BUFFALO Drivestation DDR 2TB: l'SSD mancato

copertinaOggi la redazione vi propone i test relativi ad una periferica prodotta dall'azienda giapponese Buffalo, leader nella produzione di periferiche ed accessori per computer. L'oggetto in questione è un hard disk esterno da 3.5 pollici USB 3.0 dotato di una memoria cache pari ad 1 GB; il Buffalo DriveStation DDR.

 

 

 

 

 

Le periferiche di archiviazione dati esterne ormai sono oggetti che accompagnano la nostra vita esattamente come lo fa il computer.

Non vi è una sola persona sprovvista di un accessorio simile, sia esso un hard disk esterno o una semplice chiavetta di memorizzazione che hanno ormai sostituito da anni CD e gli ancor più vecchi floppy-disk.

Buffalo è una delle numerose aziende mondiali a proporre sul mercato periferiche di memorizzazione di tutti i tipi.

Facente parte del gruppo Melco, fondato nel lontano 1975 da Makoto Maki in Giappone, Buffalo Inc. è solo una delle 14 subordinate della più grande holding, entrata nel mercato delle periferiche per computer nel 1981.

 

buffalo-logo

 

Durante gli anni il colosso ha iniziato, e continua a produrre, una vasta gamma di prodotti rivolti alla memorizzazione, sia essa a lungo termine che volatile, come ad esempio: RAM, Flash Memory, Flash USB, CD-ROM/DVD-RW Drives, Hard Disk esterni e da poco SSD (nel mercato giapponese).

Inoltre fanno parte del portfolio dell'azienda anche altre periferiche di uso comune, come ad esempio stampanti, display LCD, prodotti LAN ed altro ancora.

Il Buffalo DriveStation DDR che analizzeremo oggi viene venduto con hard disk da 2TB oppure da ben 3TB; noi abbiamo testato la versione più piccola.

L'aspetto che rende interessante questa periferica è sicuramente la memoria cache da 1 GB DDR3 integrata nel sistema che permette di bufferizzare i dati in fase di trasferimento velocizzandone l'operazione.

BUFFALO Drivestation DDR 2TB Prodotto recensito da Angelo Ciardiello in data . Voto: 4. Prezzo medio in Italia 150€

 

Prev
Next »