Asus Sabertooth P67

asus-sabertooth-p67Il nome Sabertooth ci evoca la tigre dai denti a sciabola, un animale simbolo di potenza e mito. Asus ha scelto questo nome per alcune particolari schede madri della serie The Ultimate Force, dotate di feature non di certo destinate all’utenza comune. In questa recensione vi presenteremo il modello basato su chipset P67.

 

Asus, nata nel 1989, è indubbiamente una delle aziende leader nel settore dell'hardware di fascia alta (e non solo), distinguendosi negli anni per soluzioni interessanti destinate a quella fascia di acquirenti sempre più esigenti e critici.

 

asus_logo

 

Dalla scorsa generazione di CPU Intel (Nehalem), Asus ha portato sul mercato un nuovo brand, ideato per affiancare l'ormai noto ROG (Republic of Gamers). Stiamo parlando di TUF, acronimo che sta per The Ultimate Force. Le caratteristiche salienti di questa serie risiedono nei componenti certificati di grado militare (vedremo in seguito cosa si intende) e il dissipatore di tipo ceramico, al fine di garantire un miglior raffreddamento dei componenti critici della scheda.

 

asus_tuf_logo

 

La scheda che andremo oggi a recensire ed analizzare è l'ultima nata della famiglia TUF ovvero la Sabertooth P67 rev 3.0.

 

Sabertooth

 

Prev
Next »