• Posted
  • Hits: 4670

Recensione OCZ 4GB PC3-10666 (1333Mhz) ReaperX HPC Enhanced Bandwidth (2x2Gb).

0CZ_DDR3_IntroIl mercato delle DDR3 è ormai avviato verso la piena maturità, sia da punto di vista della loro diffusione sul mercato e sia dal punto di vista prettamente tecnologico. Infatti l’attuale tecnologia ha reso possibile la commercializzazione di Kit di ram con frequenze di esercizio sempre più elevate, che vanno ben oltre le specifiche riconosciute dallo standard JEDEC. Questo è stato possibile, grazie al continuo miglioramento ottenuto del processo produttivo in questi ultimi mesi da parte delle DDR3.

 

Una delle aziende che in questi ultimi anni ha maggiormente interpretato le nuove esigenze del mercato è rappresentata dalla azienda Americana OCZ Technology. In pochi anni, l’azienda Americana, si è saputa imporre agli utenti “entusiasti” con la commercializzazione e la diffusione di Kit di memoria DDR3 votati all’overclock.

0CZ_DD3-002

Attualmente la produzione OCZ di ram per sitemi desktop è molto ampia ed è costituita da diversi segmenti commerciali. Tra questi troviamo il secmento commerciale, denominato “High Speed DDR3 Memory” del quale fanno parte diverse serie di memorie, come per esempio “FLEX, REAPER X, PLATINUM, FATALITY; ecc. Le memorie che andremo a recensire oggi sono le OCZ3RPX1333EB4GK: un kit  “2X1Gb” di DDR3 facente parte della serie REAPER X, ovvero memorie indicate per la pratica dell’overclock spinte da un innovativo sistema di dissipazione del calore denominato HPC ( Heat Pipe Conduct), che analizzeremo in seguito.

http://www.ocztechnology.com/products/memory/ocz_pc3_10666_reaperx_hpc_enhanced_bandwidth

La sigla “OCZ3RPX1333EB4GK”è una nomenclatura adottata dall’Azienda per contraddistinguere le proprie differenti proposte di ram DDR3, diversificate in base al prezzo e al segmenti di mercato.

Soffermiamoci ad analizzare in dettaglio il significato della nomenclatura con queste nuove DDR3:

OCZ3RPX1333EB4GK:

- OCZ = Marca della casa produttrice.

- 3RPX = Moduli di memoria di tipo DDR3, facenti parte della famiglia ReaperX.

- 1333EB = Indica la velocità di funzionamento, in questo caso le memorie sono le PC3-10666 certificate per andare a 1333MHz e che sono ram di tipo EB, ovvero “Enhanced Bandwidth”.

- 4GK = Indica la capacità, in questo caso, abbiamo 4Gb di memoria e precisamente n.2 moduli da 2Gb l’uno.

Vediamo quindi che sono 4GB “2X2GB” di DDR3 1333Mhz, particolarmente indicati per l’overclock.

I chip destinati alle memorie della famiglia “ReaperX” vengono selezionati accuratamente tra i migliori processi produttivi che escono dalle linee di produzione, e vengono testati affinché siano in grado di funzionare a frequenze elevate senza il ben che minimo problema, consentendo alla stessa Ocz di garantire a vita i propri prodotti.

Ocz è sinonimo di altissima qualità abbinata ad una eccellente professionalità.

I moduli OCZ3RPX1333EB4GK, proposti in kit da 4 Gbytes di capacità complessiva, sono certificati dal produttore per operare stabilmente a una frequenza di clock di 1333 MHz, in abbinamento a voltaggio di alimentazione di 1.85 v e timings pari a 6-5-5-20, (CAS-TRCD-TRP-TRAS).

Le ram utilizzando un sistema di dissipazione basato sulle Heat Pipe a diretto contatto con i chip, il calore sprigionato da questi ultimi viaggia verso un radiatore in alluminio fittamente alettato, posto sulla parte superiore. Questa soluzione di raffreddamento si rivela estremamente efficiente e conferisce ai moduli di memoria un look particolare ed aggressivo (anche l'occhio vuole la sua parte...) parleremo in seguito di questo nuovo sistema dissipante.

I moduli OCZ3RPX1333EB4GK, sfruttano una tecnologia innovativa, che prende il nome di “Enhanced Bandwidth”. Vedremo in seguito di cosa si tratta.

Tra i vari timings che possiamo modificare (in genere accessibili dal sottomenu Advanced Chipset Features del bios della propria scheda madre) sono quattro le sigle che più di frequente vengono ricordate:

- Cas Latency Time (TCL): durante un operazione di lettura, rappresenta l'intervallo di tempo tra l'istante in cui il comando di lettura giunge ad una certa cella di memoria e quello in cui inizia il trasferimento dei dati. La denominazione è dovuta al fatto che, per individuare la cella di memoria, l'indirizzo di colonna viene selezionato sempre per ultimo (tramite il segnale Cas), successivamente a quello di riga.

- Ras to Cas Delay Time (TRCD): costituisce l'intervallo di tempo che passa tra l'attivazione della riga e della colonna che identificano la cella di memoria in cui si vuole leggere o scrivere il dato, cioè il ritardo del segnale Cas rispetto al segnale Ras.

- Ras Precharge Time (TRAS): rappresenta il periodo di tempo in cui una certa riga è attiva, prima che giunga il segnale precharge.

- Row Precharge Timing (TRP): questo settaggio BIOS specifica il minimo ammontare di tempo tra due successive attivazioni allo stesso modulo DDR. Minore è l'intervallo, più veloce il prossimo banco di memoria può essere attivato in fase di lettura o scrittura.

Raccomandiamo l’uso di un Command Rate a 2T per non aver alcun tipo di problema.

CMD (e' il Command rate) ed e' il tempo che passa tra l'attivazione del chip di memoria e quando un comando può essere inviato alla memoria stessa. 1T equivale a 1 ciclo di clock, 2T a due cicli di clock etc.


E' evidente che minore e' T maggiori sono le prestazioni. Il 2T invece da prestazioni inferiori, ma permette maggiore stabilità ed Overclock più spinti.

La stessa OCZ, garantisce un corretto funzionamento delle ram, anche con voltaggi più spinti, infatti, tramite OCZ EVP (Extended Voltage Protection), le ram si possono utilizzare fino ad un voltaggio di 1.90v senza decadimento della garanzia.

OCZ certifica i propri moduli per un funzionamento con voltaggio pari a 1,85V, in tutto rispetto alle specifiche JEDEC per memorie DDR3-1333, fornendo un margine di overvolt massimo sino a 1,90V senza invalidare la garanzia a vita.

0CZ_DD3-003

Questi banchi, non rappresentano attualmente il “Top” della proposta in ambito DDR3 da parte di Ocz. Dalle prove condotte nei nostri laboratori il kit, pur non essendo il top attualmente della proposta di Ocz, si è dimostrato piuttosto tollerante alla pratica dell’overclock.

Ocz è una delle più grandi aziende nel mondo nella produzione di memorie DRAM, ma si è contraddistinta anche in altri settori riguardanti l’hardware dei pc, come alimentatori e dissipatori di altissima qualità.

Al contrario di molti altri venditori di memorie DRAM, Ocz assicura di testare al 100% tutte le memorie che produce. Questo è importantissimo per gli utenti perché è indice di altissima qualità.

Prev
Next »