AMD HD 7900: Southern Islands al debutto [Preview]

Tags: amdCrossfirepreviewRadeontahitisouthern islandsGCNOpenCL

thumb_7970_BLACK_PCBAMD in questa giornata presenta una nuova serie di schede grafiche basate su nuova architettura Graphic Core Next (GCN) e che assumeranno il nome commerciale di Radeon HD 7900 series. Una vera e propria rivoluzione che porterà sul mercato desktop una serie di novità davvero interessanti.

 

 

 

Una delle prime novità che AMD porterà sul mercato, sarà la presentazione del primo chip grafico costruito con il nuovo processo produttivo a 28nm. AMD è stata sempre leader in questo campo e nel corso degli anni ha presentato sempre grosse innovazioni.

AMD_Southern_Island_1

Le novità non si fermano al solo processo produttivo, ma portano anche la prima serie di schede HD 7000 ad essere dotata nel bus di interconessione PCI-Express 3.0, in grado di garantire una banda passante di ben 32 GB/s e contemporaneamente abbassare le latenze di accesso rispetto alla versione 2.0. Questo è molto importante nel gpu computing, perche è costituito di tante piccole interazioni con la cpu, mentre può non essere cosi importante nei giochi.

tAMD_Southern_Island_2

Altra grossa novità riguarda l'adozione di nuove librerie grafiche; nella precedente generazione abbiamo visto il debutto delle DirectX 11 di Microsoft, invece adesso abbiamo un nuovo step evolutivo che le porta alla versione 11.1

AMD_Southern_Island_3

La serie HD 7000 si compone principalmente di tre tipologie di linea di prodotti dedicata a varie fasce di utenza. Per il giocatore Enthusiast abbiamo a disposizione "Tahiti", per gli Hardcore Gamers avremo "Pitcairn", mentre per i Performance Gamers avremo "Cape Verde".

AMD_Southern_Island_4

Southern Islands, nome che indica la nuova tipologia di architettura, presenta tre grossi punti fermi, che rappresentano le novità più eclatanti di questa nuova architettura. Abbiamo da un lato il nuovo tipo di core, chiamato Graphics Core Next (GCN) che rappresenta un vero e proprio distacco dal passato e l'abbandono dell'architettura di tipo VLIW4 a favore di una architettura SIMD; un evoluzione della tecnologia proprietaria AMD Eyefinity che adesso passa alla versione 2.0; ed infine un miglioramento netto dei programmi che usano la potenza dell'accelerazione grafica presente in questa nuova serie di schede.

AMD_Southern_Island_5 AMD_Southern_Island_6

 

Prev
Next »