Logitech Cordless Desktop MX 5500 Revolution

introLogitech è stata la prima casa a proporre soluzioni combinate con mouse e tastiera. In particolare il kit oggetto di questa recensione è costituito da  due periferiche wireless high-end in grado di migliorarci la vita di tutti i giorni! Stiamo parlando naturalmente del nuovo kit Desktop Logitech MX5500 Revolution con tecnologia bluetooth!



La Tastiera

 

Analizziamo subito i due componenti partendo dalla tastiera.

IMG_8996

Il nostro sguardo verrà subito attratto da un piccolo display a cristalli liquidi di dimensione pari a 2.95 x 0.79 pollici. Il display ci mostrerà, a seconda dell'opzione che andremo a scegliere, le seguenti informazioni:

  • Data e Ora
  • gruppo musicale e titolo della canzone che stiamo ascoltando
  • temperatura ambiente
  • un piccolo menù che ci permetterà di scegliere tra quali programmi veloci avviare
  • un conteggio dei tasti
  • presenza di nuove e-mail ancora da leggere

IMG_8961 IMG_8966 IMG_8968 IMG_8967

L'idea di  questo piccolo monitor tuttofare è davvero interessante. Si rivela però inutile la possibilità di invertire i colori per "migliorare la visibilità". In condizioni di scarsa luminosità è infatti praticamente impossibile vedere le informazioni visualizzate. Sicuramente, in un kit da più di 120 euro, un display LCD retroilluminato avrebbe fatto tutt'altra figura!

IMG_8971

Analizzando più attentamente la tastiera notiamo un sacco di altri piccoli tasti arancioni che ci permettono di avere hotkeys, tradotto letteralmente "lettere calde", che non sono altro che delle scorciatoie per avviare i programmi che usiamo di più, come ad esempio Internet Explorer o Msn Messenger. Ognuno di questi tasti è facilmente personalizzabile tramite il programma SetPoint, che viene fornito in bundle. Sconsigliamo di installare però quello fornito nella confezione,  visto che potrete trovare una versione più aggiornata direttamente sul sito della Logitech.

IMG_8960

A fianco alla tastiera  vi sono i tasti con cui potremo comandare i lettori multimediali quali Windows Media Player o VideoLan. Utili ma sinceramente troppo piccoli e per utilizzarli bisogna guardare attentamente cosa andremo a premere. Sarà difficile, se non impossibile, riuscire ad "automatizzare" il processo mentale che ci dovrebbe portare ad utilizzarli senza  controllare di premere il tasto desiderato.

IMG_8970

Sopra il tastierino numerico c‘è un  tasto per la calcolatrice, che una volta premuto non aprirà come potremmo pensare la calcolatrice preinstallata nel sistema operativo, ma farà andare il piccolo monitor LCD in funzione calcolatrice e potremo eseguire i classici calcoli direttamente nella tastiera. Accanto al tasto calcolatrice troviamo il pulsante per mandare il PC in sospensione / ibernazione.

IMG_8945

Sotto al tastierino numerico ci sono altri tre tasti che ci permettono di avviare il MediaCenter, di aprire la nostra cartella delle immagini ed infine il tasto "gadget" che andremo a impostare tramite il software SetPoint.

side

La qualità dei tasti è buona e non bisogna effettuare una grande pressione per poter digitare correttamente. Il suono del tasto è delicato e non disturberà sicuramente i nostri vicini. Durante il nostro utilizzo non si è mai verificato che un tasto premuto fosse andato a vuoto. La tastiera è ottima anche per giocare. Non ha la possibilità di impostare il tempo di ritardo nella pressione dei tasti, quindi non la consigliamo ai videogiocatori professionali, ma comunque per un utente medio questa tastiera non darà il minimo problema!

Il colore nero con un inserto lucido attorno al display sicuramente la rende molto elegante e darà un tocco di classe in più alla nostra postazione di lavoro!

 

Prev
Next »