Buffalo MiniStation SSD Velocity SSD-PUSU3

SSD PUSU3 MiniStation Slim Portable SSD Opera 2017 11 15 13 54 42

Quest’oggi la redazione vi propone i test e gli approfondimenti relativi ad un prodotto  commercializzato da Buffalo, un disco esterno che coniuga due tecnologie che lo rendono estremamente interessante; Buffalo Portable SSD Velocity, Solid State Drive e USB 3.1 Gen 2 in un colpo solo!

Facente parte del gruppo Melco, fondato nel lontano 1975 da Makoto Maki in Giappone, Buffalo Inc. è solo una delle 14 subordinate della più grande holding, entrata nel mercato delle periferiche per computer nel 1981.

buffalo logo

Durante gli anni il colosso ha iniziato, e continua a produrre, una vasta gamma di prodotti rivolti alla memorizzazione, sia essa a lungo termine che volatile, come ad esempio: RAM, Flash Memory, Flash USB, CD-ROM/DVD-RW Drives, Hard Disk esterni ed SSD .

Inoltre fanno parte del portfolio dell'azienda anche altre periferiche di uso comune, come ad esempio stampanti, display LCD, prodotti LAN ed altro ancora.

Il Buffalo Portable SSD Velocity accomuna dunque la velocità, la leggerezza e la silenziosità dei dischi a stato solido SSD alla nuova porta USB 3.1 Gen 2 Type-C che garantisce il massimo delle prestazioni in fase di trasferimento dati che il disco possa avere.

L’azienda fornisce, inoltre, anche un cavo USB Type-A garantendo la retro compatibilità con le porte USB 3.1 Gen 1 (le classiche porte USB 3.0).

Questo articolo è disponibile in versione 240, 480 e ben 960GB di capacità, con box nero o color argento.

Altra caratteristica interessante è l’adozione di un box “slim” da appena 8.8mm, ideale per sfruttare lo spessore contenuto dell’unità SSD presente all’interno.

Andiamo dunque a testare il Buffalo SSD- PUS240U3B  che, come si evince dalla sigla, contiene un SSD da 240GB, acquistabile su Amazon alla cifra di 175,99€ (https://www.amazon.it/dp/B01MRGRWF1/ref=twister_B01MS3EPDB?_encoding=UTF8&th=1).

Prev
Next »