Western Digital Scorpio Blue WD7500BPVT 750GB

wdfScorpioBlue_PVTOggi andremo ad analizzare in redazione un nuovo disco prodotto da Western Digital, si tratta di un modello con form factor da 2.5” ed una capacità di archiviazione di ben 750GB. Si tratta del modello WD7500BPVT appartenente alla serie Scorpio Blue che garantisce ottime performance ed elevate capacità di memorizzazione dati.

 Western Digital è uno tra i più noti produttori mondiali di periferiche di memorizzazione, in particolare si è distinta con i suoi dischi rigidi ad elevate prestazioni. L’azienda, fondata nell’Aprile del 1970 con il nome di General Digital, fu per un periodo breve produttrice di strumenti di test per i semiconduttori MOS. In seguito divenne capace di produrli da se, grazie ai capitali offerti dagli investitori e dall'Emerson Electric. Nel 1971 adottò l’attuale nome Westernditial e si trasferì a Newport Beach, in California.

FOTO_VELOCIRAPTOR_-_002

Ricordiamo che il suo primo prodotto fu il WD1402A UART. Nel 2001 fu la prima società a offrire dischi rigidi PATA con 8MB di cache buffer. Fu anche la prima a produrre, nel 2003, un disco Serial ATA alla velocità di 10.000RPM, si tratta di una serie che ebbe un successo enorme nel mercato dei dischi rigidi grazie alle prestazioni elevatissime, si tratta del ben noto nome Raptor. Nel 2008 presentò il suo diretto successore, il VelociRaptor, che ha il vanto di essere il primo disco da 2.5” a 10.000RPM mai prodotto.

A oggi, dopo ben 40anni di attività, l’azienda continua a sorprendere con prodotti ad alto contenuto tecnologico e di assoluta qualità. Il disco rigido che andremo ad analizzare in queste recensione ha una capacità da ben 750 GB ed ha un fattore forma di 2.5” ed un regime di rotazione di 5.400 rpm. Ha un interfaccia SATA di seconda generazione e fa parte della serie Scorpio Blue e viene identificato commercialmente con la sigla WD7500BPVT.

wdfScorpioBlue_PVT



 

Prev
Next »