AMD Radeon HD 7970, analisi prestazionale in single, CrossFireX ed Eyefinity

thumb_watermarked-7970_13Finalmente abbiamo il piacere di mostrarvi la scheda video del momento, la Radeon HD 7970 che, oltre ad essere la prima GPU in assoluto a disporre di un chip a 28nm, si è distinta sin da subito per le sue prestazioni nettamente superiori rispetto alle altre schede e, per chi non si accontenta, anche per l’ottima propensione all'overclock. In questa recensione vi mostreremo numerosi test in scheda singola, in CrossFireX ed infine per entrambe le configurazioni effettueremo anche test in Eyefinity con tre monitor aventi risoluzione di 1920x1080.

 

 

AMD Radeon è da sempre una delle maggiori produttrici di schede video al mondo e si è sempre fatta notare per le sue innovazioni nel settore e le prestazioni dei suoi chip grafici, la scheda video oggetto della recensione è la conferma di ciò, la HD 7970 infatti non solo si contraddistingue per le nuove tecnologie utilizzate ma anche per prestazioni top di gamma che nel giro di poco tempo l'hanno resa il nuovo punto di riferimento nel mercato Enthusiast.

amd-logo

Una delle principali novità portate dalle nuove schede video della serie HD 7000 è sicuramente l'innovativo chip grafico a 28nm utilizzato, nonostante ciò il chip rappresenta solo la punta dell'iceberg delle innovazioni utilizzate in quanto le AMD Radeon HD 7000 propongono anche il nuovissimo bus di interconnessione PCI-e 3.0 che raddoppia la banda passante di 16GB/s della precedente generazione e ne abbassa i tempi di accesso garantendo un dialogo tra GPU e CPU elevatissimo utile principalmente nel GPU Computing. Tra le novità più importanti, oltre al passaggio al processo produttivo a 28nm, troviamo la nuova architettura della GPU, Graphic Core Next (GCN), che rivoluziona il funzionamento del processore video rispetto alla precedente architettura Very Long Instruction Word (VLIW).

Per quanto riguarda il gaming, le HD 7000 propongono il supporto alle nuovissime librerie DirectX 11.1 che saranno implementate con il nuovo sistema operativo Microsoft Windows 8 e permetteranno principalmente una maggior flessibilità di programmazione, l'utilizzo della stereoscopia 3D indipendentemente dalla scheda video utilizzata e, nel futuro, la completa compatibilità con la periferica, nota agli amanti delle console, Microsoft Kinect.

Anche la tecnologia AMD Eyefinity per il supporto di più monitor è stata migliorata raggiungendo la versione 2.0.

Per maggior informazioni riguardanti le nuove tecnologie AMD della serie HD 7000 vi invitiamo alla lettura della nostra preview del 22 dicembre al seguente link: http://www.xtremehardware.com/recensioni/schede-video/amd-hd-7900-southern-islands-al-debutto-preview-201112226221/

Prev
Next »