ASUS Maximus VIII GENE

ASUS Maximus VIII Gene 8Quest’oggi torniamo a parlarvi di schede madri della serie ROG, acronimo di Republic Of Gamers, di ASUS e lo faremo con la piccola ma gettonata ASUS MAXIMUS VIII GENE. ASUS da sempre con la serie ROG offre prodotti ad alte prestazioni specialmente nel campo delle schede madri e delle schede video. La qui presente Maximus VIII GENE si rinnova con il nuovo chipset Z170 di Intel per supportare a pieno l’architettura Skylake dell’omonima azienda di Cupertino. Ormai i più sapranno che le “dimensioni non contano” almeno in ambito tecnologico. La Maximus VIII GENE, come vedremo, offre davvero tante caratteristiche e funzionalità che permetteranno di avere una scheda madre adatta ai più svariati utilizzi, incluso l’overclock spinto visto che tra le fila degli overclockers di HWBOT i modelli della serie ROG di ASUS sono sempre i più apprezzati proprio per diverse caratteristiche volte a questa pratica. Non perdiamo altro tempo e procediamo subito.

ASUS ROG logo

Sotto il marchio ROG da sempre ASUS propone prodotti con un obiettivo ben preciso: qualità e performance senza compromessi. Nulla è lasciato al caso, la completezza di features sia hardware che software permette di controllare e spingere senza limiti componenti quali processore, RAM e VGA. Del resto possiamo menzionare la famosa frase “la potenza è nulla senza il controllo” ed ASUS nel corso del tempo ne ha fatto una missione assieme alla piena soddisfazione dei suoi clienti. La progettazione dell’hardware non è mai lasciata al caso, sia come disposizione degli slot di espansione che come pulsanti, switch ed interruttori, che sono di facile ed immediata raggiungibilità. Del resto chi sceglie di acquistare questa serie di schede madri lo fa perché vuole il massimo sia in termini di controllo che di capacità di sfruttamento dell’hardware. Per ampliare il suo portfolio di soluzioni dedicate ai videogiocatori, ASUS ha introdotto anche la serie Pro Gaming, rinunciando alle più costose features come ad esempio la predisposizione all’overclock, per offrire prodotti che strizzano l’occhio al videogiocatore medio, con un occhio di riguardo al portafoglio.

Prev
Next »