GeForce GTX 650 Ti Boost: la proposta di Gigabyte

7729 mIn questa recensione andremo ad analizzare quella che sarà una delle ultime proposte da parte di Nvidia contradistinta dalla sigla GTX 600 series. Infatti come sappiamo bene Nvidia ha presentato le sue nuove proposte per la fascia media ed alta ma che riportano una nuova denominazione: GTX 700 series. La proposta di Nvidia va in un certo senso a compensare ed a colmare sia prestazionalmente sia come prezzo, la fascia di prezzo che colma il gap tra la GeForce GTX660 e la GTX 650 Ti. Probabilmente non si sentiva una reale necessità di avere un'ulteriore proposta in questa fascia di prezzo, ma evidentemente Nvidia ha pensato diversamente. Sfruttando ancora le potenzialità del chip grafico GK 106 che come abbiamo avuto modo di conoscere è già utilizzato in due proposte, con il miglioramento del processo produttivo da parte di TSMC ha pensato bene di sfruttare quest'ulteriore possibilità..
I vari produttori hanno ovviamente adottato sin da subito sulle proprie schede grafiche questo "nuovo" chip grafico; uno dei partner storici di Nvidia è Gigabyte ed anche lei ha immesso nel mercato il proprio prodotto. Come sempre questa azienda predilige distinguersi rispetto ai modelli reference ed infatti ha previsto per questa scheda una radicale modifica; questa consiste nell'adottare un PCB Custom, un sistema di dissipazione più efficiente e silenzioso ed infine frequenze operative maggiorate. Tutti questi miglioramenti rendono indubbiamente il prodotto più appetibile rispetto alla concorrenza. Il modello in esame è GV-N65TBOC-2GD che come la sigla fa intuire è dotato di 2GB di memoria GDDR5 on-board.
 


 

 



GIGABYTE, fondata nel 1986, è considerata sin da sempre uno dei maggiori punti di riferimento nel mondo dei computer; attraverso un team di ricerca all'avanguardia, è in grado di offrire sempre soluzioni innovative e, molte volte, di guidare il processo evolutivo del settore attraverso prodotti tecnologicamente avanzati. Inizialmente dedita esclusivamente al mercato delle schede video e delle schede madri, con il passare degli anni si è fatta strada anche nella produzione di notebook e desktop ed ha ampliato il suo portfolio di clienti anche attraverso la produzione di case, dissipatori, alimentatori e componentistica varia.


gigabyte_logo.thumbnail

 

 

L'azienda è molto attiva nel settore dell'overclock e si è spesso distinta con l'ausilio di prodotti dedicati esclusivamente a tale specialità; tra i prodotti più particolari si ricorda la scheda madre X58-OC, una mainboard in formato ATX basata su socket Intel LGA1366, ma pensata esclusivamente per l'overclock estremo.
 

Così come nel mercato mainboards, anche le schede video prodotte da GIGABYTE sono spesso particolarmenti predisposte all'overclock. La versione prodotta da GIGABYTE per la GTX 650 Ti Boost rispecchia ancora questa filosofia, ma ovviamente non in maniera predominante come per i modelli di fascia alta, dato il target di riferimento. Ad ogni modo, gli accorgimenti adottati la rendono sicuramente una proposta apprezzabile sotto molti punti di vista.

 

GIGABYTE GV-N65TBOC-2GD Prodotto recensito da Gianni Marotta in data . Voto: 4. Prezzo medio in Italia 165€

 

Prev
Next »