ASRock Z77 Extreme4, il giusto equilibrio per la fascia media

Z77 Extreme 4Solidità e qualità ASRock unite ad un design curato del layout, il tutto condito con un basso prezzo. Ecco la Z77 Extreme4, una scheda di fascia desktop, dalle modiche pretese ma che riserva qualche soddisfazione. Seguiteci in questa recensione per analizzare pregi e difetti di una delle schede madri Z77 più interessanti per l’utente medio.

 

 

 

Intel ha recentemente aggiornato la sua serie di processori di fascia media, introducendo il nuovo processo produttivo a 22nm nelle CPU di terza generazione Ivy Bridge. Benché compatibili con molte schede madri con socket LGA 1155, della precedente generazione, baste su chipset Cougar Point della serie 6, queste nuove CPU hanno portato all’aggiornamento dell’intera gamma di chipset,e conseguentemente di schede madri.

 

000

 

Con questo articolo vi presentiamo la Z77-Extreme4 prodotta da ASRock, che porta in dote l’ultimo chipset Panther Point prodotto da Intel. Le innovazioni introdotte da questo nuovo chipset non sono tante, ma tra le più importanti abbiamo finalmente il supporto nativo per 4 porte USB 3.0 e il supporto alla nuova tecnologia proprietaria Virtu MVP che introduce importanti novità per sfruttare la GPU integrata delle CPU Intel per migliorare l’esperienza di gioco anche con le GPU discrete.

 

 C003

 

Ricordiamo che la Z77-Extreme4 fa parte di una batteria di ben 10 prodotti che condividono lo stesso chipset ma si distinguono per fascia di utilizzo, per caratteristiche e quindi per prezzo. Analizziamo insieme le caratteristiche di questo modello, che si propone come modello di riferimento per l’utente medio.

 

Prev
Next »