03 Settembre 2014
Feed RSS Facebook Twitter Google Plus Linkedin Youtube

• Notebook

Philips 239C4QHWAB Miracast; il mirroring si fa anche in Wi-Fi

Philips 239C4QHWAB 10Nella recensione odierna andremo ad analizzare il Philips 239C4QHWAB. Annunciato ufficialmente qualche giorno fa, è un monitor dotato di un display IPS da 23” con risoluzione Full HD ed è caratterizzato dalla presenza della connettività Miracast. Per chi si fosse domandato “connettività che?”, spiegheremo in cosa consiste questa tecnologia e a chi si rivolge.

 

 

 

 

 

 

L’azienda olandese ha deciso di immettere sul mercato un monitor compatibile con la tecnologia Miracast di Wi-Fi Alliance, connettività già presente in diversi TV. La particolarità di Miracast sta nel poter riprodurre fedelmente quello che viene mostrato dal proprio smartphone o tablet Android su un display dalle dimensioni maggiori o su un proiettore. In una sola parola? Mirroring! Se il primo pensiero è stato “e sti capperi, c’è già il DLNA che è sicuramente più supportato”, sappiate che le due tecnologie non sono affatto affini. La rete DLNA (Digital Living Network Alliance) è appunto una rete di condivisione di contenuti che necessita di un server, in genere un PC o un NAS collegato al router.

miracast

Per la tecnologia Miracast la rete domestica non è necessaria perché appunto il collegamento avviene direttamente (Wi-Fi Direct) tra i dispositivi di interesse (tablet, smartphone, notebook, PC, TV, monitor o proiettore) e si ha la riproduzione fedele di quel che accade sullo smartphone / tablet. L’unica accortezza è quella di verificare se entrambi i dispositivi (quello mobile e quello di riproduzione) supportano tale connettività. Al momento la tecnologia è integrata dalla versione Android 4.2 o successive e da Windows 8.1 (per notebook e tablet), ma è opportuno verificare sul sito ufficiale Wi-Fi.org se è riportata la certificazione per i dispositivi mobile e TV di interesse, perché il solo sistema operativo e la funzione Wi-Fi Direct non indicano il supporto a Miracast. Di seguito il menù del monitor in attesa della comunicazione con un dispositivo mobile.

Miracast

Un altro fattore da tenere a mente è che qualora stessimo visionando un film presente sul dispositivo mobile, lo schermo di questo dovrà comunque rimanere attivo e quindi è bene tenere d'occhio anche il livello della batteria.

La riproduzione in ogni caso supporta la qualità video Full HD, l’audio a 5.1 canali e la rotazione del display. La funzione è stata presentata anche al CES 2013 e di seguito alleghiamo due video del canale ufficiale.

">

Devi Registrarti / Loggarti per poter commentare.

RECENSIONE Creative SB Tactic 3D ALPHA

RECENSIONE Creative SB Tactic 3D ALPHA

Creative ha da poco lanciato sul mercato 2 cuffie appartenenti alla famiglia Sound Blaster, molto famosa soprattutto ai giocatori per i suoi prodotti relativi all'audio...

Leggi tutta la recensione sul Forum

Pubblicità

Siti Affiliati

XtremeShack