anche da Amazon al seguente link: https://amzn.to/2GFvKGZ.

Pro

  • Prestazioni
  • Design e compatibilità RAM
  • Facilità di installazione
  • Top Plate e base RGB
  • Possibilità di sistema Push/Pull

Contro

  • RGB interfacciabile solo con NZXT CAM
  • Ventola non RGB

Si Ringrazia Cryorig per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum