GIGABYTE HD 7950 WINDFORCE X3

gigabyte-hd7950-windforce-conclusion1Pochi giorni fa, nella recensione della AMD HD 7950, avevamo accennato come un dissipatore non reference potesse davvero fare la differenza in overclock ed in questa recensione andremo a testare una scheda video Radeon HD 7950 custom che, grazie alle soluzioni tecniche adottate, è davvero in grado di distinguersi. La GIGABYTE HD 7950 non solo è già leggermente overcloccata di fabbrica, ma, con l'ausilio del dissipatore WINDFORCE X3, permette di abbattere con tranquillità il muro del GHz per innalzarsi addirittura al di sopra della HD 7970.

 

 

 

 

GIGABYTE, fondata nel 1986, è considerata sin da sempre uno dei maggiori punti di riferimento nel mondo dei computer, attraverso un team di ricerca all'avanguardia, è in grado di offrire sempre soluzioni innovative e, molte volte, di capeggiare il processo evolutivo del settore attraverso prodotti tecnologicamente avanzati. Inizialmente dedita esclusivamente al mercato delle schede video e delle schede madri, con il passare degli anni si è fatta strada anche nella produzione di notebook e desktop ed ha ampliato il suo portfolio clienti anche attraverso la produzione di case, dissipatori, alimentatori e componentistica varia.

gigabyte_logo.thumbnail

L'azienda è molto attiva nel settore dell'overclock e si è spesso distinta con l'ausilio di prodotti dedicati esclusivamente a tale specialità, tra i prodotti più particolari si ricorda la scheda madre X58-OC, una mainboard in formato ATX basata su socket Intel LGA1366, ma pensata esclusivamente per l'overclock estremo.

Così come nel mercato mainboards, anche le schede video prodotte da GIGABYTE sono spesso particolarmente predisposte all'overclock: la Radeon HD 7950 (GV-R795WF3-3GD) ne è la prova. Già in partenza leggermente più potente di una HD 7950 reference grazie ad un leggero overclock, la proposta GIGABYTE si contraddistingue in particolar modo per il sistema di raffreddamento custom denominato WINDFORCE X3, dove il 3 sta ad indicare il numero delle ventole presenti che, anche a massimo regime, risulteranno molto silenziose.

Andiamo dunque a scoprire cosa la GIGABYTE HD 7950 ha da offrirci testandola sotto ogni punto di vista e scopriamo se GIGABYTE è ancora in grado di stupirci anche con il nuovo chip a 28nm di casa AMD.

 

Prev
Next »