AMD Radeon HD 7790 "Bonaire": al debutto

Tags: nvidiavgaoverclockgigabyteamdreviewAsusMSiSapphireRadeonpowercolordx11hisxfxGCNgtx 650 tibonairevtx3d

Radeon-HD-7790Nell'odierna giornata, AMD presenta una nuova scheda grafica di tipo discreta e dedicata al settore desktop. La Radeon HD 7790 con nome in codice "Bonaire" va a colmare il gap prestazionale che si è creato tra la Radeon HD 7770 GHz Edition e la Radeon HD 7850. In particolare "Bonaire" farà uscire fuori dal mercato la Radeon HD 7850 1GB, molto simile come prestazioni al modello da 2GB, livellando meglio le prestazioni ed il gap tra Pitcairn e Cape Verde.

 

 

La nuova scheda grafica come è facile intuire andrà a collocarsi nella fascia mainstream del mercato, dove già ci sono numerose schede grafiche; AMD ha ritenuto opportuno inserire una scheda che soddisfacesse ancora di più le esigenze dei consumatori, in particolar modo per quelli che vogliono prestazioni con i più recenti titoli soddisfacenti, ma allo stesso tempo avendo un occhio per i consumi.

AMD Radeon_HD_7790_1

La scheda ha un consumo tipico davvero ridotto, soltanto 5 Watt superiore rispetto alla Radeon HD 7770 GHz Ed., infatti adesso il consumo tipico si attesta a 85 Watt. Bonaire come per le altre schede utilizza la collaudata architettura GCN (Graphics Core Next) ed è dotata di 896 Stream Processors che operano alla frequenza di 1 GHz. Il die ha una superficie molto piccola, poco superiore a Cape Verde, si parla infatti di appena 160 mm2.

Bonaire è inoltre dotato di interfaccia verso la memoria di 128 bit con una dotazione di 1GB con un Memory Date Rate di 6.0 Gbps che garantiscono una bandwidth sufficientemente ampia, evitanto colli di bottiglia da quest'ultima.

AMD Radeon_HD_7790_2

Vedremo meglio nelle prossime pagine i dettagli di questa nuova architettura.

 

Prev
Next »