Intel Core i7-6950X Broadwell-E


Intel Broadwell E 6950X 8

A distanza di circa 2 anni dalla presentazione e commercializzazione dell’architettura Haswell-E e relative CPU, Intel, la più grande azienda produttrice di Microprocessori fascia Consumer e Server ha raggiunto un nuovo traguardo grazie alla nuovissima architettura Broadwell-E. Molti di voi si potrebbero chiedere come mai non si parli di Skylake-E (che molto probabilmente vedremo con l’uscita di Kabylake) ma di Broadwell-E. La risposta per certi aspetti è molto facile ed è da ricercare nel fatto che Intel in primis aveva presentato l’architettura Broadwell come ‘’Upgrade’’ di Haswell nella fascia Desktop Mainstream presentando anche due CPU quali Core i7 5775C e Core i5 5675C con iGPU Iris Pro 6200. A seguito di ‘’ripensamenti’’ per il comparto/fascia Desktop Mainstream si è passati direttamente a Skylake con il chipset Z170 lasciando così uno spazio da colmare per la piattaforma Enthusiast HEDT (High-End Desktop).

Intel i7 EE Slide 1

Tale spazio è stato colmato da Broadwell-E, architettura con processo produttivo di 14nm, rispetto ai 22nm di Haswell-E. Con Broadwell-E Intel ha presentato 4 nuove CPU che grazie ad un semplice aggiornamento BIOS lato Schede Madri saranno perfettamente compatibili con le attuali piattaforme X99 senza dunque, al momento, investire in nuova componentistica. Le CPU presentate da Intel con architettura Broadwell-E sono:

  • Intel Core i7-6800K
  • Intel Core i7-6850K
  • Intel Core i7-6900K
  • Intel Core i7-6950X Extreme Edition

Durante la presentazione molti utenti sono stati abbagliati dalla nomenclatura, specialmente del modello 6800K equiparandolo ad un nuovo processore Skylake e dunque destinato al chipset Z170. Ma ciò ovviamente era totalmente errato. Le 4 nuove CPU non sono altro che ‘’evoluzione’’ delle attuali CPU con architettura Haswell-E, ottenute adattando alla piattaforma HEDT le CPU Broadwell e quindi privandole di grafica integrata per ottenere migliori prestazioni sul comparto CPU. Grazie al nuovo processo produttivo, Intel ha potuto aumentare il numero di core massimo di questi processori. Comparandola alla precedente serie Haswell-E possiamo dire che:

  • Intel Core i7-6800K CPU Esa-Core ‘’Entry-Level’’ (28 linee PCI Express) comparabile al Core i7 5820K
  • Intel Core i7-6850K CPU Esa-Core (40 linee PCI Express) comparabile al  Core i7-5930K
  • Intel Core i7-6900K CPU Octa-Core (40 linee PCI Express) comparabile al Intel Core i7-5960X
  • Intel Core i7 6950X CPU a 10 core (40 linee PCI Express), nuova flagship di Intel

Detto ciò velocemente passiamo ora ad analizzare un po' le caratteristiche e novità introdotte con la nuova generazione di CPU Broadwell-E.

Prev
Next »