25 Aprile 2014
Feed RSS Facebook Twitter Google Plus Linkedin Youtube

In Win D-Frame: un progetto vincente

 

intestazione-dframeLa recensione di oggi, permetteteci di farvelo presente, è un vanto di orgoglio. La grande collaborazione con il prestigioso marchio InWin ci ha permesso di mostrarvi alcune soluzioni tanto elitarie quanto superlative sotto il punto di vista tecnico. Partendo dalla recensione dell’InWin H-Frame (QUI), per poi passare alla recensione del modello X-Frame (QUI), oggi è il giorno del modello D-Frame, che si caratterizza come uno dei più evoluti sistemi mai immessi in commercio per il concetto di Open Air Frame DYI (Do It Yourself), ovvero che è necessario assemblare ! Il termine Open Frame indica un cabinet completamente aperto, per performance termiche al top, che però si caratterizza per un orientamento del plate della scheda madre sullo stile degli eccelsi modelli Silverstone della serie Fortress e Raven, quindi con un orientamento ruotato di 90 gradi in senso orario, e format factor BTX del telaio (con qualche modifica). Oltre a questo, se non bastasse già di per sé, siamo dinanzi ad una edizione limitata a 500 copie al mondo con seriale al laser, struttura tubolare in alluminio saldato con Gas inerte al Tungsteno (TIG), plate della scheda madre forgiato in un bagno a 750°C di alluminio e pannelli laterali in vetro temprato. Insomma, si preannuncia come il top a livello termico per CPU e GPU, l’eccellenza fatta cabinet ed anche una semplice .. visione. Signori e Signore, vi presentiamo un modello che passerà alla storia in questo settore. Data l’eccezionalità del modello, e data la disponibilità di InWin, siamo lieti di presentarvi anche una comparazione diretta con il modello H-Frame, in un video dedicato, oltre alla recente introduzione di analisi in un video diretto di dimostrazione dell’unità. Potevano mancare i test termici e la comparazione con tutti i modelli recensiti fin d’ora per CPU e VGA ? Certo che no ! Buona lettura !

 

 

 

In-Win-logo

 

L’azienda Taiwanese “IN-WIN Development Inc”, oltre ad essere un produttore certificato ISO 9001, è attiva da oltre un ventennio nel mercato dell’IT. Il suo target produttivo riguarda cabinet per personal computer, SMPS e sistemi di archiviazione dati, e, stando a quanto viene riportato sul sito principale del marchio, è il provider leader nel settore dei cabinet per assemblatori. Uno dei punti di orgoglio del marchio è fornire all’utenza un elevato servizio post vendita, un’elevata regolamentazione di sicurezza nella produzione dei cabinet, oltre al pieno rispetto delle attuali normative comunitarie per quanto concerne il rispetto dell’ambiente. È certificata ISO 14001 e QC080000, per la verifica del rilascio di sostanze altamente inquinanti. Una particolare menzione va fatta al piano di salvaguardia e di gestione delle problematiche ambientali, con il programma “Green Product Development”, e con la promozione di prodotti commerciali che siano proni all’ecologia ed al rispetto delle normative per il riciclo dei materiali utilizzati. A tal fine ricordiamo appunto l’acquisizione delle certificazioni WEEE, RoHS, REACH ed Energy Star.

dframe00098

Elenchiamo di seguito le principali caratteristiche del modello:

dframe00010

 

Prima di procedere, vi mostriamo ben due video. Il primo è una presentazione dell'unità, il secondo ... una comparazione diretta con l'InWin H-Frame !

 

 

 

SOLO SU XTREMEHARDWARE, UNICO CASO AL MONDO !

 

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

http://www.inwin-style.com/

 

Il prezzo consigliato è di circa 400 euro iva compresa.

 

In Win D-Frame Prodotto recensito da Matteo Trinca in data . Voto: 4,5. Prezzo medio in Italia 400€

 

Comments  

 
#13 Le085 2013-09-12 17:40
Beh nelle non reference bisogna guardare anche alle fasi di alimentazione spesso sottodimensiona te nelle reference. Di sicuro delle buone fasi ben dissipate ti allungano la vita della vga (poi è relativo perché l'obsolescenza tecnologica è solitamente molto più rapida). Ad ogni modo se pensi ad esempio anche alle vga con ventole anti dust sicuramente sono un'altro passo rispetto ad una reference che necessita di molta più manutenzione. Ci sono sempre pro e contro per ogni cosa...



Inviato dal CES usando Tapatalk 2 sul mio GT-I9000. Blop!
 
 
#14 Nikolaj 2013-09-12 18:19
manutenzione nelle reference mai fatta, a meno che non vivi con 40 gatti o in cabinet con aspirapolvere integrato, è difficile. Fasi di alimentazione ok, se devi overcloccare. Se hai una vga di fascia alta e non voi divertirti con oc estremi vanno già bene quelle, e poi dipende molto dal modello in sé. Bisogna notare che le non reference di fascia media ultimamente hanno un blocco nella selezione dei voltaggi, consa invece non presente nei modelli reference nvidia e amd, i quali generalmente montano anche sensori termici e di voltaggio avanzati.



Non sempre le non reference sono passi in avanti, in diversi casi purtroppo montano un dissipatore leggermente migliore ma componentistica primaria e secondaria scadente. Come al solito, è una giungla :)



Ho visto ad esempio che le 780 salgono molto in overclock, in questo caso una non reference è ottimale, perché un 25% lo si può guadagnare con facilità
 

Devi Registrarti / Loggarti per poter commentare.

Pubblicità

RECENSIONE Creative SB Tactic 3D ALPHA

RECENSIONE Creative SB Tactic 3D ALPHA

Creative ha da poco lanciato sul mercato 2 cuffie appartenenti alla famiglia Sound Blaster, molto famosa soprattutto ai giocatori per i suoi prodotti relativi all'audio...

Leggi tutta la recensione sul Forum

Pubblicità

Siti Affiliati

XtremeShack