GIGABYTE Z77X-UP4 TH, Thunderbolt per tutti

007Le CPU Ivy Bridge sono uscite ormai diversi mesi fa ma i produttori di schede madri continuano ad aggiornare le proprie proposte Z77, cercando di farsi strada tra le agguerrite concorrenti. GIGABYTE si è data particolarmente da fare, aggiornando tutte le proprie proposte top di gamma con la tecnologia Ultra Durable 5. Le nuove schede madri, contrassegnate dalla sigla “UP”, adottano nuove fasi di alimentazione di tipo Driver Mosfet, più potenti ed efficienti rispetto alla precedente generazione. Oltra a questo, il modello recensito oggi (Z77X-UP4), vede la presenza di ben due porte Thunderbolt, il “nuovo” bus di comunicazione ad alta velocità che permette di collegare diversi dispositivi in cascata.

 

 

GIGABYTE, azienda fondata nel 1986, è considerata da sempre uno dei maggiori punti di riferimento nel mondo dei computer. Attraverso un team di ricerca all'avanguardia, è in grado di offrire prodotti fortemente innovativi, con soluzioni all’avanguardia tecnologicamente avanzati. Inizialmente dedita esclusivamente al mercato delle schede video e delle schede madri, con il passare degli anni si è fatta strada anche nella produzione di notebook e desktop ed ha ampliato il suo portafoglio clienti anche attraverso la produzione di case, dissipatori, alimentatori e periferiche per il gaming.

 

Logo

 

L'azienda è molto attiva nel settore dell'overclock e si è spesso distinta con l'ausilio di prodotti dedicati esclusivamente a tale specialità; tra i prodotti più spinti si ricorda la scheda madre X58-OC, una mainboard in formato ATX basata su socket Intel LGA1366, ma pensata esclusivamente per l'overclock estremo. Analizziamo assieme nel prossimo paragrafo le peculiarità della Mainboard Z77X-UP4TH ricevuta in laboratorio.

La Z77X-UP4 costituisce l’attuale modello “Entry Level” della nuova serie Z77 Ultra Durable 5, individuabile dalla nuova sigla UP. Accanto ad essa troviamo la Z77X-UP5 TH e la top di gamma Z77X-UP7.

comparativa-ultra-durable-5

 

Tale tecnologia è stata adottata anche su due nuove schede madri LGA 2011 e su una FM2.

 

Prev
Next »