AMD Llano A8-3850, prestazioni computazionali e grafiche delle APU Desktop

Tags: overclockamdreviewrecensionetestgiochiapuLlanoamd. fusionA8-3850
anteprima AMD introduce oggi le prime APU della famiglia Llano dedicate al segmento desktop. In questo ariticolo vi presenteremo le caratteristiche generali dell’architettura e vi mostreremo le prestazioni dell’attuale top di gamma Llano, l’A8-3850. In particolare vi mostreremo sia le performance computazionali della CPU, sia l’ottimo comportamento nei videogiochi garantito dalla GPU integrata.


Introduzione

Nelle scorse settimane abbiamo avuto modo di presentarvi l’architettura Llano in occasione del lancio delle piattaforme mobile, nome in codice Sabine, basate sulle nuove APU AMD. A distanza di due settimane AMD introduce anche le piattaforme desktop, nome in codice Lynx, basate sulla stessa architettura AMD Llano. Queste APU sono la massima espressione della tecnologia AMD Fusion, di cui cercheremo di riepilogare le caratteristiche nelle prossime pagine. In questo articolo ci concentreremo nel valutare le prestazioni dell’A8-3850. Come vedremo l’obiettivo di AMD è quello di proporre una CPU in grado di soddisfare un ampio target di utenza, ottenendo un buon bilanciamento tra prestazioni grafiche e computazionali. Grazie alla GPU integrata DX11 e alle numerose feature integrate nelle schede madri A75, AMD propone Lynx come una piattaforma completa dal costo estremamente contenuto. In un prossimo articolo analizzeremo in modo approfondito l’arichitettura Llano, analizzando, dove necessario anche con test comparativi, i miglioramenti introdotti rispetto alla precedente architettura.
Prev
Next »