Ramdisk Acard ANS-9010B

Tags: overclockDDR2recensionestorageramvideorecensioneacardramdisk
introOggi vi presentiamo un prodotto che si distingue per essere innovativo e, almeno per ora, unico nel suo genere. Stiamo parlando di un ramdisk della ACARD, in grado di offrire prestazioni mostruose come velocità di lettura/scrittura e come tempi di accesso, anche paragonato ai migliori dischi a stato solido.


DSCF2564 DSCF2565

Questo prodotto si compone di una scheda logica alloggiata su un cassetto da 5,12 pollici da inserire all'interno del computer, di un alimentatore esterno e di uno slot per portare l'alimentazione esterna alla scheda. Su quest'ultima sono alloggiati gli slot per le ram DDR2 in cui verranno immagazzinate le informazioni, una batteria tampone ed un lettore per schede Compactflash, necessarie per il backup.
DSCF1341

Non è la prima volta che troviamo qualcosa del genere sul mercato: gia da tempo la Gigabyte commercializzava un prodotto analogo, che si avvaleva però delle più costose DDR1 e che necessitava una scheda madre Gigabyte per funzionare. Il prodotto che vediamo, invece funziona esattamente come un normale disco SATA2, per cui sarà sufficiente inserire il connettore SATA e quello d'alimentazione e avremo il nostro disco funzionante con la massima semplicità e compatibilità.
L'alimentazione esterna è necessaria per far si che anche in lunghi periodi in cui il pc è spento, il ramdisk riceva alimentazione e non faccia affidamento sulla sola batteria-tampone per conservare i dati.

DSCF2566

Sulla scheda logica troviamo 6 slot per altrettante RAM, per cui potremmo ottenere, ad esempio, un disco di 24Gb con l'uso di banchi da 4Gb. C'è anche una batteria al litio con tensione 7,4v e capacità 2400mAh, con l'importante compito di tenere in tensione le ram durante i black-out, scongiurando le perdite di dati a cui la RAM è soggetta per sua natura. Un pulsantino vicino alla batteria serve per il reset del disco (toglie sostanzialmente corrente alle ram per un breve periodo, similmente al tasto di clear cmos presente sulle nostre motherboard). Infine, al pannello frontale si affaccia un lettore di schede CF necessario per il backup automatico del disco, incorniciato tra i led di carica della batteria e i led e tasti di comando della funzione backup.
Prev
Next »