• Posted
  • Hits: 3521

Kingston HiperX Genesis 2133MHz Gray Series, DDR3 per Sandy Bridge

hyperX_genesisKingston è da sempre uno dei maggiori produttori di memorie a livello mondiale e, con l'avvento dei processori Intel Sandy Bridge. Kingston non è restata in disparte ed ha proposto un kit HyperX Genesis in edizione speciale caratterizzato dalla colorazione grigia del dissipatore. In questa recensione andremo ad analizzare un kit da 4GB (2x2GB) con frequenza operativa di 2133MHz.

 

 

Kingston Technology, fondata nel 1987, è tutt'ora uno dei principali produttori di memorie al mondo e in grado di soddisfare ogni esigenza, proponendo oltre 2.000 prodotti di memorizzazione dati di vario genere, sia volatile che fissa. Nel 2007 l'azienda ha raggiunto i 4,5 miliardi di dollari di fatturato ed è stata considerata dalla rivista Fortune una delle 100 migliori aziende per cui lavorare in America, soprattutto grazie al rapporto che vi è tra i vari operatori ed al clima presente nell'azienda.

Tutto ebbe inizio negli anni 80 quando, a causa di una grave carenza di chip di memoria a montaggio superficiale, John Tu e David Sun progettarono un nuovo modulo di memoria secondo lo standard SIMM che permise di alleviare la crisi, il 17 ottobre 1987 nasceva quindi Kingston Technology.

 


Kingston_logo

 

Conosciuta  in tutto il mondo, l'azienda produce SSD, memorie RAM, memorie flash e altri supporti di archiviazione dati; è stata apprezzata dagli utenti enthusiast grazie a prodotti come le memorie RAM della serie HyperX che rappresentano tutt'ora il modello di punta, inoltre, grazie alla propensione dei moduli all'overclock, è molto apprezzata anche dagli overclockers e infatti al momento detiene il record di frequenza raggiunta da un banco di memoria, addirittura 3293MHz.

Il kit oggetto di questa recensione è un'edizione speciale che differisce dalle versioni standard in quanto non utilizza la classica colorazione blu dei dissipatori Kingston, ma è grigio. Andiamo ora a vedere nel dettaglio questo kit KHX2133C9AD3X2K2/4GX.

Prev
Next »