BitFenix Pandora: stile e personalizzazione

Bitfenix-Pandora-11Recentemente BitFenix ha esteso la propria line up di case, visti precedentemente al Computex 2014, con il piccolo ma elegante Pandora. Il BitFenix Pandora è un case con un nuovo look che punta all’eleganza, al design e ad un’ottima espandibilità. In questa recensione andremo dunque ad analizzarlo e scoprire tutte le caratteristiche principali. Precisiamo che il modello in esame è il Pandora Window e non la versione Core che si differenzia dalla versione “normale” per l’assenza del piccolo schermo LCD, vera chicca del Pandora. Procediamo dunque con la recensione e l’analisi del case.

 

 

 

 

 

Bitfenix logo

 

L'azienda taiwanese è formata dal connubio di esperti nel settore tecnologico e in quello dei pro-gamers. L'obiettivo è quello di esaudire il più possibile i desideri degli utenti, in modo tale da creare un rapporto molto diretto con la comunità globale, ascoltandone le esigenze più comuni e creando prodotti con un design eccezionale, che escano dai normali canoni di progettazione. Seguendo questo principio sono stati realizzati diversi prodotti interessanti, tra cui il gigantesco cabinet Colossus, il Survivor e la nuovissima versione Prodigy, che ha riscosso un grandissimo successo soprattutto da parte dei modders, per via delle grandi potenzialità e della grande bellezza di questo modello. A seguire, BitFenix ha presentato il Colossus nei formato Mini-ITX e Micro-ATX. Oggi andremo ad analizzare il nuovo BitFenix Pandora, cabinet dal look slim ed elegante.

 

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali del prodotto:

  • Design Slim
  • BitFenix ICON
  • Pannelli laterali in alluminio spazzolato
  • Flusso d’aria diretto

 

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

http://www.bitfenix.com/global/en/products/chassis/pandora

 

Prev
Next »