• Windows
  • Posted
  • Hits: 4667

Risolvere i problemi che impediscono l'avvio del sistema operativo

windows_xp_logo

Quando il sistema non si avvia... In passato abbiamo avuto già modo di presentare gli strumenti che consentono di risolvere i principali problemi di avvio di Windows XP.

 

Per riparare un'installazione danneggiata di Windows XP, inserite il CD ROM di XP nel lettore e riavviate il sistema (accertandovi che il BIOS del vostro pc sia regolato per il boot da CD ROM). A questo punto lasciate che abbia inizio la prima parte della procedura di setup quindi premete Invio per avviare l'installazione; F8 per accettare il contratto di licenza d'uso. La procedura di setup provveder? a ricercare la precedente vostra installazione di Windows XP. Premete R per avviare la procedura di riparazione nell'installazione di Windows XP gi? presente sul sistema. I dati memorizzati sul disco fisso rimarranno infatti: verranno invece sovrascritti tutti i file di sistema potenzialmente danneggiati. Per questo motivo, dopo la riparazione del sistema si dovr? procedere nuovamente all'applicazione di tutte le patch necessarie ricorrendo all'uso di Windows Update e/o di MBSA (ved. http://www.ilsoftware.it/querydl.asp?ID=551 e http://www.ilsoftware.it/cerca.asp?stringa=mbsa&dove=tutto). - Risolvere i problemi con NTLDR e NTDETECT.COM Come gi? illustratovi in passato, anche a noi ? pi? volte accaduto che su sistema ad avvio multiplo (cio? con un boot manager che permetta di scegliere quale sistema operativo eseguire di volta in volta all'avvio del personal computer) dopo aver, per esempio, reinstallato qualche software - o lo stesso boot manager (ad es. "BootMagic" di Powerquest) -, Windows 2000/XP si sia rifiutato di ripartire visualizzando immediatamente un messaggio simile al seguente: NTLDR mancante. Impossibile avviare il sistema. Premere CTRL+ALT+DEL per riavviare. Come fare per risolvere un problema simile e permettere di nuovo l'avvio di Windows XP? Formattate da un sistema su cui ? installato Windows XP un floppy disk (non copiatevi i file di avvio, eseguite semplicemente il comando FORMAT A:) quindi copiate dalla cartella /I386 del CD ROM di installazione di Windows XP i file NTLDR e NTDETECT.COM Create, sempre all'interno del disco floppy appena formattato, un file denominato BOOT.INI quindi copiatevi all'interno quanto segue: [boot loader] timeout=30 default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(N)\WINDOWS [operating systems] multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(N)\WINDOWS="Microsoft Windows XP" /fastdetect Sostituite la lettera N con il numero della partizione contenente Windows XP, salvate, quindi riavviate il computer con il dischetto inserito (assicuratevi che Windows XP sia stato installato nella cartella \WINDOWS altrimenti specificate quella corretta). Infine, copiate i tre file BOOT.INI, NTLDR e NTDETECT.COM nella cartella principale della partizione contenente Windows XP. Il sistema operativo dovrebbe cos?, d'ora in poi, essere avviato correttamente. In alternativa, avviate la Console di ripristino di Windows XP e digitate quanto segue: COPY X:\i386\NTLDR C\: COPY X:\i386\NTDETECT.COM C:\ - Quando NTOSKRNL sembra danneggiato o mancante Se in fase di avvio del sistema operativo viene visualizzato un messaggio che informa su un problema riscontrato sul file NTOSKRNL (file danneggiato o mancante), ecco la soluzione per "far resuscitare" il vostro Windows XP. Inserite il CD ROM d'installazione di Windows XP nel lettore e riavviate il sistema (accertandovi che il BIOS del vostro pc sia regolato per il boot da CD ROM). A questo punto lasciate che abbia inizio la prima parte della procedura di setup quindi premete Invio per avviare l'installazione; F8 per accettare il contratto di licenza d'uso. La procedura di setup provveder? a ricercare la precedente vostra installazione di Windows XP. Premete R per avviare la Console di ripristino del sistema (sar? necessario indicare l'installazione di Windows che si desidera riparare e la password dell'amministratore). Una volta avviata la Console di ripristino, digitate l'identificativo associato al lettore CD ROM ove ? inserito il CD di Windows XP (es.: D:) quindi, in sequenza, i seguenti comandi: CD i386 expand ntkrnlmp.ex_ C:\Windows\System32\ntoskrnl.exe Si ? supposto che Windows XP sia installato in C:\Windows: se ? stato installato in una cartella diversa, effettuate gli opportuni cambiamenti. Estraete il CD ROM di Windows XP dal lettore e digitate EXIT. - HAL.DLL danneggiato o mancante Se, in fase di avvio di Windows, ricevete un errore facente riferimento al file HAL.DLL ? possibile che sia il file BOOT.INI ad essere danneggiato. Accedete alla Console di ripristino di Windows XP, cos? come spiegato in precedenza, quindi al prompt dei comandi digitate: bootcfg /list Otterrete l'attuale configurazione del file BOOT.INI. Il comando bootcfg /rebuild vi consentir? di ricreare il file. - \WINDOWS\SYSTEM32\CONFIG danneggiato o mancante In questo caso, sempre dal prompt della Console di ripristino ? necessario digitare: cd \windows\system32\config A seconda che l'errore visualizzato riguardi \WINDOWS\SYSTEM32\CONFIG\SYSTEM o \WINDOWS\SYSTEM32\CONFIG\SOFTWARE, digitate quanto segue: 1. nel caso di "SYSTEM" digitate: ren system system.bad copy \windows\repair\system 2. nel caso di "SOFTWARE": ren software software.bad copy \windows\repair\software Estraete, anche in questo caso, il CD d'installazione di Windows XP dal lettore e digitate il comando EXIT.