MSI 785GM-E51, Chipset 785G con HD4200 e DDR3

logo_small
Oggi andiamo a recensire un'altra scheda madre prodotta da MSI, si tratta di un modello dall'ottimo rapporto prezzo/prestazioni ed adatta alle cpu AMD con socket AM3, con grafica integrata Ati HD4200, supporto alle memorie DDR3 fino a 1600 MHz (in Overclock) e caratterizzata da un form factor di tipo Micro ATX.

 

 

Si tratta di una scheda madre dedicata sicuramente agli utenti che prestano particolare attenzione a massimizzare il rapporto prezzo/prestazioni, in quanto non è una scheda madre che ci permette overclock spinti, anche se in realtà ci ha dato qualche soddisfazione in questo senso.

logo

La proposta di MSI è il modello 785GM-E51, mainboard che usa il form factor micro ATX e  basata sull'ormai collaudato chipset AMD 785G. Questo chipset è caratterizzato dalla presenza di una scheda video integrata, che fin dal suo debutto ha portato in avanti le prestazioni grafiche rispetto ai vecchi chipset con IGP. Vediamo le differenze con i vecchi chipset prodotti da AMD.

Il chipset AMD 785G proviene direttamente dal chipset AMD 780G con il quale ha in comune molte feature ma al contempo ne migliora alcuni aspetti. Il northbridge è realizzato con l'ormai collaudata tecnologia costruttiva con processo produttivo a 55 nm, però la quantità di transistor ha subito un aumento rispetto al vecchio modello, sopratutto dovuto al core grafico integrato, si tratta del chip grafico RV620, meglio conosciuto come Radeon HD 4200.

785g-theme



La nuova IGP (Integrated Grapichs Processors) costruita dagli ingegneri di AMD è dotata di 40 Stream Pocessor, stesso numero che ritroviamo nel chipset 780G con HD 3200, ed ha una frequenza di 500MHz. La frequenza grazie al cosiddetto Power Play non resta sempre la stessa durante tutto il tempo di funzionamento, ma varia in basa al carico di utilizzo della GPU, facendo così diminuire i consumi in maniera sensibile. Si pensi che la frequenza varia da un minimo di 60 MHz in situazione di riposo (il cosidetto stato di idle) fino ad un massimo di 500 MHz in situazione di pieno carico operativo (full load). 
Altri miglioramenti rispetto al chipset 780G sono l'introduzione e il supporto alle DirectX 10.1 introdotte da Microsoft, troviamo una nuova versione dell’UVD (Universal Video Decoder) e l’HDMI 1.3 anche se sottolineiamo l'impossibilità di processare flussi audio multicanale LPCM attraverso la sola connessione HDMI, sarà necessario pertanto connettere anche un cavo audio.

Il chipset AMD 785G non è solo una cosidetta IGP, ma un north bridge vero e proprio dotato di tecnlogia HyperTransport link a 2GHz, dotato di ben 22 linee PCI-Express divise in 16 linee per uno slot PCI-Express 16x che eventualmente consentirà di usare una scheda grafica di tipo discreta, mentre le restanti 6 linee possono fornire 6 connessioni 1x. Questo tipo di chipset al contrario del nuovo chipset AMD 890GX non permette di usare tecnologia multi gpu, c'è solo il supporto per l'Hybrid CrossFire.

 

hybridCF



Il North Bridge AMD 785G comunica con il South Bridge SB710 tramite PCI-Express con una banda di 2GB/s di tipo bidirezionale. Il south SB710 altro non è che il conosciuto chip SB750 privo del supporto per il RAID 5, infatti è possibile solo usare configurazioni di tipo Raid in modalità 0, 1 e 0+1.

 

Di seguito potete osservare le caratteristiche salienti di questa MSI 785GM-E51:

specifiche

Prev
Next »