ASUS MAXIMUS VI HERO, l’eroina di classe ROG

Tags: overclockIntelreviewrecensionetestconsumibenchmarkroghaswellz87LGA1150asus Maximus VI Hero

CopertinaDa diverse generazioni di schede madri, ASUS propone solitamente tre modelli di classe ROG, la Extreme e la Formula, rispettivamente top di gamma per overclock e per gaming, nonché una scheda madre più economica in formato Micro-ATX, la Gene. Quest’anno, con la serie di schede madri Z87, ASUS ha introdotto altri due modelli una Mini-ITX e la Hero, l’eroina che metterà in salvo il portafogli degli appassionati di gaming e overclock, senza rinunciare ad una ROG in formato ATX!

 

 

ASUS ROG

 

Presentazioni per ASUS o per la sua serie ROG? Pochi appassionati non conoscono questi brand. La serie Republic of Gamers vede il suo debutto nel lontano 2006 con una forse dimenticata ASUS Crosshair con socket AM2. Di certo non è finita nel dimenticatoio la ASUS Commando, che fece capolino circa un anno dopo, per supportare la fortunata serie di CPU Intel Core 2 Duo. Ancora oggi molti overclockers la cercano per sfornare record di overclock su socket LGA 775!

Sarà la Hero all’altezza delle altre proposte ROG e soprattutto era davvero necessaria un’altra scheda madre ROG? Probabilmente sì, la Gene ha riscosso in passato molto successo, ma non tutti amano vedere una MicroATX in un case ATX. La Hero si propone quindi come un buon compromesso nella fascia medio-alta, senza sborsare un patrimonio per la Formula o per la Extreme. Consci che l’italiano è alquanto ambiguo sul termine eroina, scopriremo nel corso della recensione se la Hero sarà la paladina dei videogiocatori o la loro rovina!

 

ASUS MAXIMUS VI HERO Prodotto recensito da Valter d'Attoma in data . Voto: 4,5. Prezzo medio in Italia 190€

 

Prev
Next »