G1.SNIPER 3: L’ammiraglia GIGABYTE per Hardcore Gamers

Gigabyte-G1-Sniper-3-Intel-Z77Oggi vi presentiamo il modello di punta per socket 1155 della serie G1-Killer GIGABYTE, orientata al settore degli Hardcore Gamers ma con soluzioni di progettazione avanzate che le consentono, almeno sulla carta, di regalare numerose soddisfazioni anche agli overclockers. Riprogettata completamente da zero al fine di integrare il nuovo chipset Z77 a supporto dei processori Ivy Bridge,  la G1 Sniper 3 è stata equipaggiata conben 12 fasi di alimentazione, gestite grazie alla tecnologia GIGABYTE All Digital Power Engine. Queste peculiarità, oltre all’uso di componentistica di primissimo livello, offrono un biglietto da visita alla G1.Sniper 3 molto ricco ed allettante. Ovviamente è presente il pieno supporto ai processori Intel di terza generazione Intel Core prodotti con litografia a 22nm è garantito. A tal proposito la testeremo con il Core-i7 3770K.

 

 

 

 

 

 

 

000

 

GIGABYTE, fondata nel 1986, è considerata sin da sempre uno dei maggiori punti di riferimento nel mondo dei computer, attraverso un team di ricerca all'avanguardia, è in grado di offrire sempre soluzioni innovative e, molte volte, di guidare il processo evolutivo del settore attraverso prodotti tecnologicamente avanzati. Inizialmente dedita esclusivamente al mercato delle schede video e delle schede madri, con il passare degli anni si è fatta strada anche nella produzione di notebook e desktop ed ha ampliato il suo portfolio di clienti anche attraverso la produzione di case, dissipatori, alimentatori e periferiche per il gaming.

L'azienda è molto attiva nel settore dell'overclock e si è spesso distinta con l'ausilio di prodotti dedicati esclusivamente a tale specialità; tra i prodotti più particolari si ricorda la scheda madre X58-OC, una mainboard in formato ATX basata su socket Intel LGA1366, ma pensata esclusivamente per l'overclock estremo.

Un’altra serie di schede madri particolarmente interessante è quella a cui appartiene la G1.Sniper 3: la serie G1.Killer, destinata ai videogiocatori più esigenti. Il modello recensito oggi rappresenta la terza evoluzione della G1.Sniper e adotta il nuovo chipset Z77. I precedenti modelli erano invece equipaggiati con chipset X58 (G1.Sniper) e successivamente Z68 (G1.Sniper2). Sempre con chipset Z77, GIGABYTE propone anche la G1.Sniper M3, in formato Micro-ATX. Per la fascia enthusiast su Socket LGA 2011 GIGABYTE ha realizzato invece la G1.Assassin 2. Carattere distintivo di tutti questi modelli sono la colorazione verde e nera e particolari decorazioni dei dissipatori che strizzano l’occhio all’appassionato di videogiochi.

Vediamo insieme come si sono evoluti i modelli G1.Killer dal punto di vista del layout:

 

G1.Assassin

 

g1.assassin

 

G1.Sniper

 

g1.sniper

 

G1.Guerrilla

 

g1.guerrilla

 

G1.Sniper 2

 

g1.sniper2

 

G1.Assassin 2

 

g1.assassin2

 

G1.Sniper 3

 

G1.sniper3

 

G1.Sniper M3

 

G1.sniperM3

 

Come si può notare negli ultimi modelli GIGABYTE ha preferito un approccio più sobrio per il layout della scheda, abbandonando l’originale ma discusso dissipatore a forma di caricatore, che contribuiva allo stile militare e combattivo delle G1.Killer. Il layout è comunque gradevole e i colori verde e nero sono mantenuti.

 

Prev
Next »