Recensione Asus P5Q3 Deluxe

intro.jpgIl chipset P45 ha ormai finito il rodaggio e tutte le principali case costruttrici hanno fatto e stanno facendo uscire modelli di mainboards basate appunto su questo prodotto marchiato Intel.

All’inizio i bios erano acerbi e spesso non si riusciva a sfruttare a pieno le capacità di questo chipset, soprattutto per quanto riguarda le schede con in accoppiata utilizzano P45 e DDR3, cosi abbiamo deciso di testare proprio una di queste schede per renderci conto del livello di maturità raggiunto, la scheda scelta per i nostri test è stata una ASUS P5Q3 Deluxe WiFi/AP.
La P5Q3 Deluxe fa parte della famiglia di schede P45 lanciate da Asus in questo 2008 ricco di innovazioni, una famiglia che ricopre diverse fasce di mercato e che occupa sicuramente un posto di rilievo nelle preferenze degli utenti, sia che si parli degli overclockers più esperti sia che si tratti dell’utente comune a cui piace giocare o guardarsi un film.
I modelli lanciati da asus sono stati i seguenti:


-    P5Q
-    P5QC
-    P5Q PRO
-    P5Q -E
-    P5Q PREMIUM
-    P5Q WS
-    P5Q DELUXE
-    P5Q3 DELUXE Wifi-AP @n


Con supporto ddr3 troviamo l’ibrida P5QC (che può montare sia ddr2 che ddr3) e la scheda in nostro possesso, gli altri modelli sono tutti con supporto ddr2.
Andremo ora a scoprire quello che c’è da sapere su questa scheda, ne valuteremo la qualità e cercheremo di capire insieme le prestazioni che può offrirci un sistema basato su ddr3 e P45.

Prev
Next »