AMD Radeon HD 6990 - Prestazioni senza compromessi anche in Eyefinity

Tags: driveratioverclockamdreviewrecensionetestRadeonHD 69904GBeyefinityoc

 thumb_6990_Blk_SMLIn questa recensione andremo a verificare le prestazioni velocistiche della AMD Radeon HD 6990 4GB. Abbiamo deciso inoltre di effettuare test gaming in modalità Eyefinity con una risoluzione finale di 5760 x 1080 utilizzando 3 monitor affiancati.

 

Nelle settimane scorse abbiamo visto il debutto di questa nuova scheda da parte di AMD. E' una scheda che rappresenta oggi l'attuale top gamma ed è stata attesa con estremo entusiasmo dagli utenti. Nei mesi precedenti AMD ha fatto debuttare la nuova architettura HD 6000, prima con Barts, una rivisitazione di Cypress, e poi con l'introduzione di Cayman, vera novità rispetto alla generazione precedente. La AMD Radeon HD 5970 2GB è stata fino al debutto della Radeon HD 6990 4GB il top gamma per eccellenza, essendo anche la scheda video più veloce sul mercato.

SAPPHIRE-HD6990_1_LRG

 

La AMD dual gpu ANTILLES è dotata di doppio chip grafico con architettura CAYMAN. Lo stesso chip, con medesima architettura, attualmente è montato sulle Radeon HD 6950 e HD 6970 che rappresentano per AMD la proposta di fascia alta. Il chip grafico Cayman è dotato di ben 24 SIMD, ciascuno è costituito da 16 thread processor VLIW-4. La HD6970 è dotata di 1536 Stream Processor, mentre nella HD 6950 ne possiamo trovare 1408. Le TMU sono 96, in rapporto di 4 per ogni SIMD, mentre il numero di ROPs è di 32. Nella HD 6950 essendo disabiltati 2 SIMD, troviamo un numero inferiore di Stream Processor e 88 TMU. Entrambe le schede adottano 2GB di memoria di tipo GDDR5, che permetterà di giocare senza alcun problema anche ad elevate risoluzioni in configurazione multi monitor.

Nella AMD Radeon HD 6990 4GB troviamo il cuore grafico Cayman XT nella sua interezza, ma come già abbiamo accennato sul pcb ne troviamo ben due. Le frequenze di partenza sono di 830 MHz per ciascun core grafico e memoria grafica di tipo GDDR5 funzionante a 1250 MHz. In questo modo la HD 6990 può vantare ben 5.10 TFLOPS di potenza computazionale ed una Bandwidth di 320 GB/s ed un consumo complessivo di 375W.

Riassumiamo brevemente le principali novità delle schede video Cayman, che analizzeremo approfonditamente nel corso della recensione:

  • Miglioramento dell’efficienza e ristrutturazione dell’architettura

  • Miglioramento delle prestazioni nei calcoli geometrici

  • Miglioramento della qualità dell’immagine

  • Nuovo sistema di gestione dinamica della potenza

 

 

Prev
Next »